La Medicina Moderna è un Culto Satanico?

di Dr. John L. Reizer
Sebbene una piccola minoranza di noi non pensi a loro e alla loro vocazione in questo modo, i medici e la professione medica sono percepiti dalla stragrande maggioranza delle persone come “sacerdoti” che lavorano in una chiesa.
L’intera struttura della professione medica è stata intenzionalmente progettata per rispecchiare un’esperienza religiosa. Quando entri in una casa di culto, entri in un dominio che è considerato sacro dai membri della congregazione. All’interno di una chiesa, tempio, sinagoga o qualsiasi altro luogo religioso, ci sono regole specifiche che sono generalmente comprese e seguite dai suoi membri. Per rispetto del sistema di credenze, qualsiasi tipo di critica, scetticismo o domanda riguardante la veridicità della premessa principale dell’organizzazione è vietato…

Vai all’articolo

Nutrizione e Salute: un legame imprescindibile

Il cibo è la tua medicina

“Il Cibo è la mia medicina”: sembra che l’abbia detto Ippocrate, il padre della Medicina moderna, la quale purtroppo ha invece stravolto molti dei principi e leggi essenziali che Ippocrate aveva a suo tempo stabilito, tra cui il principio primo e fondamentale che è quello di “non nuocere” (principio assolutamente disatteso da tutte le strutture Sanitarie che con la Medicina Allopatica lavorano e ci fanno affari).

Colpevole ne è la Scienza medica moderna, che da tempo ormai ha imboccato la strada più facile ma anche più costosa. Più facile perchè è sicuramente più semplice…

Vai all’articolo