Immunizzare la Mente

La Felicità nasce in gran parte nella nostra Mente e nel nostro Cuore, nel modo in cui reagiamo agli eventi della vita.

“Immunizzare la mente” vuol dire proprio imparare ad evitare le emozioni negative e a sviluppare quelle positive. Per fare ciò, dobbiamo capire innanzitutto i meccanismi della psiche.

Ci sono tanti stati psichici diversi, tanti quanti sono i pensieri e le emozioni che sperimentiamo ogni giorno. Alcuni di essi sono dannosi o addirittura tossici, mentre altri sono salutari e terapeutici. I primi disturbano la mente e causano una grave sofferenza psicologica, i secondi ci procurano una vera gioia.

Libri e varie...

Se prendiamo atto di questa realtà, diventa molto più facile controllare la nostra mente e adottare misure preventive. È così che sviluppiamo l'”immunità mentale”: come un sistema immunitario forte e una costituzione robusta proteggono il nostro corpo da virus e batteri potenzialmente pericolosi, l’immunità mentale crea una sana disposizione della psiche che la rende meno suscettibile a pensieri e sentimenti negativi.

Mettiamola in questi termini: se siamo in buona salute, quando arrivano i virus non ci fanno ammalare. Se siamo deboli, anche i virus più fiacchi possono diventare pericolosi. Analogamente, se la nostra mente è vigorosa, quando arriveranno dei turbamenti soffriremo un po’, ma ci riprenderemo in fretta. Se la nostra mente è inquieta, anche i problemi più piccoli ci metteranno in crisi. Reagiremo con paura e preoccupazione, cadremo in uno stato di tristezza e disperazione, saremo collerici e astiosi.

La gente vorrebbe avere una pillola magica che faccia sparire la paura e l’ansia e crei immediatamente un senso di pace interiore. È impossibile. Bisogna sviluppare la mente nel tempo e coltivare l’immunità mentale.

Mi chiedono spesso di indicare la soluzione più rapida e più efficace per un problema. E anche questo è impossibile. Si può avere la soluzione più rapida o la più efficace, non entrambe. La soluzione migliore per la nostra sofferenza è l’immunità mentale, ma per svilupparla ci vuole del tempo. Noi esseri umani siamo in grado di distinguere tra livello razionale e livello emozionale. A livello razionale, ci rendiamo conto di avere di fronte un grosso problema, ma nel profondo, a livello emozionale, se lo vogliamo, siamo in grado di mantenere la calma. Come l’oceano, che è agitato in superficie ma calmo nei fondali. Ciò è possibile… ma solo se sappiamo sviluppare l’immunità mentale.

Tratto da: “Il libro della gioia” del Dalai Lama

Fonte: http://www.manualedelrisveglio.com/

Libri e varie...
CONOSCI TE STESSO
Versione nuova
di Dalai Lama (Bhiksu Tenzin Gyatso)

Conosci Te Stesso

Versione nuova

di Dalai Lama (Bhiksu Tenzin Gyatso)

Ognuno di noi possiede potenzialmente gli strumenti per ottenere la felicità e vivere un'esistenza significativa, e il modo per conquistare tale obiettivo è la conoscenza di sé: ignorare la nostra vera natura equivale a farsi del male, a restare imprigionati in una concezione fuorviante ed esagerata del nostro io, degli altri, degli eventi esterni e delle cose materiali. Anche i sensi possono ingannarci, stimolando in noi passioni e azioni negative che seguiteranno a tormentarci in futuro.

In Conosci te stesso il Dalai Lama illustra come allontanarsi da una percezione distorta del corpo e della mente e liberarsi così dall'errore e dalla sofferenza, per giungere a considerare il mondo in una prospettiva più realistica e fondata sull'amore.

Attingendo al pensiero buddhista e proponendo una serie di esercizi graduali, ci prende per mano e ci aiuta a sviluppare la capacità di distinguere fra come appariamo a noi stessi e come siamo davvero e, quindi, ad abbandonare idee e presupposti illusori. La riflessione sulla falsa apparenza apre la via alla scoperta della vera realtà e alla comprensione di cosa significhi esistere senza fraintendimenti, stato profondo dell'essere che accresce l'amore rivelando l'inutilità delle emozioni distruttive e del dolore. La conoscenza di sé diventa dunque la chiave dello sviluppo personale e di una relazione positiva con il mondo e i nostri simili.

Tramite la concentrazione meditativa, impareremo a mettere l'intuizione al servizio dell'amore e l'amore al servizio dell'intuizione raggiungendo lo stadio supremo dell'illuminazione, tesa alla compassione e al bene altrui. Vivacizzato da aneddoti e racconti di esperienze realmente vissute dal Dalai Lama, Conosci te stesso è una guida preziosa per chiunque desideri compiere il percorso spirituale che porta all'acquisizione della consapevolezza di sé.

In "Conosci te stesso" il Dalai Lama illustra come allontanarsi da una percezione distorta del corpo e della mente e liberarsi così dall'errore e dalla sofferenza, per giungere a considerare il mondo in una prospettiva più realistica e fondata sull'amore.

Attingendo al pensiero buddhista e proponendo una serie di esercizi graduali, ci prende per mano e ci aiuta a sviluppare la capacità di distinguere fra come appariamo a noi stessi e come siamo davvero e, quindi, ad abbandonare idee e presupposti illusori.

La riflessione sulla falsa apparenza apre la via alla scoperta della vera realtà e alla comprensione di cosa significhi esistere senza fraintendimenti, stato profondo dell'essere che accresce l'amore, rivelando l'inutilità delle emozioni distruttive e del dolore.

La conoscenza di sé diventa dunque la chiave dello sviluppo personale e di una relazione positiva con il mondo e i nostri simili.

Tramite la concentrazione meditativa, impareremo a mettere l'intuizione al servizio dell'amore e l'amore al servizio dell'intuizione raggiungendo lo stadio supremo dell'illuminazione, tesa alla compassione e al bene altrui. Vivacizzato da aneddoti e racconti di esperienze realmente vissute dal Dalai Lama, "Conosci te stesso" è una guida preziosa per chiunque desideri compiere il percorso spirituale che porta all'acquisizione della consapevolezza di sé.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.