Clown, Draghi e Trasformisti finalmente gettano la “Maschera”

di Dinaweh 

Facciamo una riflessione semplice e chiara sulla conclamata truffa pseudo-psico-pandemica in cui questi criminali hanno gettato il mondo.

Stampe artistiche, quadri e poster con animali, bianco e nero, città, hotel, madrid, maschera, ufficio, volo - La maschera e la fuga.

Nel paradosso kafkiano in cui ci hanno fatto tutti precipitare, mentre hanno imposto a noi le maschere con l’unico scopo simbolico non dichiarato di umiliarci alla stessa stregua dei cani (che peraltro dalle museruole sono esenti!), loro hanno finalmente “gettato la maschera”! 

Eh sì… perché di questi clown, di questi servi e maggiordomi dello stesso sistema che infine li trangugerà, nient’altro ormai si può dire, almeno agli occhi di chi ha cominciato a svegliarsi dall’inebetimento generale. Rimangono gli stolti, i decerebrati, i lobotomizzati da mammativvù, o quelli che vanno ancora sotto i Palazzi del potere ad “implorare il lavoro” che un anno fa barattavano per non pagare le multe: incostituzionali e illegittime, di governi di nominati, anticostituzionali e illegittimi…

Ahi Italia, ahi Italiani…! Presto dimenticate la storia del vostro Paese, le lacrime e il sangue che i vostri Avi hanno versato di fronte al nemico assoluto; quello che ieri imponeva la dittatura senza sentir ragioni! Allora i vostri nonni avevano combattuto, erano saliti sulle montagne per non piegare la testa. Oggi quel nemico che si presenta mascherato da buono e che tuttavia solo per alcuni ha gettato la maschera, ancora se la ride, ora più di allora, perché ben si è travestito per non farsi riconoscere e portare avanti indisturbato il suo diabolico piano!

Mica è stupido quel demonio che lor signori ispira: pare gli abbia detto di non indossare più stivaloni neri e mostrine con teschi e ossa e di non mostrare più in tv camere a gas e campi con fili spinati. Siate gentili, dite che tutto farete per il loro bene, per fronteggiare le malattie, presentate loro la giusta cura, lo farete con quelli che vi ostinerete a chiamar ‘vaccini’, seppur vaccini più non sono e, mi raccomando, siate suadenti, sobri, pacati nel parlare; indossate giacca e cravatta per non spaventarli; così li trarrete in inganno! Siate puliti, lindi, sorridenti. Solo, piuttosto, a quei pochi rompiscatole che potrebbero smascherarvi, rompetegli la faccia ma, con le buone maniere, s’intende! Non permettete che si azzardino a parlare, su di loro gettate discredito e ridicolo, fateli sembrare pazzi da rinchiudere in ospedali all’uopo allestiti, preservate il bene e la pubblica salute, rendendoli malati per sempre e bisognosi di cure! La maggioranza vi crederà!

Mentre a Londra, fiumane di popolo marciano per strada, mettendo in difficoltà e in fuga persino gli sgherri coi loro manganelli, qualcuno anche qui comincia ad alzare la testa e qualche voce si leva, non solo per rivendicare il diritto “al proprio” lavoro, ma per ricordare che la libertà è di tutti e deve sempre essere difesa e salvaguardata; che la dignità umana, e la libertà di pensiero e di coscienza debbono continuare ad essere il baluardo, l’unico possente baluardo contro ogni tipo di tirannia.

Finalmente è ora di smontare tutta la finzione della narrativa mediatica e smascherare del tutto mandanti ed esecutori dell’attacco più terribile che l’umanità abbia mai visto scagliarsi contro di sé.

Articolo di Dinaweh 

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte: https://incantodiluce.blogspot.com/2021/05/25-aprile-2021-clown-draghi-e.html

COME LIBERARSI DALLA MANIPOLAZIONE
Il risveglio della coscienza nelle 40 lezioni del vostro Scarasaggio
di Salvatore Brizzi

Come Liberarsi dalla Manipolazione

Il risveglio della coscienza nelle 40 lezioni del vostro Scarasaggio

di Salvatore Brizzi

Questo è un libro che serve a prendere consapevolezza della situazione mondiale di manipolazione che stiamo vivendo in questi anni sul pianeta Terra. Brizzi dapprima ci descrive la situazione e poi ci indica la via d’uscita attraverso 40 lezioni di Risveglio.

Salvatore Brizzi ci spiega come sfruttare al meglio il periodo storico di confusione che stiamo attraversando, con lo scopo di accelerare la nostra evoluzione interiore e approfittarne per ottenere uno stato di risveglio.

Attraverso 40 lezioni e numerosi articoli, Brizzi chiarisce che ci sono due diversi punti di vista riguardo la realtà: da una parte la visione complottista, che ipotizza un’umanità destinata alla sottomissione da parte di una grande élite finanziaria – governata a sua volta da entità trans-dimensionali – dall’altra la visione spirituale, che ipotizza un’intensificazione del processo di risveglio, proprio grazie alla maggiore pressione psicologica cui siamo soggetti in questi anni.

Entrambi i punti di vista sono veri, sta a noi decidere di non rinunciare a nessuno dei due.

Dice Brizzi in una delle sue lezioni: «E tenete sempre a mente che l’Ombra sta solo facendo il “lavoro sporco” per la Luce. Più si crea pressione psicologica, più aumenta la possibilità che la personalità collassi: nell’esplosione del cuore (il risveglio) o nell’implosione della mente (la follia).»

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *