Quando si estinsero gli italiani

di Marcello Veneziani

Gli italiani erano una popolazione subeuropea che si estinse per eccesso di furbizia e difetto di natalità.

Mangiarono per anni pane e volpe e restarono intossicati dai loro stessi veleni, il malaffare per i regnanti e il malanimo per i sudditi.

Non nascevano più opere né imprese, perché tanta era la cresta che finivano i budget prima di partire. E non nascevano più figli perché gli italiani si autosterilizzarono per amor di sé; praticavano il sesso figurato o col selfie, copulavano col tablet procreando microchip, si fecero trans o single, si accoppiavano con lo stesso sesso o abortivano appena per errore si profilava una creatura.

Sostituirono i figli coi cani e i gatti. Usarono il seme per farsi creme di bellezza e i feti per rigenerarsi la pelle. Dopo le labbra si siliconarono il cervello. Passarono dalla dolce vita alla dolce morte; ma col dolcificante, perché lo zucchero fa male. Al culto preferirono i paraculti, di cui erano maestri.

Senza prole scoppiarono di migranti. Ai giovani negarono il lavoro ma per garantire l’equità sociale tolsero agli anziani la pensione. Appena un italiano veniva sorpreso a lavorare, era tartassato e multato fino a dissanguarlo.

Chiusero le aziende e subentrò la cassa disintegrazione, la Fiat fuit e il marchio italiano finì all’estero o in subappalto dai cinesi. In politica vinse il travestimento, nacquero governi transessuali e premier escort. Prima di estinguersi, gli italiani organizzarono una memorabile festa d’addio e finirono in bignè di cremazione pasticcera.

Tratto da: “Comizio d’amore all’Italia” di Marcello Veneziani

Fonte: https://infosannio.wordpress.com

COME AS YOU ARE
Risveglia e Trasforma la tua Sessualità!
di Emily Nagoski

Come As You Are

Risveglia e Trasforma la tua Sessualità!

di Emily Nagoski

La nuova edizione, completamente riveduta e aggiornata, del libro che, bilanciando sapientemente rigore scientifico e umorismo scanzonato, ha condotto milioni di donne in tutto il mondo a riscoprire il mondo del piacere femminile e come quest’ultimo sia realmente in grado di trasformare la nostra vita, sessuale e non solo.

Bilanciando sapientemente rigore scientifico e umorismo scanzonato, Emily Nagoski ci accompagna alla riscoperta del mondo del piacere femminile e di come quest’ultimo sia in grado di trasformare la nostra vita, sessuale e non solo.

Come as you are (in italiano "Vieni come Sei") è una guida alla sessualità femminile unica nel suo genere. Si rivolge direttamente alle donne – ma è utilissima anche per gli uomini – offrendo una miniera di informazioni supportate dalle più attuali conoscenze scientifiche.

Prendendo spunto dalle esperienze reali di moltissime donne con cui è entrata in contatto grazie al suo lavoro di educatrice sessuale, l’Autrice parte dalle nozioni di base (l’anatomia e il funzionamento degli organi genitali, il meccanismo cerebrale dell’eccitazione) fino ad arrivare al raggiungimento dell’orgasmo estatico, in un viaggio che conduce il lettore sempre più in profondità attraverso la gestione delle emozioni, l’importanza del contesto, l’amore, la consapevolezza e il non-giudizio.

“Riceviamo molti messaggi rispetto a come dovremmo essere, a come dovremmo comportarci e in qualche modo ci fidiamo più delle opinioni delle altre persone che di quello che i nostri corpi cerano di dirci.”

Dalla quarta di copertina

Sei nata con il pieno diritto a godere tutto il piacere che il tuo corpo è in grado di sperimentare. Sei nata con il pieno diritto a vivere il piacere in qualunque maniera il tuo corpo lo senta, in qualunque contesto e nella quantità che tu desideri.

Il tuo piacere appartiene a te, e sei tu a scegliere se condividerlo o tenertelo stretto, se esplorarlo o no, se abbracciarlo oppure starne alla larga.

Non so quanto ti senti a casa nel giardino privato della tua sessualità. Ma so che sei tu il giardiniere. E che più coltivi il tuo giardino con le sue caratteristiche innate, più crescerà sano e rigoglioso. So che sei bella così come sei, pienamente in grado di vivere il sesso con gioia e fiducia. So che sei normale.

Questo libro è una raccolta di risposte. Sono risposte che ho visto cambiare la vita a certe donne, risposte basate sulle conoscenze scientifiche più attuali e sulle storie personali di donne che, grazie a una migliore comprensione del sesso, hanno trasformato il rapporto con il proprio corpo.

Queste donne sono le mie eroine, e spero che raccontando le loro storie metterò anche te nelle condizioni di seguire il tuo percorso verso la piena realizzazione del tuo profondo e unico potenziale sessuale.

...

Un commento

  1. Valter G. Bernini

    La decadenza, quella vera, incomincio’ quando la maggioranza attuale degli italiani passo’ dallo “status” di cittadino a quello di “suddito”, creando cosi’ le premesse di un miserevole quanto colpevole superficialismo di cui oggi tutti noi possiamo godere ma non correggere, dato che e’ troppo tardi per poter rispristinare quei valori morali ormai perduti nel tempo…
    Per cui l’aforisma del filosofo Joseph de Maistre: “Ogni nazione ha il governo che si merita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.