Convinzioni limitanti sul denaro

Le convinzioni limitanti sul denaro sono molto diffuse tra la popolazione e limitano fortemente le persone che cercano di migliorare la propria situazione economica.

<b>Le convinzioni limitanti sul denaro sono molto diffuse tra la popolazione e limitano fortemente le persone che cercano di migliorare la propria situazione economica.</b>


Eccone alcune:

1. Ci vuole denaro per arricchirsi. Ti sorprenderà sapere che molti dei grandi ricchi moderni, sono partiti dal nulla. Il 90% di loro sono ricchi di prima generazione.

2. Bisogna aver studiato ed essere come minimo laureati per arricchirsi. Prova a fare qualche ricerca e noterai che persone come Steve Jobs o altri ricchissimi non sono nemmeno laureati, e ovviamente i laureati non sono certo tuttiEccone alcune:

1. Ci vuole denaro per arricchirsi. Ti sorprenderà sapere che molti dei grandi ricchi moderni, sono partiti dal nulla. Il 90% di loro sono ricchi di prima generazione.

2. Bisogna aver studiato ed essere come minimo laureati per arricchirsi. Prova a fare qualche ricerca e noterai che persone come Steve Jobs o altri ricchissimi non sono nemmeno laureati, e ovviamente i laureati non sono certo tutti ricchi.

3. Se divento ricco mi trasformerò in un materialista. Beh, se bastassero i soldi per creare persone materialiste… il mondo sarebbe un posto diverso.

Libri e varie...

4. Una volta era facile diventare ricchi. Il fatto non è che una volta era più facile diventare ricchi, questo ragionamento funziona se provi ad applicare strategie vecchie di mezzo secolo nei tempi moderni. E’ ovvio che una strategia finanziaria di quaranta anni fa non può funzionare oggi, il punto è imparare e formarsi.

5. Il denaro non compra la felicità. Vai oltre al ragionamento se la ricchezza renda felici oppure no. Detto francamente, chi se ne frega! Se non ti impegni per migliorare la tua situazione finanziaria perché tanto i soldi non fanno la felicità, forse è solo una convinzione limitante auto imposta per non doverti impegnare a farlo.

6. Se divento ricco perdo la mia spiritualità, i ricconi non sono spirituali. Ti sorprenderà sapere che moltissime persone ricche praticano meditazione regolarmente, molti sono credenti praticanti o persone molto interessate alla spiritualità.

7. Per fare soldi bisogna lavorare troppo. “Scegli il lavoro che ami e non lavorerai mai, neanche per un giorno in tutta la tua vita”. (Confucio). Anche questa è una delle convinzioni limitanti più diffuse, anche se è corretto dire che per ottenere risultati bisogna sicuramente impegnarsi. Ma la massima di Confucio è sempre valida: se fai qualcosa che ti piace non starai mai lavorando veramente, e con il tempo potrai anche godere dei frutti del tuo sudore.

Fonte: http://crescitaindividuale.com/

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*