Francesco Oliviero, pneumologo e psichiatra: “Perché nel 2019 con 8 mila persone morte non c’è stata nessuna psicosi? Erano forse morti di serie B?”

Vi consigliamo di ascoltare con molta attenzione questa intervista radio di Marcello Pamio al dottor Francesco Oliviero, medico con specializzazione in psichiatria e pneumologia. Le due specificità più importanti per capire quello che sta accadendo oggi.

Risultato immagini per dottor Francesco Oliviero

Noi siamo non solo un corpo fisico, ma abbiamo una mente, abbiamo emozioni e a livello più profondo siamo anche delle anime. Tutto questo e siamo collegati con l’ambiente e le informazioni che diamo e riceviamo”. E così, prosegue il dott. Oliviero, “quando si riceve una diagnosi di Covid 19 oggi, si instaurano tutta una serie di meccanismi legati a conflitti biologici personali, il più grave è il conflitto di morte che si va a scaricare su un organo bersaglio che è il polmone. Per questo mi sono arrivate informazioni da reparti di ospedali di Bergamo e Brescia con persone che arrivano in ospedale con sintomologia di influenza, ma subito dopo aver accertato la positività al tampone covid-19, il caso clinico si aggrava in pochissimo tempo e diventa polmonite interstiziale nell’arco di 12-24 ore. Non c’era prima”.

“Questo conferma che interagendo con l’ambiente, noi siamo sottoposti alle informazioni dall’esterno. Quello che ci fornisce paura e panico, viene somatizzato nell’organo bersaglio che oggi è il polmone“, prosegue nella sua analisi il Dott. Oliviero.

Ed ecco perché si sta verificando un grosso problema di polmoniti interstitiziali, ma avveniva anche in passato se si considera che ci sono stati oltre 65 mila morti negli ultimi 4 anni, la maggior parte con complicanze cardio-respiratorie, in particolare, per insufficienza respiratoria da polmoniti interstiziali. “Per uscire da questa situazione di panico dobbiamo levare le nostre paure ataviche, che ci portiamo dal passato e dalla nostra vita, perché sono informazioni destabilizzanti legate alla paura della morte che si vanno a scaricare sul polmone”.

Risultato immagini per psicosi coronavirus

Sottolinea poi Oliviero, l’anno scorso, nel 2019, durante l’epidemia stagionale di influenza, sono morte oltre 8 mila persone. Io mi auguro che non muoiano quest’anno 8 mila persone – non ‘per’ ma ‘con’ il coronavirus – ma perché l’anno scorso non c’è stata nessuna psicosi? Non si comprende perché non c’era questa psicosi. Erano forse morti di serie B quelli del 2019?”

“Certamente non intasavano le terapie intensive perché non venivano mandati lì. Il discorso qui è politico: non si può avere una nazione di 60 milioni di persone con soli 5 mila posti letto in terapia intensiva, 6 volte meno che in Germania“.

“In un paese che ha tagliato quasi 50 miliardi alla sanità negli ultimi 10 anni, ha infermieri con retribuzioni misere con quelle responsabilità e in situazioni senza concorso da anni. Per questo… sì sono degli eroi i medici e gli infermieri che stanno lavorando nelle aree più colpite, perché lo stanno facendo in condizioni drammatiche“.

Qui tutto il video dell’intervista in cui il dott. Oliviero spiega bene che cosa sia un virus e come affrontare al meglio questi giorni:

Fonte: https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-pneumologo_e_psichiatra_francesco_oliviero_perch_nel_2019_con_8_mila_persone_morte_non_c_stata_nessuna_psicosi_erano_morti_di_serie_b/82_33661/

Il Giardino dei Libri: "Al Giardino dei Libri siamo operativi e spediamo regolarmente tutti gli ordini come sempre, anche in questo periodo".
GUIDA COMPLETA AL DIGIUNO INTERMITTENTE
Le ricerche più avanzate per riscoprire uno dei "segreti" più antichi al mondo...
di Jason Fung, Jimmy Moore

Guida Completa al Digiuno Intermittente

Le ricerche più avanzate per riscoprire uno dei "segreti" più antichi al mondo...

di Jason Fung, Jimmy Moore

Dopo l'incredibile successo di "Il Codice del Dimagrimento", libro bestseller internazionale da più di 1,5 milioni di copie vendute, il dottor Jason Fung, nefrologo specializzato in terapia dietetica per pazienti diabetici, nonché uno dei massimi esperti al mondo in digiuno intermittente, esce con "Guida completa al Digiuno Intermittente" il suo nuovo libro.

