A noi le Bollicine e a voi… le Mascherine!

di Riccardo Rocchesso

Questa foto sta circolando sul web dall’altro ieri e riguarda l’incontro dell’ “Nuovo asse Adriatico” organizzato in Puglia, in cui era presente il Governatore del veneto Luca Zaia, quello pugliese Michele Emiliano, alla masseria Li Reni, proprietà di Bruno Vespa a Manduria, organizzatore dell’incontro.

Emiliano dichiara: “È una grande emozione vedere Luca Zaia in Puglia, perché in questi mesi di lotta comune al coronavirus, si sono create delle solidarietà molto forti, che vengono benedette oggi dal vino”.

Già il vino “benedetto”, le bollicine, lo champagne, il verde della masseria e non quello padano, dopo che Zaia ha dichiarato l’introduzione di “nuove misure di contenimento e restrizioni” per quello che è successo a Vicenza.

Molti gli esercenti preoccupati di dover richiudere le attività, di sicuro non stanno brindando. Ma Zaia, tranquillo, senza mascherina alza il calice felice con Bruno Vespa.

Zaia termina dopo 130 gg la diretta giornaliera. Lucio Chiavegato: “Terrorismo comunicativo che ha inflitto un duro colpo all’immagine del turismo Veneto”

Luca Zaia finisce, dopo 130 giorni, la sua diretta giornaliera su Facebook. Proponiamo il commento di Lucio Chiavegato, indipendentista Veneto, su questi quattro mesi di informazione unilaterale da parte del governatore. Secondo lui questa “Soap Opera” avrebbe inflitto un grossissimo danno all’economia Veneta, che si è vista superare da quella emiliana negli ultimi mesi.

Lucio Chiavegato
scrive sul suo profilo Facebook: “Dopo 130 gg Luca Zaia abbandona la soap opera #covid19 dalla sede televisiva di Marghera. 130 gg di campagna elettorale, uova, disegni dei bambini e terrorismo comunicativo che hanno inflitto un duro colpo all’immagine del turismo Veneto. I danni di questo cinismo li pagheremo tutti noi ed in primis albergatori, ristoratori e tutta la filiera. Grazie #lucazaia”

Andrea Crisanti e la Bill & Melinda foundation secondo Byoblu

Secondo Andrea Crisanti, consulente scientifico della Regione Veneto durante l’emergenza, c’è il rischio di una seconda ondata molto forte in autunno. Ma chi è Andrea Crisanti?

Ecco il video realizzato da Byoblu.

Articolo di Riccardo Rocchesso

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte: https://www.lanuovapadania.it

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *