La “Quinta da Regaleira”: il parco come mito e percorso iniziatico

L’Europa è disseminata di orti botaniciparchi meravigliosi e giardini storici – non sempre conosciuti al grande pubblico – che vale la pena di visitare. Oggi vi parliamo della “Quinta da Regaleira”, una splendida tenuta appena fuori Sintra (Portogallo) in direzione delle colline.

il parco come mito e percorso iniziatico: quinta da regaleiraSintra è una località di villeggiatura sui pendii brumosi a nord-ovest di Lisbona, molto apprezzata anche in passato da re, nobili e intellettuali europei. Classificata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, è ricca di residenze fiabesche ed edifici storici che spuntano tra i muri verdi di licheni e la vegetazione ovunque lussureggiante.

Qui gli architetti si devono essere veramente divertiti nel realizzare ogni capriccio e fantasia della ricca committenza, creando un mondo affascinante e bizzarro di dimore e castelli nei più disparati toni pastello, con elementi tratti dal gusto romanico, rinascimentale e moresco, miscelati allo stile locale più utilizzato, il manuelino, nell’epoca eclettica del romanticismo e dei revival.

Tra questi, la Quinta (tenuta), appartenuta alla Baronessa da Regaleira, comprende un palazzo in stile neo-manuelino (una ripresa ottocentesca del gotico fiammeggiante portoghese, in voga al tempo di re Manuel I) e neo-rinascimentale, circondato da un magnifico parco, entrambi progettati agli inizi del ‘900 dall’architetto italiano Luigi Manini, già scenografo del Teatro alla Scala, su incarico dell’eccentrico e facoltoso Augusto Carvalho Monteiro, abile uomo d’affari brasiliano.

Per gli amanti del verde in visita a questi luoghi, il giardino è la meta privilegiata, assieme al celeberrimo Parco di Monserrate che si trova nelle vicinanze, disegnato a suo tempo dal capo dei giardinieri di Kew Gardens per il buen retiro di un nobile inglese.

Il giardino di Quinta da Regaleira ha l’aura di un tempio antico, immerso nell’intricata vegetazione spontanea, percorrendo il quale ci si può sentire parte di un rito di misteriosa iniziazione. Non troverete prati o aiuole ordinate, ma un sorprendente labirinto di sentieri, stagni, ruscelli, ponti; un su e giù di terrazze e statue, grotte, gallerie segrete, torri e cappelle, dove ogni angolo nasconde un significato e cela una sorpresa. Nei suoi 4 ettari, le piante e gli alberi provenienti da tutto il mondo, si mescolano perfettamente con la vegetazione autoctona, nell’alternarsi di zone del parco più ordinate ad angoli di vegetazione spontanea.

Nel parco ogni pietra è carica di simboli esoterici, ogni angolo nasconde significati alchemici, massonici, riferiti alla mitologia classica, all’universo dei Templari e dei Rosacroce; ogni cosa contribuisce alla creazione di un percorso mistico, di conoscenza, che ha il fascino e il mistero dell’avventura. La stessa filosofia d’intenti che in Italia si ritrova, ad esempio, in Umbria, nella “Scarsuola” (da vedere!) il sogno ermetico di Tommaso Buzzi.

Un labirinto di gallerie sotterranee poco illuminate collega molti degli edifici più enigmatici, tra cui il Pozzo Iniziatico, il vero ombelico del parco: una sorta di torre in pietra rovesciata, dove una scala a chiocciola in pietra scolpita anziché inerpicarsi, affonda nel terreno in nove spire, come i nove circoli dell’inferno dantesco, fino alla profondità di 30 metri. Qui alla base del pozzo, da un centro caratterizzato dalla croce templare, si ramificano labirinti di grotte che portano ad un lago spettrale circondato da un giardino.

Dal 1997 Quinta da Regaleira è stata aperta al pubblico dal Comune che l’ha acquistata e ne ha fatto la sede della Fondazione Cultursintra, nata per la salvaguardia dei beni culturali. (www.regaleira.pt è il sito ufficiale).

Fonte: http://www.codiferro.it/il-parco-come-mito-e-percorso-iniziatico-quinta-da-regaleira/

Libri e varie...

Percorsi di Consapevolezza

Metodi olistici per la consapevolezza interiore e la realizzazione di sé

di Enrico Cheli

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA
Metodi olistici per la consapevolezza interiore e la realizzazione di sé
di Enrico Cheli

Lo scopo del libro è di fare chiarezza sui principi, sui metodi e sulle fasi del percorso interiore ed esteriore che conduce alla conoscenza di sé e all'autorealizzazione.
 La prima parte dell'opera prende in esame i mondi interiori dell'essere umano, i principi e le metodologie per affinare la consapevolezza di essi e liberarli da incrostazioni e distorsioni. La conoscenza di sé è il punto di partenza e di arrivo di ogni percorso, il presupposto senza il quale ogni tentativo di raggiungere l'autorealizzazione e la felicità è vano.
 Molti degli stimoli che attivano questo processo provengono dall'esterno, dall'interazione con l'ambiente fisico, biologico e soprattutto sociale; inoltre, per poter procedere con continuità nel percorso e per avere la forza e la determinazione per affrontare le molte insidie che si incontrano sul cammino è indispensabile avere buona salute, un corpo in buona forma e una mente lucida.
 Per questi motivi la seconda parte del libro esplora la consapevolezza nelle relazioni interpersonali, la fruizione critica dei media e la sana e corretta alimentazione e respirazione. Il libro si conclude con un'appendice su come orientarsi nella scelta di percorsi, metodi e guide, e sulle diverse scuole di counseling e psicoterapia....

Archetipi Iniziatici e Psicologici

di Massimo Guzzinati

ARCHETIPI INIZIATICI E PSICOLOGICI - LIBRO
di Massimo Guzzinati

Gli archetipi nelle fasi iniziatiche e in psicologia
 Mentre nei precedenti due volumi l'autore ha esaminato gli archetipi negli ambiti degli animismi, delle tradizioni religiose e dei loro pantheon mitologici, nel presente volume affronta questo tema entro discipline più pratiche e vicine alla cultura occidentale: l'iniziazione e la psicologia.
 
 - L'iniziazione è un insieme di procedure ritualistiche che consentono all'iniziando di passare da un livello di consapevolezza a quello successivo. Tramite le conoscenze derivanti dagli archetipi, si chiariscono quanti e quali sono i livelli di consapevolezza raggiungibili e si esplicano le singole fasi di un percorso iniziatico completo, ricostruito unificando in modo coerente i percorsi iniziatici delle varie tradizioni.
 - La psicologia permette di conoscere meglio se stessi e la società, ma funge anche da tramite fra l'asettica modernità e le antiche tradizioni, cariche di valori spirituali ed esistenziali che solo ultimamente si è cercato di recuperare. Fin dai suoi albori, la psicologia ha tentato di delineare una mappa della costituzione psichica e di definire la personalità in base a dei modelli teorici....

Le Fiabe

Percorsi Iniziatici ed Insegnamenti Esoterici (nella fiaba che più ti piaceva da piccolo è racchiuso il percorso della tua vita da adulto)

di Giuseppe Bufalo

LE FIABE - LIBRO
Percorsi Iniziatici ed Insegnamenti Esoterici (nella fiaba che più ti piaceva da piccolo è racchiuso il percorso della tua vita da adulto)
di Giuseppe Bufalo

Le fiabe, quindi, non sono, come comunemente si crede, semplici racconti per far addormentare i bambini, ma rappresentano delle preziose chiavi di lettura, finalizzate all'interpretazione di simboli ed archetipi, che appartengono anche al mondo degli adulti.
 Questi simboli ed archetipi sono dei veri e propri "segnali" lungo il percorso di consapevolezza e realizzazione interiore dall'Essere verso il Divenire di ogni essere umano e definiscono il simbolismo tipico dei percorsi ermetici e misterici, lungo il sentiero esoterico dell'illuminazione.
 Le fiabe rappresentano, in chiave simbolica, tutto il lavoro che ogni "uomo risvegliato" deve compiere per elevare e trasmutare la propria personalità, o ego, o io inferiore, o come meglio vogliamo chiamarlo. ...

La via per Shamballa

Una guida pratica per affrontare il nostro percorso di vita

di Francesco de Falco

LA VIA PER SHAMBALLA  - LIBRO
Una guida pratica per affrontare il nostro percorso di vita
di Francesco de Falco

Un libro che propone una nuova visione del percorso del ricercatore evolutivo nel qui e ora della nostra vita quotidiana.
 Una guida pratica per affrontare il nostro percorso di vita. La Via per Shamballa, tra le altre cose, descrive: l'introduzione al pensiero creativo basato sulla geometria del triangolo, il filo di Arianna che conduce dai regni dell'illusione allo svelamento della Realtà dell'Anima, un'innovativa mappa della psiche umana e dai piani di esistenza, una descrizione dei percorsi iniziatici comprensibile a tutti noi.
 Francesco De Falco, autore di "La Via per Shamballa" è un uomo alla ricerca, uno studioso da molti anni della Saggezza esoterica.
 Durante i suoi itinerari ha acquisito conoscenze e vissuto esperienze che ora ha iniziato a condividere con altri percorsi in gruppo....

Orientamenti Iniziatici

di Paolo Virio

ORIENTAMENTI INIZIATICI
di Paolo Virio

Il presente volume rappresenta la terza edizione di uno dei libri più importanti di Paolo M. Virio, esoterista cristiano scomparso nel 1969.
 Gli orientamenti a cui allude l'Autore non sono dei preliminari sulla Via iniziatica. Virio affronta gli stati più profondi dell'essere e le manifestazioni che accompagnano il percorso trasmutativo.
 E' un testo pervaso da un grande fuoco d'amore capace di superare il dubbio dell'adepto e denso di tradizionali e sapienti considerazioni sulla fisiologia "sottile", vissuta secondo la particolare linea cristiana esicasta e cabalistica dell'autore.
 E' una via di perfezione e purificazione, adatta a pochi, ma piena d'amore, di costanza, di coraggio e di autentica ascesi.
 E' un libro da interiorizzare e da rileggere più volte per penetrarne i sottili suggerimenti spirituali ed operativi....

Percorsi di Guarigione Esoterica dell'Anima secondo la Tradizione di Avalon

di Kathy Jones

PERCORSI DI GUARIGIONE ESOTERICA DELL'ANIMA SECONDO LA TRADIZIONE DI AVALON - LIBRO
di Kathy Jones

La guarigione dell'anima spiegata passo passo in un libro scritto da una guaritrice di grande esperienza.
 Questo libro nasce con l'intento di introdurre la conoscenza e la pratica della guarigione esoterica secondo gli insegnamenti di Kathy Jones, Sacerdotessa di Avalon e fondatrice del Tempio della Dea di Glastonbury, in Inghilterra, riconosciuto ufficialmente come luogo di culto nel nostro secolo.
 I percorsi e le pratiche proposti in questo testo fanno parte degli insegnamenti condivisi nel percorso annuale di Guarigione Esoterica guidato dall'autrice. La guarigione esoterica dell'anima è una forma sottile e potente di guarigione energetica, che funziona con le energie di tutta la persona, con i corpi fisici ed energetici, le emozioni, i pensieri, la personalità e l'anima, per aiutarci a uscire dallo stato di disagio ed entrare in uno stato di equilibrio e benessere.
 Le guaritrici e i guaritori riconoscono la presenza dell'anima in se stessi e in tutte le altre persone e sono in grado di richiamare queste potenti energie di trasformazione per portare benessere. Queste capacità possono essere apprese solo attraverso la pratica e l'esperienza e attraverso l'applicazione dei principi di guarigione energetica.
 Questa conoscenza in passato è stata nascosta e preservata nei secoli quando non poteva più essere compresa e praticata correttamente e apertamente, oggi viene rimessa a disposizione di coloro che desiderano approfondire le loro abilità di guarigione.
 Questo insegnamento si basa su principi di guarigione descritti nel 1940 da Alice A Bailey nel suo pionieristico testo Guarigione Esoterica, sviluppato, semplificato e riportato nel ventunesimo secolo da Kathy Jones e trasmesso nel percorso di insegnamento annuale tenuto al Glastonbury Goddess Temple.
 Traduzione di Federica Carmana. A cura di Sarah Perini....
PERCORSO INIZIATICO - LIBRO
La scuola chiamata Pianeta Terra
di Samuele Audero

Samuele Audero ci conduce lungo un cammino di riflessione e consapevolezza sul legame indissolubile tra l'uomo e la Natura.
 Tutti noi abbiamo bisogno di credere in un mondo migliore che ci accolga come figli della Terra, sulla quale fare un percorso di crescita e di Evoluzione. Madre Terra è una splendida perla blu nel nostro sistema solare che, insieme a tutti i nostri pianeti, ci guida e ci permette di comprendere con gioia i nostri passi, anche quando inciampiamo nella selva oscura delle nostre paure.
 Gaia ci guarda e ci sorride sapendo che ogni nostra difficoltà nell'attraversare le strade del mondo è una tappa fondamentale per riconoscerci autentici esploratori della nostra interiorità. Questo è un viaggio nei Regni di Natura dove possiamo imparare preziosi insegnamenti attraverso il tenero dialogo fra Leo, il re della foresta, e Madre Terra.
 Per quanto possa sembrare un libro di fantascienza, esso porta a riflettere se ci sia realmente un progresso, se si conosce tutta la verità, se si è coscienti di ciò che si sta co-creando e se si conoscono le vie per cambiare. Senza cambiamento non ci può essere Evoluzione....

Percorso Iniziatico

La scuola chiamata Pianeta Terra

di Samuele Audero

Samuele Audero ci conduce lungo un cammino di riflessione e consapevolezza sul legame indissolubile tra l'uomo e la Natura.

Tutti noi abbiamo bisogno di credere in un mondo migliore che ci accolga come figli della Terra, sulla quale fare un percorso di crescita e di Evoluzione. Madre Terra è una splendida perla blu nel nostro sistema solare che, insieme a tutti i nostri pianeti, ci guida e ci permette di comprendere con gioia i nostri passi, anche quando inciampiamo nella selva oscura delle nostre paure.

Gaia ci guarda e ci sorride sapendo che ogni nostra difficoltà nell'attraversare le strade del mondo è una tappa fondamentale per riconoscerci autentici esploratori della nostra interiorità. Questo è un viaggio nei Regni di Natura dove possiamo imparare preziosi insegnamenti attraverso il tenero dialogo fra Leo, il re della foresta, e Madre Terra.

Per quanto possa sembrare un libro di fantascienza, esso porta a riflettere se ci sia realmente un progresso, se si conosce tutta la verità, se si è coscienti di ciò che si sta co-creando e se si conoscono le vie per cambiare. Senza cambiamento non ci può essere Evoluzione.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*