Torneo Australia, Djokovic non ci sarà: “No ricatti sul Vaccino, decido io sulla mia Salute”

È sempre più improbabile che il numero uno del mondo, Novak Djokovic, difenda il suo titolo agli Australian Open, vista la ferma posizione degli organizzatori per quanto riguarda i tennisti non vaccinati contro il Covid.

Ad allontanare ancora di più il campione serbo alla prima prova stagionale dello Slam in programma a gennaio, è il padre Srdjan Djokovic all’emittente televisiva serba Prva: “Visto tutto questo ricatto e le circostanze, è probabile che non parteciperà. Ognuno ha il diritto di decidere della propria salute. Essere vaccinati o meno è una decisione di ognuno”. Lo ha riportato l’agenzia Metro News.

Il riferimento è al protocollo deciso dagli organizzatori australiani, in accordo col governo nazionale e le autorità locali, solo i giocatori completamente vaccinati infatti possono partecipare al primo torneo al via il 17. Djokovic, che in passato si è più volte espresso negativamente sulla campagna vaccinale, alla domanda se sia stato vaccinato o meno contro il coronavirus ha sempre espresso il massimo riserbo spiegando che si tratta di una questione personale.

Djokovic ha vinto l’Australian Open nove volte e un’ennesima affermazione lo porterebbe a quota 21 titoli dello Slam in carriera, uno in più di Roger Federer e Rafa Nadal.

Fonte: https://stopcensura.online/torneo-australia-djokovic-toglie-disturbo-no-ricatti-sul-vaccino-io-decido-sulla-mia-salute/

Libri e varie...
GUIDA ALLA COSPIRAZIONE GLOBALE
E come fermarla
di David Icke

Guida alla Cospirazione Globale

E come fermarla

di David Icke

La Guida di David Icke alla Cospirazione Globale è un’opera unica e straordinaria: oltre 600 pagine ricche di riferimenti storici, biografici e simbolici.

È un capolavoro che connette tutti i punti e rivela i legami nascosti tra personaggi, eventi e tematiche che apparentemente non hanno nulla in comune tra loro e che dimostra come tutto, alla fine, si ricolleghi perfettamente.

Solo quando ogni punto sarà stato connesso all’altro, lo stupefacente quadro generale apparirà. E noi non potremo fare altro che rimanere sbalorditi mentre, pagina dopo pagina, Icke ci rivela la verità di ogni cosa, dagli avvenimenti della storia antica all’Internet olografico che governa la nostra realtà.

La cospirazione globale con cui si intende imporre uno stato orwelliano, non è pura “teoria”. Al contrario, è un fatto supportato da una serie infinita di prove e anche dall’esperienza quotidiana. Una rete di famiglie imparentate tra loro, la cui origine risale alle epoche più remote, sta manipolando gli eventi attraverso i propri politici-fantoccio e personaggi di rappresentanza, prodigandosi per instaurare una tirannia a lungo preparata. Ma i giorni del loro anonimato sono ormai terminati.

David Icke ha fatto luce sul Popolo delle Ombre e ha messo fine a quella segretezza così essenziale al loro successo.

Chi siamo? Dove ci troviamo? Perché il mondo è così com’è?

Dicono del libro

Tutta la storia nel suo insieme è chiaramente e sinteticamente spiegata in modo trasparente e di facile lettura. Vi garantisco che, pur conoscendo benissimo i libri che David ha scritto finora, questo è un concentrato eccellente di tutto il suo lavoro. È l’unico libro che le persone confuse, spaventate e in cerca di risposte devono assolutamente leggere. Steve, Lancks, UK

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *