Non rimarranno che Macerie!

di Fabio Kandinsky

Bene, adesso non si scherza più. O ci si sveglia oppure questo descritto di seguito sarà lo scenario tra due mesi.

A settembre, ma solo dopo le votazioni regionali ovviamente, avrà di nuovo inizio il terrorismo mediatico (mai comunque interrotto) per impaurire la gente e convincerla che vaccinarsi gli salverà la vita. Probabilmente quella antinfluenzale sarà obbligatoria per anziani, ospedalieri, militari e bambini.

Ad ottobre la maggior parte della gente grazie alla paura indotta e al lavaggio del cervello mediatico dei virologi non radiati e dei “super esperti”, correrà a vaccinarsi contro il covid con le 400 milioni di “Bill dosi” – già comperate da Speranza – di un vaccino sperimentale non testato.

A gennaio 2021, coloro che avranno fatto la vaccinazione avranno gravi problemi che verranno imputati ad una infezione da “Covid 20”. Ad avvalorare tale ipotesi provvederà il solito tampone farsa che rileverà le positività, che però saranno dovute alla pregressa vaccinazione. Gli asintomatici verranno subito vaccinati o rivaccinati per evitare focolai.

A febbraio si aprirà un nuovo stato di emergenza, con un massiccio afflusso alle strutture ospedaliere che arriveranno al collasso; chiusura delle attività, blocco del Paese, domiciliari coatti per tutta la popolazione, sospensione dei diritti e della democrazia, come già visto. I morti saranno come sempre tutti per covid 20.

Ad aprile ci sarà quindi la vaccinazione coatta per tutti i cittadini italiani, pena la perdita del lavoro, impossibilità nel frequentare luoghi pubblici, divieti di spostamento in altre Regioni, perdita di patente e impossibilità di pagare con carte di credito. (Non illudetevi di pagare in contanti, eh…)

A giugno infine semi uscita dallo stato emergenziale con distanziamenti, app e museruole, gente che gira in monopattino e con un Paese ridotto sul lastrico, impoverito e svenduto al miglior cinese offerente. E chiaramente niente cassaintegrazione, pensioni che non arrivano e licenziamenti di massa.

Ovviamente, non verrà mai il sospetto alla casalinga di Voghera che proprio la profilassi propagandata sia stata la causa del disastro socio economico sanitario! E a settembre il teatrino ricomincerà anche se ormai non rimarranno che macerie…

Articolo di Fabio Kandinsky

Fonte: http://freeanimals-freeanimals.blogspot.com/2020/07/non-rimarranno-che-macerie.html

Libri e varie...
SCOPERTE SCIENTIFICHE NON AUTORIZZATE
di Marco Pizzuti

Scoperte Scientifiche non Autorizzate

di Marco Pizzuti

"La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità".

  • La fusione fredda è veramente un traguardo irraggiungibile? Le ricerche del prof. Sergio Focardi e dell'Ing. Andrea Rossi sembrano dimostrarne la fattibilità.
  • Cosa è successo realmente a Tunguska?
  • E se vi dicessero che l'automobile a zero emissioni è già una realtà da anni?
  • Chi erano Viktor Schauberger, Marco Todeschini, John Hutchison, Edward Leedskalnin?
  • Chi ha inventato veramente la trasmissione di energia senza fili (witricity) brevettata nel 2007 dal Massachusets Institute of Technology, che sta per rivoluzionare la distribuzione dell'energia elettrica nella rete domestica?
  • Le salite-discese: solo illusioni ottiche o anomalie del campo gravitazionale?
  • Qual è la stretta connessione tra la ricerca tecnologica e le lobby del petrolio?
  • Perché tutte le conoscenze sulle energie alternative vengono continuamente nascoste e insabbiate attraverso il loro sistematico discredito a livello mass-mediatico e istituzionale?

Scoperte scientifiche non autorizzate risponde a queste e a molte altre inquietanti questioni ripercorrendo la storia di Nikola Tesla, uno straordinario e al contempo misconosciuto scienziato che ha gettato le fondamenta tecnologiche della società moderna, e di molti altri "scienziati ribelli" condannati all'oblio dall'establishment scientifico.

Finalmente sta per essere sfatato uno dei più diffusi miti della nostra epoca: la libera scienza al servizio di tutti. Perché è l'élite finanziaria globale che da anni manipola consapevolmente il progresso...

Un saggio fondato su fatti e storie vere che non hanno nulla da invidiare al più sconvolgente dei romanzi, che ci lascia intravedere quanto avrebbe potuto essere migliore il mondo se solo fosse stato realmente libero.

"La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità".

Nikola Tesla

...

Un commento

  1. Individuo delle meraviglie: È in grado di prevedere tutto fin nei minimi particolari, non ha dubbi su niente! E se le cose poi non andranno come dice lui continuerà a proporre preveggenze o avrà l’umiltà di qualificarsi come un povero, nudo, esiguo mortale alla ricerca di Dio e non della potenza in terra?

Rispondi a Gio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *