I brufoli non son semplici brufoli!

Quante volte ci siamo alzati al mattino, siamo andati in bagno per detergerci il viso e…. ah! Un brufolo! Proprio li. Proprio li davanti. Grande, rosso, infiammato, protagonista assoluto davanti allo specchio. Sulla pelle chiara poi, spicca che è una meraviglia!

Ebbene oggi vi segnalo che quel brufolo non è li per caso. E non parlo di una semplice infiammazione interna sfociata a livello epiteliale tanto per rovinarvi la giornata. Mi riferisco al fatto che dobbiamo osservare bene in quale zona del nostro viso, l’odioso nemico, è uscito fuori. Sul mento? Sul naso? Nel bel mezzo della guancia dove, almeno per il sesso femminile, nemmeno phard o blush, che dir si voglia e fondotinta possono compiere il miracolo?

Allora, dovete sapere che, sul nostro viso, così come in altre zone del corpo, si rispecchiano tutti gli organi.

Nell’immagine qui sotto potete vedere bene cosa intendo.

Mappa riflessologia facciale

Mappa riflessologia facciale

Il mento rappresenta le zone dei genitali ad esempio, mentre il funzionamento del fegato, lo possiamo notare in mezzo agli occhi. Uno stomaco che non da il meglio di sè, sicuramente verrà evidenziato sugli zigomi, e sulle gote invece ecco i polmoni.

E allora cosa vuol dire tutto ciò? Significa che se ci spunta una pustola nel bel mezzo della fronte, il nostro intestino tenue sta avendo qualche problemuccio? Esattamente. Ma attenzione, sapete bene che qui non si parla solo di fisicità ma anche di emozioni. Nel nostro intestino infatti trovano sede, se noi le facciamo vivere, ansia e stress. E quindi troppa ansia, ad esempio, ha sulla nostra cute, lo stesso effetto di troppo salame o troppo cioccolato. Ed ecco allora il brufolo.

Perché? Perché, vuoi per una cosa, vuoi per l’altra, il nostro intestino non sta vivendo bene in quel periodo. Forse è sporco, forse attanagliato dall’angoscia, forse troppo asciutto, forse intasato, le motivazioni potrebbero essere molte. La pustolina rossa ci sta semplicemente dicendo che quell’organo è un po’ sofferente.

Libri e varie...

Videocorso di Riflessologia Plantare Cinese

Antica pratica terapeutica

di Pierluigi Fantini

VIDEOCORSO DI RIFLESSOLOGIA PLANTARE CINESE - DVD
Antica pratica terapeutica
di Pierluigi Fantini

Il videocorso presenta alcune delle mappe portate in Italia dal Maestro Ming Wong, integrate da considerazioni originali sul loro substrato energetico e simbolico. In particolare vengono proposte le sequenze operative complete relative al Massaggio preliminare, alla Mappa del Cielo Posteriore, alla Mappa del Paesaggio interno e alla Mappa delle Montagne sacre.
 Queste tre mappe consentono di agire sulla circolazione delle informazioni neuroendocrine, sugli organi interni e sugli schemi mentali consentendo una gamma di trattamenti completa.
 La Riflessologia Tradizionale Cinese del piede è probabilmente, tra tutte le tecniche di massaggio del piede, la più antica tra quelle praticate oggi. 
 Il suo originale e complesso sistema di mappe consente di agire su tutti i piani dell'essere umano, mostrando come la visione della salute dominante oggi in Occidente sia ancora molto limitata. 
 A differenza delle tecniche occidentali la sua azione è estremamente formalizzata, ma questo fatto, superato il primo impatto con il rigore estetico cinese, consente all'operatore un livello di concentrazione altissimo, al limite della meditazione che aggiunge qualcosa in più al trattamento....

Il Cammino del Benessere

Manuale di riflessologia energetica del piede

di Fausto Nicolli

IL CAMMINO DEL BENESSERE
Manuale di riflessologia energetica del piede
di Fausto Nicolli

L'arte antica della riflessologia, diffusa in molte culture e continenti, è una metodica di valutazione che prende in considerazione nel loro insieme gli aspetti fisici, psichici ed energetici della persona, e aiuta a raggiungere e mantenere un perfetto stato di equilibrio degli organi.
 In questo libro Fausto Nicolli dimostra come la riflessologia sia un ottimo strumento per leggere i messaggi del corpo e giungere a quello stato di autoconoscenza che è alla base della condizione di benessere. Ne indica inoltre il grande valore ai fini della prevenzione: con il massaggio al piede è possibile ottenere la scomparsa dei blocchi e dei nodi energetici prima che si trasformino in malattìe.
 Da questo punto di vista è fondamentale che il riflessologo sappia individuare la loggia energetica a cui appartiene per costituzione ciascun individuo e sappia praticare la stimolazione, in relazione alla loggia stessa, degli specifici punti sul piede. L'autore, avvalendosi di una lunga esperienza professionale, descrive i procedimenti che vengono utilizzati nelle sedute e si sofferma sulle tecniche manuali più adatte alle caratteristiche di ogni persona.
 Un'attenzione particolare è dedicata al reperimento dei punti di massaggio, una procedura esaustivamente illustrata anche grazie a numerosi disegni e fotografie. Completa il volume una serie di informazioni utili per avviare la cosiddetta lettura globale del piede come microsistema in cui si riflettono le varie funzioni degli organi....

Dien' Cham' - Riflessologia facciale vietnamita

di Marie France Muller, Nhuan le Quang

DIEN' CHAM' - RIFLESSOLOGIA FACCIALE VIETNAMITA
di Marie France Muller, Nhuan le Quang

Stupefacente metodo di riflessologia facciale che arriva dal Vietnam, il Dien' Cham' permette di:
 
 - Curare una malattia comune senza dover automaticamente ricorrere alle cure di un medico
 - Alleviare i mali in modo semplice, efficace e rapido
 - Ritrovare la salute inducendo un effetto-farmaco... senza doverne prendere
 - Prevenire le malattie, in modo semplice, con un minimo di tempo e di fatica... e gratis!
  Una volta appresa, questa metodologia permetterà a ogni persona di sentirsi bene nella propria pelle, e soprattutto senza medicine, senza apparecchi di supporto, dovunque e in qualsiasi momento. Per alleviare le malattie non c'è bisogno d'altro che delle dita o di una penna con l'estremità arrotondata per stimolare sul viso i punti-riflesso necessari.
 I risultati non si fanno attendere: un mal di testa svanisce in pochi secondi, un mal di schiena non resiste molto di più. È sufficiente provarlo per convincersi... Il semplice studio di base di questa strabiliante tecnica permetterà a tutti, in poche ore, di imparare una sessantina di punti-riflesso situati sul viso, ed anche la loro applicazione per tanti mali comuni. Quest'opera, semplice e pratica, è una vera e propria farmacia ambulante per tutta la famiglia......

Riflessologia Plantare

Teoria e Tecnica

di Claudio Santoro

RIFLESSOLOGIA PLANTARE
Teoria e Tecnica
di Claudio Santoro

Scopri e utilizza questa pratica millenaria, che ottiene straordinari risultati nella prevenzione e nella terapia dei più comuni disturbi.
 La riflessologia plantare è una particolare tecnica di massaggio che si pratica sulle piante dei piedi con la pressione dei pollici, una terapia naturale di grande efficacia per il nostro benessere psicofisico.
 La riflessologia plantare si basa sul principio che sulle varie zone del piede sono riflesse tutte le funzioni e gli organi del corpo umano come in una vera e propria mappa, e che la manipolazione esperta e consapevole di questi punti favorisce una generale riarmonizzazione di tutto l’organismo e mette in moto il miglioramento di tanti disturbi e malattie.
 Questo testo è un manuale completo, semplice e intuitivo, che presenta metodi ed esercizi facili da apprendere e da praticare. Troverai le mappe per l’applicazione pratica del trattamento riflessologico con le suddivisioni per i singoli specifici disturbi, in modo da poter entrare personalmente nell’affascinante mondo dei riflessi e scoprire la stretta relazione che lega la psiche e il corpo....

Dien Chan - Multi-Riflessologia Facciale Vietnamita

Manuale del corso pratico base

di a cura di Truong Thi My Le

DIEN CHAN - MULTI-RIFLESSOLOGIA FACCIALE VIETNAMITA
Manuale del corso pratico base
di a cura di Truong Thi My Le

"Dien Chan" è una terapia naturale, proveniente dal Vietnam, che permette di recuperare o mantenere lo stato di buona salute semplicemente massaggiando, premendo, picchiettando o riscaldando determinati punti del viso.
 Questi ultimi riflettono parti del nostro corpo e sono paragonabili a delle "piante medicinali": la loro stimolazione aiuta il nostro organismo a ristabilire il suo equilibrio energetico e la sua regolare funzionalità.
 È una tecnica elaborata dal prof. Bui Quoc Chau, negli anni '80; attualmente è utilizzata in 35 Stati nel mondo e il numero di praticanti Dien Chan aumenta velocemente ogni giorno perché risulta essere una tecnica efficace, naturale, economica, facile, praticabile da tutti, praticabile ovunque, praticabile in qualunque momento....

Riflessologia - Terapia del Massaggio

Punti di energia per prevenire, curare e mantenere l'equilibrio psicofisico

di Francesca Bino

RIFLESSOLOGIA - TERAPIA DEL MASSAGGIO
Punti di energia per prevenire, curare e mantenere l'equilibrio psicofisico
di Francesca Bino

Sbloccando i punti di passaggio dell’energia, gli organi ritrovano la loro vitalità e il loro funzionamento, i sintomi di malattia regrediscono e la salute viene gradualmente ristabilita.
 Attraverso il massaggio riflessologico, che va effettuato con i pollici, è possibile intervenire su particolari punti del corpo in modo tale da ristabilire equilibri perduti, per prevenire e curare molti disturbi e per mantenere l’equilibrio psicofìsico.
 I punti situati sul piede,sulla mano, sull’orecchio o sul viso costituiscono una specie di “mappa”, attraverso la quale il terapeuta riesce a comprendere quali sono gli eccessi o le carenze nell’organismo del paziente.
 In questo modo è possibile individuare i disturbi nell’organismo ancor prima che si manifestino. Per ottenere la salute generale non si lavora, quindi, sull’organo portatore di sintomi patologici ma sugli apparati a questo collegati....

Ora, dermatologicamente parlando, un brufolo, chiamato così da molti ma che in realtà bisognerebbe distinguere da tante altre manifestazioni cutanee senza fare di tutta l’erba un fascio, altro non è che un processo infiammatorio che interessa sia il bulbo pilifero che la ghiandola sebacea. Può contenere pus e definirsi così pustola o essere asciutto al suo interno e chiamarsi papula.

Molti brufoli, o foruncoli, formano l’acne, uno sfogo cutaneo considerato in ambiente medico una vera e propria malattia della pelle. Qualcuno si starà chiedendo, quando c’è la presenza di acne in tutto il viso (e non solo, possono essere intaccati anche petto e schiena), che cosa vuol dire? Vuol dire che c’è uno scompenso generale, generato solitamente dato da un malfunzionamento degli ormoni. E infatti alcuni tipi di acne, si manifestano durante la pubertà, altri invece, colpiscono le donne più mature o durante la menopausa.

Perché vengono i brufoli

Ma perché gli ormoni non funzionano al meglio? Scompensi di ogni tipo: fisiologico, genetico, biologico, ci sono. Esistono e basta. Ma gli ormoni (prodotti dalle ghiandole endocrine), non sono altro che “sostanze” formate dal nostro stesso corpo. Non possono volerci “far del male”! Siamo forse noi ad “inquinare” questi ormoni che, a loro volta, contaminano tutto il nostro organismo? Forse si. E quindi, più il nostro corpo è sano e più saranno sani anche i nostri ormoni. E’ un procedimento ben più complesso di questo ovviamente, ma ho cercato di renderlo semplice.

Per cui, cerchiamo almeno di non aumentare le disfunzioni magari già esistenti, che ci portiamo dietro a causa di un codice genetico che nessuno (se non noi, a sentire diverse filosofie) può modificare. Con una vita, il più sana e positiva possibile, si sa, tutto funziona meglio.

E allora adesso, oltre a nasconderlo, oltre a schiacciarlo, oltre che a maledirlo, quel brufolo, osservatelo. E cercate di capire che cosa vi sta dicendo.

Fonte: https://prositvita.wordpress.com/tag/mappa-del-viso/

Libri e varie...

Dien Chan - Multi-Riflessologia Facciale Vietnamita

Manuale del corso pratico base

di a cura di Truong Thi My Le

DIEN CHAN - MULTI-RIFLESSOLOGIA FACCIALE VIETNAMITA
Manuale del corso pratico base
di a cura di Truong Thi My Le

"Dien Chan" è una terapia naturale, proveniente dal Vietnam, che permette di recuperare o mantenere lo stato di buona salute semplicemente massaggiando, premendo, picchiettando o riscaldando determinati punti del viso.
 Questi ultimi riflettono parti del nostro corpo e sono paragonabili a delle "piante medicinali": la loro stimolazione aiuta il nostro organismo a ristabilire il suo equilibrio energetico e la sua regolare funzionalità.
 È una tecnica elaborata dal prof. Bui Quoc Chau, negli anni '80; attualmente è utilizzata in 35 Stati nel mondo e il numero di praticanti Dien Chan aumenta velocemente ogni giorno perché risulta essere una tecnica efficace, naturale, economica, facile, praticabile da tutti, praticabile ovunque, praticabile in qualunque momento....

Riflessologia Plantare

Teoria e Tecnica

di Claudio Santoro

RIFLESSOLOGIA PLANTARE
Teoria e Tecnica
di Claudio Santoro

Scopri e utilizza questa pratica millenaria, che ottiene straordinari risultati nella prevenzione e nella terapia dei più comuni disturbi.
 La riflessologia plantare è una particolare tecnica di massaggio che si pratica sulle piante dei piedi con la pressione dei pollici, una terapia naturale di grande efficacia per il nostro benessere psicofisico.
 La riflessologia plantare si basa sul principio che sulle varie zone del piede sono riflesse tutte le funzioni e gli organi del corpo umano come in una vera e propria mappa, e che la manipolazione esperta e consapevole di questi punti favorisce una generale riarmonizzazione di tutto l’organismo e mette in moto il miglioramento di tanti disturbi e malattie.
 Questo testo è un manuale completo, semplice e intuitivo, che presenta metodi ed esercizi facili da apprendere e da praticare. Troverai le mappe per l’applicazione pratica del trattamento riflessologico con le suddivisioni per i singoli specifici disturbi, in modo da poter entrare personalmente nell’affascinante mondo dei riflessi e scoprire la stretta relazione che lega la psiche e il corpo....

Dien' Cham' - Riflessologia facciale vietnamita

di Marie France Muller, Nhuan le Quang

DIEN' CHAM' - RIFLESSOLOGIA FACCIALE VIETNAMITA
di Marie France Muller, Nhuan le Quang

Stupefacente metodo di riflessologia facciale che arriva dal Vietnam, il Dien' Cham' permette di:
 
 - Curare una malattia comune senza dover automaticamente ricorrere alle cure di un medico
 - Alleviare i mali in modo semplice, efficace e rapido
 - Ritrovare la salute inducendo un effetto-farmaco... senza doverne prendere
 - Prevenire le malattie, in modo semplice, con un minimo di tempo e di fatica... e gratis!
  Una volta appresa, questa metodologia permetterà a ogni persona di sentirsi bene nella propria pelle, e soprattutto senza medicine, senza apparecchi di supporto, dovunque e in qualsiasi momento. Per alleviare le malattie non c'è bisogno d'altro che delle dita o di una penna con l'estremità arrotondata per stimolare sul viso i punti-riflesso necessari.
 I risultati non si fanno attendere: un mal di testa svanisce in pochi secondi, un mal di schiena non resiste molto di più. È sufficiente provarlo per convincersi... Il semplice studio di base di questa strabiliante tecnica permetterà a tutti, in poche ore, di imparare una sessantina di punti-riflesso situati sul viso, ed anche la loro applicazione per tanti mali comuni. Quest'opera, semplice e pratica, è una vera e propria farmacia ambulante per tutta la famiglia......

