Lenire il dolore: “Pranoterapia fai da te”

di Anna Fraddosio

Lenire il dolore con una o più sedute di “Pranoterapia fai da te” ora è possibile, scopriamo come fare…

https://www.accademiametafisicaolistica.it/wp-content/uploads/2019/05/header-600x241.png

Ad alcuni individui molto materialisti può sembrare una stupidaggine, eppure la pranoterapia esiste. Molti si sottopongono a questa pratica per curare malattie e dolori articolari.

La pranoterapia, per chi non lo sapesse, è una pratica di medicina alternativa che consiste nell’imposizione delle mani in corrispondenza della zona malata allo scopo di permettere il passaggio del prana, che significa “soffio vitale”, tra il corpo dell’operatore, che funge da mezzo, ed il paziente.

In questo articolo spiegheremo, invece, come praticare la pranoterapia da soli, senza l’aiuto di una persona esterna. Vedremo come riuscire ad incanalare, attraverso il nostro corpo, l’energia guaritrice dell’Universo, e quindi poter lenire, grazie ad essa, qualunque dolore.

Libri e varie...

Ciò che ci occorre

Sostanzialmente non serve molto, o meglio questo tipo di pratica non necessita di alcun oggetto fisico. Quello che è importante avere è una buona abilità di visualizzazione, la giusta concentrazione, la capacità di trarre energia dell’universo, ed infine un luogo dove non poter essere disturbati e che ci ispiri calma e pace e ci faccia sentire un tutt’uno con il cosmo.

Lenire il dolore: “Pranoterapia fai da te”

http://www.ilquotidiano.it/userdata/immagini/foto/414/pranoterapia_306943.jpg

La prima cosa che bisogna fare è andare nel proprio posto tranquillo, mettersi nella posizione che più aggrada e iniziare a rilassarsi. Dovrete essere completamente rilassati. Poi chiudete gli occhi e svuotate la mente da ogni pensiero. Quando vi sentite pronti, aprite gli occhi e guardate il vostro corpo, immaginate che l’energia dell’universo venga assorbita dal vostro corpo e esso si illumini di questa potente energia. Dopodiché mettete le mani sulla ferita, sul livido o sulla parte dove sentite dolore, e ripetete come mantra per almeno 4-6 volte: “Sana vulnere tolle dolores et auertere”, oppure “che venga preso il dolore e guarita la ferita”, immaginando che l’energia passi attraverso le mani e guarisca la ferita.

Articolo di Anna Fraddosio

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte: http://discipline-orientali.esoterya.com/pranoterapia-fai-da-te/27354/

Libri e varie...
QUANTUM TOUCH
Il Tocco che Guarisce. Tecniche di respirazione, imposizione delle mani e focalizzazione dell'energia nel corpo
di Richard Gordon

Quantum Touch

Il Tocco che Guarisce. Tecniche di respirazione, imposizione delle mani e focalizzazione dell'energia nel corpo

di Richard Gordon

Il tocco che guarisce
MANUALE PRATICO

Il terapeuta che utilizza il Quantum Touch, non è un guaritore. Il vero guaritore è la persona a cui si applica la tecnica. Per utilizzare il Quantum Touch occorre innalzare la propria energia e fare in modo che anche il corpo del "paziente" riesca ad accordarsi a quel livello di energia, attivando, in tal modo, il processo di guarigione. In definitiva una tecnica straordinaria, poichè anche l'operatore, aumentando la sua energia, ne riceve beneficio da ogni applicazione!

Attraverso tecniche di respirazione particolari e focalizzazione dell'energia nel corpo, è possibile aumentare i livelli di energia al punto che con un tocco leggero si può correggere, ad esempio, la postura, poiché le ossa riescono ad allinearsi autonomamente. Inoltre, diminuendo il dolore e l'infiammazione in fretta, si riesce ad accelerare il processo di guarigione.

Il corpo, è ormai risaputo, sa bene come (ed è in grado!) di guarire se stesso, quindi l'unica azione di competenza per il terapeuta è utilizzare questa maggiore energia alle zone colpite, per facilitare il processo di guarigione naturale.

Queste tecniche sono ora disponibili anche in Italia con questo libro innovativo sulla guarigione attraverso l'imposizione delle mani.

Chi soffre di dolore al collo o lombalgia senza dubbio potrà contare su di esso, ma il Quantum Touch si rivela utile anche nelle guarigioni a distanza, nei problemi emotivi o anche sui nostri amici animali, così come è in grado di migliorare comprovati metodi terapeutici quali massaggi, shiatsu, agopuntura, terapia craniosacrale, ecc.

Cosa scoprirai con il libro Quantum Touch:

  • Principi di risonanza, la forza vitale e il tocco di guarigione
  • Tecniche terapeutiche di base e avanzate
  • Le applicazioni pratiche: mal di collo e di schiena, guarire da soli
  • Guarigione a distanza
  • Guarigione emotiva
  • Guarire gli animali domestici

"Quantum Touch sembra essere la prima tecnica che può veramente consentire a tutti noi di diventare guaritori".
Dr. C. Norman Shealy, M.D., Ph.D.
Presidente fondatore della American Holistic Medical Association

Cos'è quindi Quantum Touch

Quantum-Touch è un metodo di guarigione naturale che funziona con l'energia vitale del corpo. Questa energia è conosciuta anche come "chi" in cinese, "ki" in giapponese, "prana" in sanscrito o "mana", èd il flusso di energia che sostiene tutti gli esseri viventi.
Quantum-Touch ci insegna come focalizzare, amplificare e dirigere questa energia, per una vasta gamma di interventi con risultati incredibili. E' abbastanza facile da imparare, persino dai bambini, ma abbastanza potente per stupire i medici, chiropratici e fisioterapisti.
Una delle gioie di applicare il tocco che guarisce è che veramente non si conoscono i limiti di ciò che è possibile. Il tuo amore ha un impatto enorme e beneficia tutti coloro che ti circondano.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *