Fauci: i Morti italiani di Covid? Numeri inventati nel 99% dei casi!

di Marco Casali

Grazie al FOIA (Freedom of Information Act), sono state rese pubbliche le mail del dottor Fauci.

Fauci fa il punto sul vaccino:

Quello che ne esce fuori è la conferma di tutte le teorie complottiste. C’è una email dove uno studioso conferma, a seguito di ricerche di laboratorio, la natura artificiale del virus (tra l’altro confermando quanto aveva detto Montagnier fin dall’inizio sulla presenza di catene di dna del virus Hiv), email che Fauci avrebbe volutamente messo da parte.

In altre mail, nell’ordine, Fauci ammette l’uso assolutamente politico del lockdown e la sua totale non valenza sanitaria, quindi si passa alle mascherine considerate assolutamente inutili ma anche qui strumento di terrorismo politico.

Siamo poi all’Italia, dove Fauci parla di dati truccati sulle morti, tali che il 99% (Novantanove, una cifra assurda persino per il più ardito dei complottisti) dei morti considerati Covid sarebbero stati inventati (i classici casi di ottuagenari con un piede già nella fossa e classificati come Covid e non sottoposti ad autopsia, ma non solo…).

Queste sono solo le prime indiscrezioni e tanto è bastato percheé negli Usa il libro del dottor Fauci sulla Pandemia, già negli store e pronto per la vendita, venisse ritirato all’istante e non sia ora più in vendita in nessuna libreria o store online negli Usa (un po’ quel che accadde al libro di Speranza). Il bubbone è ormai esploso e si capiranno i rapporti tra DEM, cinesi, Gates (c’è anche Zuckerberg…) e OMS.

In Italia, per ora, di questo nessuno sta parlando. Nessuno… L’Italia è la vera Corea del Nord.

Articolo di Marco Casali

Fonte: https://www.miglioverde.eu/fauci-i-morti-italiani-di-covid-numeri-inventati-nel-99-dei-casi/

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.