Non rimarranno che Macerie!

di Fabio Kandinsky

Bene, adesso non si scherza più. O ci si sveglia oppure questo descritto di seguito sarà lo scenario tra due mesi.

A settembre, ma solo dopo le votazioni regionali ovviamente, avrà di nuovo inizio il terrorismo mediatico (mai comunque interrotto) per impaurire la gente e convincerla che vaccinarsi gli salverà la vita. Probabilmente quella antinfluenzale sarà obbligatoria per anziani, ospedalieri, militari e bambini.

Ad ottobre la maggior parte della gente grazie alla paura indotta e al lavaggio del cervello mediatico dei virologi non radiati e dei “super esperti”, correrà a vaccinarsi contro il covid con le 400 milioni di “Bill dosi” – già comperate da Speranza – di un vaccino sperimentale non testato.

A gennaio 2021, coloro che avranno fatto la vaccinazione avranno gravi problemi che verranno imputati ad una infezione da “Covid 20”. Ad avvalorare tale ipotesi provvederà il solito tampone farsa che rileverà le positività, che però saranno dovute alla pregressa vaccinazione. Gli asintomatici verranno subito vaccinati o rivaccinati per evitare focolai.

A febbraio si aprirà un nuovo stato di emergenza, con un massiccio afflusso alle strutture ospedaliere che arriveranno al collasso; chiusura delle attività, blocco del Paese, domiciliari coatti per tutta la popolazione, sospensione dei diritti e della democrazia, come già visto. I morti saranno come sempre tutti per covid 20.

Ad aprile ci sarà quindi la vaccinazione coatta per tutti i cittadini italiani, pena la perdita del lavoro, impossibilità nel frequentare luoghi pubblici, divieti di spostamento in altre Regioni, perdita di patente e impossibilità di pagare con carte di credito. (Non illudetevi di pagare in contanti, eh…)

A giugno infine semi uscita dallo stato emergenziale con distanziamenti, app e museruole, gente che gira in monopattino e con un Paese ridotto sul lastrico, impoverito e svenduto al miglior cinese offerente. E chiaramente niente cassaintegrazione, pensioni che non arrivano e licenziamenti di massa.

Ovviamente, non verrà mai il sospetto alla casalinga di Voghera che proprio la profilassi propagandata sia stata la causa del disastro socio economico sanitario! E a settembre il teatrino ricomincerà anche se ormai non rimarranno che macerie…

Articolo di Fabio Kandinsky

Fonte: http://freeanimals-freeanimals.blogspot.com/2020/07/non-rimarranno-che-macerie.html

Libri e varie...
ESPERIMENTI SCIENTIFICI NON AUTORIZZATI
Finalmente svelate le invenzioni che possono cambiare il mondo - Tecnologie straordinarie facilmente applicabili da chiunque sappia usare un cacciavite o svitare una lampadina - Un libro da leggere prima che venga fatto sparire per sempre
di Marco Pizzuti

Esperimenti Scientifici Non Autorizzati

Finalmente svelate le invenzioni che possono cambiare il mondo - Tecnologie straordinarie facilmente applicabili da chiunque sappia usare un cacciavite o svitare una lampadina - Un libro da leggere prima che venga fatto sparire per sempre

di Marco Pizzuti

Se la scienza e il progresso tecnologico possono salvarci dalla schiavitù del petrolio, nel campo delle nuove energie siamo giunti a un punto di stallo. Da questa situazione trae profitto l'élite delle multinazionali dei carburanti fossili e del nucleare sporco.

Basterebbe solo una nuova scoperta, una singola invenzione per liberare i popoli dallo sfruttamento delle multinazionali.
Tuttavia, ogni volta che uno scienziato annuncia di avere trovato la soluzione ai nostri problemi energetici, viene accusato di frode scientifica e allontanato dal suo incarico come un ciarlatano.

Per una strana "teoria delle coincidenze", fino a oggi è sempre andata così,

ma alcune scoperte scomode, e gli esperimenti che le dimostrano,

sono riproducibili da tutti, in casa e a basso costo.

Utilizzando tecnologie non riconosciute dalla scienza ufficiale, questa guida pratica spiega come far levitare un oggetto violando le attuali leggi della fisica, come riprodurre un piccolo sole (fusione nucleare) in un barattolo della marmellata, come provocare la trasmutazione della materia, come convertire la normale elettricità in una nuova forma di energia, come creare un magnete permanente molto speciale e altro ancora.

Chiunque sappia solo svitare una lampadina o premere un interruttore potrà finalmente assistere a fenomeni straordinari di cui probabilmente non ha mai neppure mai sentito parlare...

Prefazione di "Esperimenti Scientifici Non Autorizzati"

Dopo gli studi umanistici e quelli di giurisprudenza, tutte le mie conoscenze sulla fìsica applicata consistevano nel premere un interruttore, infilare una spina nella presa di corrente e sostituire una lampadina.

L'istinto però mi ha portato a rifiutare i limiti imposti da un sistema d'istruzione a compartimenti stagni e a imbattermi nella fisica estrema.

Oggi l'istinto mi spinge a ribellarmi al tipo di scienza e di società che vedo, perché, come affermò lo scienziato Nikola Tesla:

"L'istinto è qualcosa che va oltre la conoscenza.
Noi abbiamo, senza ombra di dubbio, delle fibre più sottili che ci permettono di percepire le verità quando la deduzione logica o qualsiasi altro impulso cerebrale volontario sembrano fallire".

Questo volume è dedicato a tutti coloro che sentono la necessità di verificare di persona l'esistenza di alcune "anomalie" della fisica oggi completamente censurate o interpretate secondo comodo dalla teoria dominante.

Continua a leggere: > clicca qui

Indice

Prefazione

1 - Dalla teoria alla pratica...
2 - Il Tesla switch
3 - Per iniziare, alcune nozioni fondamentali di elettromagnetismo
4 - Cosa s'intende per "fusione fredda"
5 - L'esperimento "Lifter"
6 - Gli studi di Edward Leedskalnin
7 - Gas pulito dai rifiuti solidi
8 - Il motore Stirling
9 - Il moltiplicatore di forza di Fernando Sixto Ramos
10 - Energia dagli alberi?
11 - L'incredibile storia di Wilhelm Reich

Dalla quarta di copertina

Quando da una teoria scientifica dipende l'intero establishment economico, nessuno può dirsi al di sopra di ogni sospetto e chi ha raggiunto questa consapevolezza sa che per liberare la scienza e il progresso dalla logica del profitto è necessaria una rivoluzione che parta dal basso, da tutti noi....

Chiunque si cimenti nello studio o nell'insegnamento scientifico (docenti accademici, ricercatori, studenti o dilettanti) dovrebbe quindi iniziare a verificare personalmente l'esistenza di alcuni fenomeni fisici negati, sminuiti o interpretati secondo convenienza dalla scienza ufficiale.

Per tale ragione ho dato alla luce una sorta di manuale pratico, interamente dedicato a esperti e dilettanti, che spiega, passo dopo passo, in modo semplice e chiaro, come riprodurre in casa alcuni fenomeni fisici rimasti un tabù del mondo accademico.

Ho infatti raccolto il knowhow per toccare con mano e ricostruire a basso costo la tecnologia della misteriosa energia radiante di Nikola Tesla, della trasmutazione della materia a debole energia (fusione fredda), degli effetti antigravitazionali e molto altro ancora.

In attesa che avvenga l'auspicata rivoluzione scientifica e spirituale dell'uomo, intendo condividere con i miei lettori i risultati di anni di sperimentazione personale: un'avventura ai confini della conoscenza.

Marco Pizzuti

...

Un commento

  1. Individuo delle meraviglie: È in grado di prevedere tutto fin nei minimi particolari, non ha dubbi su niente! E se le cose poi non andranno come dice lui continuerà a proporre preveggenze o avrà l’umiltà di qualificarsi come un povero, nudo, esiguo mortale alla ricerca di Dio e non della potenza in terra?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *