• Se cerchi un libro o un prodotto BIO, prova ad entrare nel sito di un nostro partner, Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri, sosterrai così il nostro progetto di divulgazione. Grazie, Beatrice e Mauro
    Canale Telegram

Il Piano dell’UE Contro l’Agricoltura

Il mainstream non potendo più delegittimare la protesta degli agricoltori è costretta a cavalcarla e strumentalizzarla politicamente.
L’Obiettivo Primario è Limitare la Produzione
La “farm to fork strategy” è la sezione dell’UE green deal dedicata all’agricoltura. Nella presentazione del piano viene scritto che fa parte dell’agenda 2030, e si prefiggono di ridurre i pesticidi e gli antibiotici, contrastare la perdita di biodiversità e ridurre l’uso di fertilizzanti.
Per quanto riguarda questi ultimi, l’UE vuole ridurre l’uso di ogni tipo di fertilizzante, sia quelli organici che quelli chimici, perché vogliono ridurre l’azoto presente nel terreno, dal momento che secondo la loro follia quello non assorbito dalle piante finisce nell’atmosfera e contribuisce al “cambiamento climatico”, peccato che l’azoto sia il gas più diffuso. L’intento dunque non è proteggere il terreno dalle sostanze chimiche, ma come dichiarato nei documenti, ridurre proprio la produzione di cibo. Le ragioni? Siamo troppo grassi e parte del cibo prodotto viene sprecato…

Vai all’articolo

Abbattere e Seppellire Alberi per Fermare il cosiddetto “Cambiamento Climatico”: l’Idea di una Startup sostenuta da Bill Gates

di Christopher Helman
Gli scienziati sostengono che seppellire alberi possa ridurre il riscaldamento globale.

In California, la startup, “Kodama Systems” di Merritt Jenkins sta testando e perfezionando la sua macchina per la raccolta del legname, che pesa 17 tonnellate ed è lunga sette metri e mezzo. I taglialegna usano macchine del genere, chiamate skidder, per prendere tonnellate di alberi tagliati e detriti, e trascinarle fuori dal bosco.

La versione di Kodama è progettata per svolgere questo compito anche di notte, con meno persone, grazie a connessioni satellitari e camere avanzate a lidar (light detection and raging, una tecnologia di telerilevamento che determina la distanza di un oggetto tramite un impulso laser), le stesse utilizzate sulle auto a guida autonoma, per…

Vai all’articolo

Geoingegneria: Vogliono Modificare il Meteo per Combattere il “Cambiamento Climatico”

di Maria Psara
La Commissione europea lancia la discussione sul tema, in vista di una possibile regolamentazione a livello globale. Ecco le tecnologie allo studio.
Si chiama geoingegneria ed è una possibile risposta al cambiamento climatico (ma visto che il cambiamento climatico è una cagata pazzesca… a cosa serve “veramente” la geoingegneria? – nota di conoscenzealconfine): prevede di modificare le condizioni meteorologiche per influire sulla temperatura della Terra. Si tratta di una tecnologia controversa, i cui sviluppi (e i rischi) sono ancora da definire.
Come Funziona la Geoingegneria
Nello specifico, alcuni ricercatori stanno già lavorando su diversi tipi di tecnologie in grado di abbassare le temperature. Una è chiamata “iniezione di aerosol stratosferica”: in pratica vengono rilasciate al di sopra delle nuvole minuscole particelle catarifrangenti, per respingere la luce solare. Ma secondo gli esperti sarebbero necessari centinaia o persino migliaia di aerei, operativi per diversi anni, per ottenere effetti concreti. Un’altra possibile soluzione è lo “schiarimento delle nuvole marine”, cioè un tentativo di aumentare la capacità riflettente delle nuvole più basse, con l’aiuto di apposite particelle rilasciate dalle barche…

Vai all’articolo

Alluvione Emilia Romagna: Ennesimo Disastro Doloso!

La chiusura della diga di Ridracoli serviva a spacciare la folle versione della nuova emergenza climatica.
Lo Stato Profondo rosso sangue del PD, in pieno accordo con le direttive criminali europee, doveva portare avanti la nuova narrativa del cambiamento climatico e della siccità, chiudendo la diga di Ridracoli che era già piena a Marzo, ma mai aperta per spacciare la loro folle versione della nuova emergenza.
La Cabala sarà pure diabolica, ma la cricca rossa fatta di sindaci, pubblica amministrazione, funzionari di Regione e provincia, protezione civile e altri agenti del male, come fecero con la finta pandemia attraverso i medici vaccinatori, oggi si è attivata con questa ennesima manipolazione…

Vai all’articolo