Questo nuovo libro è la guida più completa al mondo sul digiuno intermittente, una pratica per massimizzare la performance fisica e la salute, oltre a essere un metodo straordinario per dimagrire.

Le ricerche sul digiuno intermittente (intermittent fasting), sempre più numerose, mostrano come questa pratica, nota fin dall'antichità, è uno dei modi migliori e più veloci per ripristinare rapidamente un elevato livello di benessere e di performance.

Questo è il libro giusto per te se vuoi...

  • rigenerare la salute
  • ringiovanire il corpo
  • rinvigorire la mente
  • scolpire il fisico velocemente.

È usato da atleti, allenatori, bio-hacjer, peak performer... per aumentare la lucidità e l'acuità mentali, incrementare i livelli di energia, ottimizzare la salute e sviluppare la massima performance.

"Guida Completa al Digiuno Intermittente" è già un bestseller internazionale con più di 1.000.000 di copie vendute. 

Acquistando il libro su Il Giardino dei Libri ti assicuri in Omaggio il libro "Do It Tomorrow" di Mark Forster. Si tratta di un libro con trucchi e tattiche avanzate per gestire il tempo efficientemente generando la massima produttività... senza stress.  L'omaggio ti sarà spedito a casa insieme al libro "Guida Completa al Digiuno Intermittente".

Il libro affronta tutti i diversi modi in cui è possibile sviluppare la tecnica in maniera da adattarla perfettamente alle esigenze di chiunque: uno dei modi più usati è quello di non mangiare per circa 15-16 ore saltando semplicemente la colazione e concentrando i pasti in sessioni ravvicinate.

Il libro si struttura in una prima parte descrittiva, che illustra la ricerca sottostante la teoria del digiuno intermittente, e una parte applicativa, dove ti viene spiegato come mettere in pratica il digiuno, secondo diversi protocolli.

Chiude il libro un utile ricettario, che ti offre tanti spunti gustosi.

"Molti studi concordano che un digiuno di 3–5 giorni si associa a una drastica diminuzione dell'infiammazione, a miglioramenti nella segnalazione dell'insulina e a un "ripristino" pressoché totale della funzione immunitaria. Sembra che le cellule anormali o pre–cancerose vengano indotte all'apoptosi, favorendo così la selezione di quelle sane. In teoria, l'insieme dei fenomeni descritti dovrebbe riuscire a far regredire molti dei segni e dei sintomi dell'invecchiamento, riducendo i processi in atto nelle malattie autoimmuni e nel cancro."
Robb Wolf

 


REGALO ESCLUSIVO
solo per chi acquista
"Guida Completa al Digiuno Intermittente"
sul Giardino dei Libri

Mark Forster
Do It Tomorrow
E altri segreti del time management
(Libro fisico di 220 pagine cm 13,5x20)

Il libro rivela i trucchi e le tattiche più avanzate per gestire il tempo efficientemente generando la massima produttività... senza stress. L'idea nel libro è che tu possa effettivamente identificare quale sia il lavoro di un giorno. Una volta identificato, è possibile stabilire se il carico di lavoro e il tempo disponibile per gestirlo sono corrispondenti. Il libro ha aiutato molte persone a capire perché erano sempre indietro nel loro lavoro. Non perché erano persone senza speranza, ma perché avevano assunto (o ricevuto) troppi impegni. È un sistema di gestione del tempo veramente efficace che raggiunge due obiettivi: ottimizza la sequenza in cui vengono eseguite le attività e mantiene la persona che esegue le attività nel "flusso". Molti sistemi di gestione del tempo sono bravi a controllare i compiti, ma non prestano sufficiente attenzione al fatto che ci sia una persona che li svolge. Il libro si concentra sulla persona piuttosto che sui compiti.

15,95 € OMAGGIO

...

2 commenti

  1. Fabrizio Donzelli

    Sono completamente d’accordo il virus veramente pericoloso d’ l’ignoranza

  2. Roberto Andreetti

    Sono un medico in pensione, mi trovo d’accordo col dott. Olivero secondo me siamo manipolati dai bigpharma volutamente creano allarmismo in modo che successivamente faranno palate di soldi vendendo i loro vaccini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *