Lumi su Sara Cunial…

di Cesare Sacchetti

Vedo che molti continuano a chiedere insistentemente lumi su Sara Cunial…

E allora ne approfitto per presentare nuovamente un quesito che è rimasto senza risposta dallo scorso gennaio in poi.

La domanda che posi alla Cunial è questa: perché lei presentò una interrogazione parlamentare citando estratti chiaramente presi da una falsa analisi del Cardarelli di Napoli firmata da un inesistente ingegner Bellini, quando c’erano invece le vere e autentiche analisi del professor Pablo Campra che dimostravano la presenza del grafene sui sieri?

Perché Sara Cunial offrì questo assist a David Puente per dare alla ricerca del grafene sui sieri un’aura da operetta?

Già che ci sono, ne approfitto anche per porre un altro quesito: perché Sara Cunial non ha smentito l’altra bufala dei media mainstream sui due americani accompagnati da lei nel carcere di Fuorni dove era detenuto Arturo D’Elia, hacker accusato di aver eseguito la frode informatica contro le elezioni USA? Quel giorno non risultavano esserci due americani con lei, e lo stesso direttore del carcere ha smentito tutto questo.

Mi chiedo e le chiedo: perché non ha prontamente smentito queste assurdità lasciando che i media invece montassero una bufala per tentare di screditare l’Italiagate?

Ai lettori ribadisco quanto già detto. Non ci sono opposizioni vere che si candideranno il 25 settembre. Ci sono soggetti tutti controllati dagli stessi burattinai che controllano i partiti più “grossi”. Chi lo ha capito, si astiene. Chi invece no, vota per il sistema che si illude di combattere.

Articolo di Cesare Sacchetti

Fonte: https://t.me/cesaresacchetti

NON è COLPA TUA!
Supera i traumi familiari ereditari che ti rovinano la vita
di Mark Wolynn

Non è Colpa Tua!

Supera i traumi familiari ereditari che ti rovinano la vita

di Mark Wolynn

UN METODO RIVOLUZIONARIO PER SUPERARE DEPRESSIONE, ANSIE, FOBIE, MALATTIE CRONICHE E PENSIERI OSSESSIVI.

L’esperienza traumatica può essere tramandata da una generazione all'altra come è ormai comprovato, anche dalle più recenti ricerche scientifiche. Le origini dei nostri problemi, sia psichici che fisici, potrebbero infatti risiedere non solo nella nostra esperienza di vita ma anche in quella dei nostri genitori, nonni o perfino bisnonni.

Anche se la persona che ha subito il trauma originario è deceduta, o se la storia è stata dimenticata o messa a tacere, i ricordi e le emozioni connesse possono sopravvivere e rivestire un ruolo rilevante nella nostra salute emotiva e fisica.

Mark Wolynn, pioniere in questo campo ed esperto terapeuta, ci presenta il suo rivoluzionario metodo, per superare i traumi familiari ereditati che condizionano pesantemente la nostra vita.

L’autore ha messo a punto una serie di esercizi di auto-diagnosi che ci consentono di portare allo scoperto le paure e le ansie sopite in noi e di superarle per ritrovare il benessere psicofisico grazie alla sua esperienza personale, che lo ha condotto a risalire e a superare i suoi traumi legati alla vita familiare.

Esercizi di visualizzazione e tecniche per sviluppare un genogramma, o albero genealogico familiare, ci permettono di trovare soluzioni a difficoltà di lunga data che in molti casi la psicoterapia tradizionale, i farmaci o altri tipi di intervento non sono stati in grado di risolvere.

...

Un commento

  1. Consiglio la lettura del libro di Davide Rossi : L’economia delle emergenze dalle pandemie alle guerre.

    Se si approfondisce l’argomento politico si capisce che in Italia ad oggi NESSUNO tranne il popolo UNITO può fare nulla contro tutti i vari “vincoli” messi ad arte dai vari governi “del presidente” che sono stati messi al potere negli ultimi anni.

    Si viaggia con il pilota automatico e nessuno può sbloccare il percorso, quindi a questo punto, cosa serve andare a votare?

    Meglio astenersi, almeno non si legittimano i risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.