Il Tè nero accelera il metabolismo e aiuta a perdere peso

Le peculiarità dimagranti del tè nero sono da ricercare nella modifica dei batteri presenti nell’intestino, che determina un aumento del metabolismo dell’energia a livello del fegato.
Ormai da qualche anno si fa un gran parlare dei prodotti a base di tè verde, proposti ai consumatori come veri e propri elisir di bellezza, antidoti contro l’invecchiamento, per favorire la perdita di peso ecc.
I decantati effetti salutistici del tè verde sono legati, tanto per cambiare, al suo prezioso contenuto in antiossidanti, che come ormai un po’ tutti sanno, aiutano l’organismo a difendersi dai radicali liberi (molecole reattive implicate nel danno cellulare). In particolare, il potenziale antiossidante della bevanda, è associato all’elevato contenuto in catechine, che nel tè verde rappresentano circa il 20-40% del peso secco.
Anche il tè nero, come quello verde, aiuta la perdita di peso e porta anche altri benefici alla salute…

Vai all’articolo

IL PERCORSO DI RINASCITA SPIRITUALE DI UN'ALLIEVA VICINA A MAMANI, CURANDERO ANDINO!
Hernàn Huarache Mamani, Curandero e grande divulgatore della cultura andina, ci ha lasciato importanti insegnamenti. Tra questi, il legame intenso con Pachamama (la madre Terra), la sacralità dell'elemento femminile, la donna come maestra dell'amore, la capacità di dirigere l'energia e la connessione con le proprie radici.
Lisa Corrao, l'allieva a lui più vicina, ripercorre in questo nuovo libro il proprio percorso di rinascita spirituale grazie agli insegnamenti del maestro.
È un percorso di iniziazione al seguito degli insegnamenti di Mamani.
È un invito, rivolto a tutti coloro che cercano la guarigione emotiva, mentale e spirituale, ad avvicinarsi al patrimonio di sapienza antica che costituisce la preziosa eredità ricevuta da Mamani... ›››

Pasta integrale, perché aiuta a non ingrassare

Con la pasta integrale l’assorbimento dei carboidrati è più lento, e così si riduce l’accumulo di grassi. Inoltre, contiene vitamine, fibre e sali minerali.
Quando conviene davvero usare la pasta integrale nella dieta? E quali sono le differenze più importanti con la pasta bianca? Sono domande alle quali proviamo a dare risposte puntuali, con una premessa: sicuramente la pasta integrale è utile nel momento in cui si decide di volere dimagrire, anche grazie a un processo più lento di assorbimento dei carboidrati e al fatto che la pasta integrale ci regala un maggiore senso di sazietà. E dunque ci induce a mangiarne meno. Ma esaminiamo con ordine le proprietà, i benefici, le caratteristiche di questa scelta, e come si può declinare al meglio nella nostra tavola…

Vai all’articolo

Si può dimagrire senza sacrifici?

Come dimagrire senza sacrifici

Paul McKenna, uno dei più grandi ipno-terapeuti (inglese) attualmente vivente che ha compiuto prodigi in vari campi della psiche umana, curando disturbi di varia natura, sostiene che è possibile dimagrire senza sacrifici.
Le strategie suggerite da Mckenna sono molto efficaci e riportano ad un rapporto più naturale e sano con il proprio corpo e con il cibo. Sono una prova di quanto la propria mente può influire sul proprio corpo e sul proprio spirito.
Vi sono 4 regole per dimagrire senza sacrifici, vediamole una ad una…

Vai all’articolo

La bufala delle calorie: il corpo non brucia, metabolizza!

Calorie del cibo

Le calorie applicate all’alimentazione sono un mito da sfatare senza alcun fondamento scientifico. È incredibile come abbiamo sempre dato per scontata la questione delle calorie senza porci dubbio alcuno. In questo articolo viene spiegato cos’è la caloria e perché non ha alcun senso applicarla al cibo e alla dieta, citando alcuni dottori che hanno già smacherato questa bufala.

Cos’è la caloria?
Il potere calorico di una sostanza, è la quantità di calore ottenuta dalla combustione completa di un grammo di quella sostanza, e si misura in calorie. La grande caloria, o semplicemente caloria (kcal) è la quantità di calore necessario ad alzare di 1 grado centigrado ( da 14,5 °C a 15,5 °C) la temperatura di 1 chilogrammo di acqua.
Il potere calorico viene determinato con i calorimetri (combustibili gassosi) o con la bomba calorimetrica (solidi e liquidi)…

Vai all’articolo