Le leggi concernenti i pensieri più alti

di Swami Sivananda

Voi diverrete quello che pensate. La vostra vita riflette i vostri pensieri. Dovreste migliorare il vostro modo di pensare, poiché solo i pensieri più alti implicano le migliori azioni.

Nutrire pensieri elevati

Pensare semplicemente ed esclusivamente agli oggetti terreni, non procura altro che dolore. La schiavitù deriva proprio dall’atto del pensiero. Il pensiero puro è una forza più potente dell’elettricità. La mente che viene attirata da oggetti esterni, tende ad essere assoggettata, mentre quella che non lo è, tende ad essere libera.

Se la mente è cattiva, distruggetela. Sarete liberi e felici per sempre. Vogliate con tutte le forze la conquista della vostra mente. Questo è vero coraggio.

L’abnegazione è un mezzo per la purificazione e l’affinamento della mente. I veli dell’ignoranza, che adombrano la conoscenza, non verranno rimossi se non da una mente calma e controllata.

La parte sottile del cibo forma la mente. La mente è tratta dal cibo. La parte sottile del cibo viene trasformata in mente. Cibo non significa, però, soltanto ciò che mangiamo, ma tutto quanto noi riusciamo a captare con i nostri sensi.

Imparate a vedere ovunque l’Assoluto. Questo è il vero cibo per gli occhi. La purezza è strettamente collegata alla purezza del cibo. Sarete in grado di vedere, di sentire, di parlare meglio, di avere una migliore percezione ed una migliore sensibilità e tutto questo avverrà quando nutrirete pensieri divini.

Pascal pensieroSe osservate un qualsiasi oggetto attraverso un vetro colorato di verde o rosso, lo vedrete colorato di verde o di rosso. Anche gli oggetti sono colorati dai desideri attraverso “lo specchio” della mente. Tutti gli stati mentali sono transitori: essi producono dispiacere e tristezza. Cercate di godere della libertà di pensiero. Liberatevi dalla schiavitù dei pregiudizi, che ottundono l’intelletto e producono pensieri sciocchi. Pensate in modo retto ed originale.

L’Atman si rivela dopo la purificazione dei pensieri. Quando la mente è serena, scevra di desideri inutili, di motivi, senza brama, senza costrizioni, senza speranza, solo allora l’Assoluto Atman rivela i suoi raggi. A questo punto si sperimenta la beatitudine. Vivete come vivono i santi. E’ l’unico modo per vincere i pensieri, la mente e l’Io più basso. Fino a quando non avrete conquistato la mente, non potrete ottenere la vittoria completa e definitiva.

Tratto da: “La potenza del pensiero” di Swami Sivananda

Fonte: http://www.pensieroostinatoecontrario.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questi ↓↓↓ sono altri POST che potrebbero interessarti...