Il lato oscuro dei Cartoni Animati

Questo è un articolo dedicato all’analisi dei simboli e delle metafore presenti nei cartoni animati e nei programmi per ragazzi in generale.


yugioh simboli egiziI bambini sono gli adulti del domani, per questo Il Sistema si accinge a plagiarli già da piccoli, inserendo nei programmi loro dedicati, simboli esoterici (spesso con inviti a ripetere i gesti del cartone, riproducendo vere e proprie invocazioni demoniache… per gioco), talvolta inneggianti all’occultismo satanista… oltre a riferimenti al Mind Control, messaggi subliminali di matrice sessuale (frequenti nei lungometraggi Disney), o ad una subdola abituazione a vedere cieli zeppi di chemtrails (scie chimiche)…

Qui a fianco un’immagine del cartone animato giapponese “YuGiOh, da cui ha preso spunto l’omonimo e inquietante gioco di carte. Notate i simboli egizi. Esso è da annoverare fra i cartoni che invitano i bambini a riprodurre rituali esoterici di invocazione demoniaca, il quale ha dato vita all’omonimo gioco di carte simili ai tarocchi, che appassiona migliaia di inconsapevoli fanciulli, facendo la gioia dei giornalai; o anche “Huntik“, in cui si evocano demoni chiamati “Titani” grazie a talismani (sia i tarocchi che i talismani sono usati in esoterismo anche al fine di invocare demoni in rituali di Magia Nera).

Libri e varie...

Altri cartoni zeppi di simboli e temi esoterici sono le amatissime fatine “Winx o le loro imitatrici “Wich“: entrambi i cartoni insegnano, fra l’altro, la “teoria dei 4 elementi” (terra-aria-acqua-fuoco). Oppure pensiamo a “Spider Rider“, basato sulla teoria Teosofico-Nazista della “Terra Cava“, e con strani riferimenti a creature come “uomini serpente” e grosse “mantidi senzienti“, spesso descritti dagli “addotti” (“addotto” è una persona che dice di essere stata rapita da extraterrestri; nella maggior parte dei casi queste persone non soffrono di malattie mentali; quindi i loro racconti non possono essere accantonati come frutto di mere allucinazioni, ma potrebbero derivare sia da veri e propri rapimenti effettuati da entità extraterrestri, magari anche con l’aiuto di militari umani, sia da programmi di mind control in cui i soggetti rapiti vengono suggestionati a credere di essere stati prelevati da entità aliene, al fine di rendere la loro testimonianza poco credibile.. o da altri eventi non ancora compresi dalla scienza ufficiale).

walt disney massoneRiguardo al Mind Control è interessante notare che gran parte dei lungometraggi Disney (si ricorda che Walt Disney era un Massone, e ci sono sospetti che soffrisse anche di personalità multiple) sono usati durante la programmazione (uno fra tutti “Peter Pan“)… ma anche fra gli anime/manga (particolari cartoni giapponesi dedicati a un pubblico adolescente o di giovani adulti e spesso farciti con scene porno-soft; derivano dagli omonimi fumetti manga/anime) ho notato un cartone che era la metafora dell’uso di ragazzini controllati mentalmente e programmati come agenti segreti (li chiamavano “Humanit“: vale a dire “umani-oggetto/umani-cosa“): “Najika blitz tattics“, che andava in onda su MTV tempo fa, come molti altri manga e telefilm dagli inquietanti significati (MTV non è nuova a riferimenti al Satanismo o al Mind Control nei suoi programmi o negli scatch pre-pubblicità).

Simbolismo oscuro nei cartoni animati

Simbolismo oscuro nei cartoni animati

Altri interessanti manga/anime passati da MTV sono “Full Metal Alchemist” basato su un mondo parallelo in cui l’alchimia è usata come normale tecnologia, “Death Note” in cui iriferimenti al Satanismo e al NWO (New World Order/ Nuovo Ordine Mondiale) sono la colonna portante della storia, o l’interessante telefilm “Reaper: in missione per il Diavolo“, in cui già il nome è tutto un programma, ecc. Anche i “Pokemon” sono, come minimo, diseducativi, visto che dolci animaletti vengono costretti a combattere per sport.

Cieli pesantemente “sciati” invece si vedono in vari cartoni e lungometraggi Disney, ma non solo: anche nelle serie più nuove di “Little Einstein” (cartone educativo adatto a bambini dai 2 ai 6 anni), o nei lungometraggi “Iron Men” e “La Gang del Bosco“… solo per fare alcuni esempi.

Scritta sex nel "Re Leone"

Scritta sex nel “Re Leone”

Messaggi subliminali a sfondo sessuale sono stati visti in moltissimi lungometraggi Disney: da “Il Re Leone” (in cui si nota una peculiare costellazione rappresentante la scritta “SEX”) fino a “Bianca e Bernie” (in cui una donna nuda appare a una finestra per alcuni fotogrammi), o anche in “La Sirenetta” (il cui castello ha una torre a forma di pene eretto)…e questi sono solo i primi che mi vengono in mente.Insomma, sembra che ci sia un massiccio attacco alla sensibile psiche dei nostri bambini, i cui scopi non mi sono ancora del tutto chiari. Riguardo ai cieli “sciati“, visibili nei cartoni animati, il fine è palese: abituare i bambini a considerare normale un cielo pieno di chemtrails e far associare le scie chimiche a ricordi piacevoli. Ma sugli altri temi la questione è più complicata, soprattutto per quanto riguarda i messaggi esoterici e satanici (e il far riprodurre per gioco veri e propri rituali occulti di evocazione demoniaca)…

Ciò di cui possiamo stare certi è che il fine dei Burattinai è tutto meno che altruistico, quindi urge proteggere la psiche dei nostri figli da queste infiltrazioni occulte. Ricordate: i simboli sono un vero e proprio linguaggio, e in ogni storia ci sono più livelli di lettura, alcuni letterali e altri metaforici.

Simboli e metafore colpiscono direttamente il nostro subconscio (e a maggior ragione quello di un bambino), soprattutto quando non sappiamo leggerli a livello consapevole: l’unica difesa che abbiamo è imparare a leggerli ed interpretarli; il problema è che i bambini non hanno i mezzi per difendersi da queste intrusioni psichiche, per questo tocca a noi adulti imparare a leggere e individuare questi messaggi, per poter proteggere il subconscio dei nostri figli dalle subdole manipolazioni mentali.

Articolo by @lice (Oltre lo Specchio)

Fonte: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.it

Libri sull'argomento
Cosa Nascondono i Nostri Governi? di Carlo Di Litta, Quinto Narducci
Trappola Globale - Il Governo Ombra di Banche e Multinazionali di Sabina Marineo
La Favola degli OGM di Ferdinando Cerbone, Daniela Conti
La Globalizzazione della Nato di Mahdi Darius Nazemroaya
Le Confessioni di un Illuminato - Vol. 4 di Leo Lyon Zagami
I Segreti del Club Bilderberg di Vito Bruschini
Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *