Mantenere uno stato di Vibrazione Positiva

di Osho

Sette esercizi quotidiani che ti manterranno in uno stato di vibrazione positiva.

1. Inizia ogni giornata dedicando almeno 5 minuti alla concentrazione della mente su desideri, obiettivi e intenzioni. Mettiti comodo, chiudi gli occhi e visualizza tutti gli obiettivi e i desideri come se fossero già realtà. Senti davvero dentro di te le emozioni di quella realtà. Visualizza la giornata nel modo esatto in cui vorresti andasse.2. Mantieni positivo il tuo livello vibrazionale: libri che elevano l’animo, ascolto di musica che ti connette con il tuo Sé, diario della gratitudine, e affermazioni positive ti forniranno tutti un’ispirazione esteriore tangibile e sposteranno in maniera positiva il tuo campo energetico. Impegnati ad utilizzare davvero questi strumenti quotidianamente, e applicali nella tua vita.

3. Inizia a prestare attenzione a quanto spesso durante la giornata hai delle risposte emotive che non sono allineate con il tuo scopo o con la creazione della vita che desideri. Ogni volta che ti accorgi di ciò, agisci. Cambia pensieri e sensazioni, rivolgendoti a quelli che costituiscono una controparte vibrazionale adatta a ciò che vuoi attrarre. Rimani concentrato sulle cose che ti arrecano gioia, e mantieni positive le tue aspettative.

4. Ricorda l’importanza della gratitudine e della riconoscenza in tutte le aree della vita. Prenditi del tempo, ogni giorno, per collegarti a Dio e a te stesso.

5. Intraprendi ogni giorno delle azioni che siano allineate con i tuoi scopi, obiettivi e desideri. Sii consapevole e attento. Agisci a seconda delle idee inspirate. Fidati delle tue emozioni e delle tue intuizioni. Presta attenzione e rispondi ai feedback che esse ti inviano. Fai ogni giorno dei passi avanti verso i tuoi sogni.

6. Riconosci che la Legge d’Attrazione opera nella tua vita. Riconosci le prove del suo effetto e ringrazia. Più lo farai, più essa funzionerà, semplicemente.

7. Rimani saldo rispetto al tuo scopo e alla visione che hai creato per il futuro, e aggrappati a essi con tutto te stesso. Mantieni ogni tua azione in allineamento con il tuo scopo ultimo, e mantieni pure le tue intenzioni. Attrarrai cose incredibili e belle. Dunque, non temere, divertiti e sii disposto ad assumerti alcuni rischi. Punta in alto, e sappi che l’Universo ti sostiene in ogni modo.

Osho

Fonte: http://risvegliati.altervista.org/mantenere-vibrazione-positiva/

Libri e varie...

Il Significato dell'Esistenza

Il volto, l'immagine, l'immaginario di Osho

di Osho

IL SIGNIFICATO DELL'ESISTENZA
Il volto, l'immagine, l'immaginario di Osho
di Osho

Un testo che introduce alla dimensione della meditazione dalle prospettive più diverse: lasciarsi andare, arrendersi, la dimensione oltre la mente, gli impedimenti e i conflitti, la consapevolezza e la sua intensità, le identificazioni e gli attaccamenti, essere un testimone imparziale, essere liberi da giudizi e pregiudizi, e decine di altri spunti per quanti aspirano alla tangibile esperienza del fenomeno dell'armonia....

Osho Chakra Sounds Meditation

Meditazione Attiva di Osho che aiuta a bilanciare ed armonizzare i sette centri dell'energia interiore

di Karunesh

OSHO CHAKRA SOUNDS MEDITATION
Meditazione Attiva di Osho che aiuta a bilanciare ed armonizzare i sette centri dell'energia interiore
di Karunesh

Con l'uso di suoni particolari e in una determinata sequenza, si armonizzano e si esplorano i sette chakra. Osho ha ideato decine di tecniche di meditazione adatte per l'uomo contemporaneo. Molte di queste sono accompagnate da musica. Questa tecnica è tra le più potenti, efficaci e conosciute.
 Le emozioni non espresse e la vita stressata possono interferire con la capacità di vivere gioiosamente e di riuscire a porsi in relazione agli altri: le meditazioni attive di Osho si sono dimostrate un ottimo supporto per allentare le tensioni ed i blocchi e diventare più sereni e rilassati. Composte da alcuni dei più acclamati compositori di musiche per il benessere, le meditazioni attive di Osho sono fra i più duraturi best seller del panorama new age.
 Questo CD, con musiche composte da Karunesh, è la musica pensata per questa meditazione, che aiuta a bilanciare ed armonizzare i sette centri dell'energia interiore.
 Istruzioni (traduzione delle istruzioni contenute nel CD):
1º stadio (45 minuti)
Puoi stare in piedi, comodamente seduto o, se preferisci, anche sdraiato. Mantieni la schiena diritta e il corpo sciolto. Respira nella pancia piuttosto che nel petto. I suoni vanno fatti con la bocca aperta e le mascelle rilassate e mantenendo la bocca aperta per tutto il tempo. Chiudi gli occhi e ascolta la musica; inizia a emettere un suono nel primo chakra. Puoi mantenere un'unica tonalità, oppure la puoi variare. Lascia che la musica ti guidi; in ogni caso puoi essere creativo con i suoni che emetti. Mentre ascolti la musica o i tuoi stessi suoni, sperimenta la pulsazione di questi suoni proprio al centro del chakra, anche se le prime volte ti può sembrare immaginazione. Osho (che ha guidato verso la meditazione milioni di persone) ha suggerito la possibilità di usare l'immaginazione per "entrare in sintonia con qualcosa che è già presente." Quindi continua a fare la meditazione anche se ti sembra che stai solamente immaginando i chakra. Con consapevolezza, l'immaginazione può portarti a sperimentare la vibrazione interna di ogni centro.
Dopo i suoni nel primo chakra, sentirai la musica cambiare verso una tonalità più alta, questa è l'indicazione di cominciare ad ascoltare e sentire i suoni nel secondo chakra. Puoi continuare a emettere dei suoni. Il processo viene ripetuto fino al settimo, e mentre sali di chakra in chakra lascia che il tuo suono diventi più acuto. Dopo aver ascoltato ed aver emesso i suoni del settimo centro, la tonalità scenderà progressivamente attraverso tutti i chakra. Sentendo il tono discendere, ascolta ed emetti i suoni di ciascun chakra. Senti l'interno del tuo corpo diventare vuoto come un flauto di bambù e permetti che i suoni risuonino dalla cima della testa alla base della spina dorsale.
Alla fine della sequenza, e prima che inizi la successiva, sentirai una pausa. Questo movimento verso l'alto e verso il basso dei suoni verrà ripetuto tre volte, per un tempo approssimativo di 45 minuti.
Una volta che hai familiarizzato con la meditazione, puoi aggiungere un'ulteriore dimensione attraverso la visualizzazione. Sii aperto per permettere a eventuali immagini di apparire. Non vi è alcun bisogno di crearle, semplicemente sii ricettivo verso quelle immagini che possono comparire. Possono essere colori, disegni o scene di natura. Può darsi che ciò che arriva alla tua consapevolezza sia visivo, ma può anche darsi che per te sia più naturale avere un pensiero che un'immagine visiva. Per esempio, puoi pensare "oro" o vederne il colore nella tua immaginazione.
2º stadio (15 minuti)
Dopo l'ultima sequenza di suoni, rimani immobile o sdraiati in silenzio con gli occhi chiusi per almeno 15 minuti, o più a lungo se lo desideri. Resta in silenzio e non focalizzarti su nulla in particolare. Permettiti di diventare consapevole e di osservare qualsiasi cosa accada dentro....

Appunti di un Folle

di Osho

APPUNTI DI UN FOLLE
di Osho

Un'esperienza indimenticabile: ci si siede ai piedi del Maestro, e si vola con lui... si indossa la sua leggerezza, la sua semplicità e si osserva la vita dall'alto di quelle vette... chiacchierando di amore e bellezza, rilassamento e risate, relazione tra uomo e donna, follia e morte. Il tutto intessuto da uno dei più squisiti commenti del mantra tibetano Om Mani Padme Hum. 
 Un intimo contatto con la verità: "La verità va testimoniata con le proprie lacrime, con la propria esistenza, con il proprio modo di vivere... la neve, il sorgere del sole, i diamanti, il miracolo dell'essere eterno riflesso in ciò che è effimero, fenomenico... e da queste altezze lo sento... è un suono... come il trillo di queste cicale. E la vibrazione è così meravigliosa... che intensità, che fuoco! Non è un fuoco normale, ma un fuoco sacro che arde e brucia totalmente, non lasciandosi nulla dietro... e in questo bruciare si rinasce... credete alla mia follia. Più folle sono, più sono vicino alla verità." Osho 
Osho si presenta per ciò che è: un semplice essere umano, con una sola eccezione: la sua ricerca è terminata, egli si è risvegliato: "Essere semplicemente se stessi è verità. Questo è il mio insegnamento, essere semplicemente se stessi, la propria semplice purezza, senza paura... poiché essa avrà significati diversi per persone diverse." 
"Osho era un guru libero da qualsiasi legame con qualsiasi tradizione, un Maestro illuminato in grado di citare Heidegger e Sartre, e che aveva altresì piena fiducia nella tecnologia, nel capitalismo e nel sesso..."...

Osho No Dimension Meditation

Osho Active Meditations

di Shastro

OSHO NO DIMENSION MEDITATION
Osho Active Meditations
di Shastro

Di origine Gurdjieffiana è divisa in tre fasi, la prima, di mezz'ora, con movimenti nelle quattro direzioni è seguita da 15 minuti di whirling. Poi il rilassamento. Osho ha ideato decine di tecniche di meditazione adatte per l'uomo contemporaneo. Molte di queste sono accompagnate da musica. Questa tecnica è tra le più potenti, efficaci e conosciute.
 Le emozioni non espresse e la vita stressata possono interferire con la capacità di vivere gioiosamente e di riuscire a porsi in relazione agli altri: le meditazioni attive di Osho si sono dimostrate un ottimo supporto per allentare le tensioni ed i blocchi e diventare più sereni e rilassati. Composte da alcuni dei più acclamati compositori di musiche per il benessere, le meditazioni attive di Osho sono fra i più duraturi best seller del panorama new age.
 Questo CD, con musiche composte da Shastro & Sirus, è la musica pensata per questa danza che cresce di intensità e che è seguita da momenti di quiete: una pratica basata sui movimenti di Gurdjeff e sui movimenti dei dervisci roteanti.
 Istruzioni (traduzione delle istruzioni contenute nel CD):1° stadio
In piedi, poni la mano sinistra sul cuore e la destra sulla pancia. Ascolta la musica e sintonizzati con il ritmo del tuo respiro. Posizione di partenza: poni entrambe le mani sulla pancia, inspira attraverso il naso e solleva le mani verso il cuore. Espira in modo udibile attraverso la bocca e allunga in avanti mano e piede destri, mentre la mano sinistra ritorna alla pancia. Ritorna alla posizione di partenza. Ripeti la sequenza di respiro e movimento portando in avanti mano e piede sinistri e ritornando alla posizione di partenza. Ripeti nuovamente la sequenza allungando mano e piede destri di lato, a 90°e ritornando alla posizione di partenza. Di nuovo la stessa sequenza con una svolta di 90° a sinistra e ritorno alla posizione di partenza. Nella sequenza successiva compi una svolta di 180° verso destra muovendo mano e piede destri, quindi ritorna alla posizione di partenza. Ripeti la svolta di 180° verso sinistra muovendo piede e mano sinistri. Ricorda di far sempre partire il movimento dal tuo centro, l'hara, e usa la musica per stare al giusto ritmo. I movimenti dovrebbero susseguirsi in maniera fluida, e non diventare automatici. La danza inizia lentamente e il ritmo va crescendo di intensità.
2° stadio
Inizia a girare su te stesso in senso antiorario, con gli occhi socchiusi, tenendo le braccia aperte con il palmo destro volto verso l'alto e il sinistro verso il basso. Respira normalmente e lasciati assorbire dal movimento. Se girare in senso antiorario ti disturba, cambia la direzione e la posizione delle mani. Se avverti un senso di nausea, focalizzare lo sguardo sulla mano o sul pollice sinistro può esserti d'aiuto. Se il corpo si lascia cadere a terra da solo, va benissimo. Per concludere la whirling rallenta la velocità, e lascia che le mani si incrocino sul petto.
3° stadio
Silenzio. Stenditi a terra, preferibilmente sulla pancia, gli occhi chiusi. Vai dentro e lasciati diventare un testimone....

Io Sono la Soglia

La via dell'iniziazione

di Osho

IO SONO LA SOGLIA
La via dell'iniziazione
di Osho

Un classico senza tempo che molti considerano la miglior introduzione alla visione di Osho.
 Un maestro illuminato del ventesimo secolo opera con i suoi discepoli, trasformandoli mediante metodi eterni come la saggezza e nuovi come la poesia del suo linguaggio.
 Nei discorsi contenuti in questo volume tenuti da Osho nella primavera del 1971, non sono solo descritte le tecniche esoteriche mediante le quali i discepoli possono progredire, ma anche il metodo verbale del Maestro, grazie al quale le parole stesse vengono usate per sospingere ognuno oltre la mente, oltre l'intelletto.
 "Solo se vi convincerete che quanto ho detto è razionale", egli spiega, "io posso cominciare a operare con l'irrazionale. Questo è il vero inizio; ma dovrò giungere al vostro cuore, e dovrò passare attraverso le scorciatoie intellettuali". "Vi auguro", scrive nella prefazione un suo discepolo, "che le parole vi spingano a danzare, come hanno indotto a danzare migliaia di discepoli. Vi auguro vi provochino, vi pungolino, vi confondano, vi illuminino e vi ossessionino. Allora potrete gettarle via. E soltanto allora potrà avere inizio la vera opera"...

Cogli l'Attimo

Metodi, esercizi, testi e stratagemmi per ritrovare l'armonia dentro sé

di Osho

COGLI L'ATTIMO
Metodi, esercizi, testi e stratagemmi per ritrovare l'armonia dentro sé
di Osho

Un libro sulla meditazione, "costruito" raccogliendo un nutrito gruppo dei passi più significativi in cui Osho si occupa delle tecniche "con cui imparare a essere nel presente" (quella che è l'essenza della meditazione).
 Ci sono metodi che si basano sul tocco, sull'annusare, sull'ascolto, sulla vista; ci sono metodi che si basano sulla respirazione, sull'immaginazione, sul lasciarsi andare.
 Ciascuno può scegliere il metodo più adatto per lui, lasciandosi guidare dalla curiosità e dal piacere: la tecnica in sé può avere espressioni particolari, ma la sostanza non cambia.
 Essere introdotti in questa dimensione da qualcuno che ci vive è un piacere: le parole di Osho fluiscono e tracciano percorsi, creano contatti individuali e toccano le corde del seme della consapevolezza in ciascuno, sollecitandolo a radicarsi e a spuntare....
IL SIGNIFICATO DELL'ESISTENZA
Il volto, l'immagine, l'immaginario di Osho
di Osho

Un testo che introduce alla dimensione della meditazione dalle prospettive più diverse: lasciarsi andare, arrendersi, la dimensione oltre la mente, gli impedimenti e i conflitti, la consapevolezza e la sua intensità, le identificazioni e gli attaccamenti, essere un testimone imparziale, essere liberi da giudizi e pregiudizi, e decine di altri spunti per quanti aspirano alla tangibile esperienza del fenomeno dell'armonia....

Il Significato dell'Esistenza

Il volto, l'immagine, l'immaginario di Osho

di Osho

Un testo che introduce alla dimensione della meditazione dalle prospettive più diverse: lasciarsi andare, arrendersi, la dimensione oltre la mente, gli impedimenti e i conflitti, la consapevolezza e la sua intensità, le identificazioni e gli attaccamenti, essere un testimone imparziale, essere liberi da giudizi e pregiudizi, e decine di altri spunti per quanti aspirano alla tangibile esperienza del fenomeno dell'armonia....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*