Riflessologia - Terapia del Massaggio

Punti di energia per prevenire, curare e mantenere l'equilibrio psicofisico

di Francesca Bino

RIFLESSOLOGIA - TERAPIA DEL MASSAGGIO
Punti di energia per prevenire, curare e mantenere l'equilibrio psicofisico
di Francesca Bino

Sbloccando i punti di passaggio dell’energia, gli organi ritrovano la loro vitalità e il loro funzionamento, i sintomi di malattia regrediscono e la salute viene gradualmente ristabilita.
 Attraverso il massaggio riflessologico, che va effettuato con i pollici, è possibile intervenire su particolari punti del corpo in modo tale da ristabilire equilibri perduti, per prevenire e curare molti disturbi e per mantenere l’equilibrio psicofìsico.
 I punti situati sul piede,sulla mano, sull’orecchio o sul viso costituiscono una specie di “mappa”, attraverso la quale il terapeuta riesce a comprendere quali sono gli eccessi o le carenze nell’organismo del paziente.
 In questo modo è possibile individuare i disturbi nell’organismo ancor prima che si manifestino. Per ottenere la salute generale non si lavora, quindi, sull’organo portatore di sintomi patologici ma sugli apparati a questo collegati....

Atlante Illustrato di Riflessologia Podalica Olistica

Volume 1

di Milena Simeoni

ATLANTE ILLUSTRATO DI RIFLESSOLOGIA PODALICA OLISTICA
Volume 1
di Milena Simeoni

Un atlante di grande formato che favorisce la memorizzazione delle zone riflesse grazie all'utilizzo delle immagini e del colore, e facilita la comprensione dell'analisi riflessologica energetica.
 Il metodo R.P.O. (Riflessologia Podalica Olistica) propone un'evoluzione rispetto alla Riflessologia Plantare comune. La sostituzione di plantare con podalico, oltre a rispettare la visione olistica, vuole restituire alle mappe dorsali, mediali e laterali il loro ruolo.
 L'obiettivo è mettere in luce l'importanza della visione olistica e della soggettività del causalismo anziché la centralità della manifestazione sintomatica. 
 Il sintomo non è più l'epicentro del problema ma semplicemente un'appendice di un disagio più grande. 
 Il metodo R.P.O. propone un nuovo schema operativo a sostituzione o a completamento dello schema comune di tipo sintomatico. Il protocollo operativo comune prevede una specifica scaletta operativa: ad ogni squilibrio si consiglia un determinato trattamento predisposto (protocollo operativo sintomatico). 
 Il protocollo R.P.O., svincolato dal sintomo e suggerito dalle alterazioni podaliche, è un percorso personalizzato in sintonia con la globalità dell'individuo (protocollo operativo personalizzato)....

Videocorso di Riflessologia Plantare Cinese

Antica pratica terapeutica

di Pierluigi Fantini

VIDEOCORSO DI RIFLESSOLOGIA PLANTARE CINESE - DVD
Antica pratica terapeutica
di Pierluigi Fantini

Il videocorso presenta alcune delle mappe portate in Italia dal Maestro Ming Wong, integrate da considerazioni originali sul loro substrato energetico e simbolico. In particolare vengono proposte le sequenze operative complete relative al Massaggio preliminare, alla Mappa del Cielo Posteriore, alla Mappa del Paesaggio interno e alla Mappa delle Montagne sacre.
 Queste tre mappe consentono di agire sulla circolazione delle informazioni neuroendocrine, sugli organi interni e sugli schemi mentali consentendo una gamma di trattamenti completa.
 La Riflessologia Tradizionale Cinese del piede è probabilmente, tra tutte le tecniche di massaggio del piede, la più antica tra quelle praticate oggi. 
 Il suo originale e complesso sistema di mappe consente di agire su tutti i piani dell'essere umano, mostrando come la visione della salute dominante oggi in Occidente sia ancora molto limitata. 
 A differenza delle tecniche occidentali la sua azione è estremamente formalizzata, ma questo fatto, superato il primo impatto con il rigore estetico cinese, consente all'operatore un livello di concentrazione altissimo, al limite della meditazione che aggiunge qualcosa in più al trattamento....
RIFLESSOLOGIA FACCIALE DIEN CHAN
Guarisci te stesso con le tue mani - Manuale pratico con mappe e immagini esplicative
di Beatrice Moricoli, Vittorio Bergagnini

Questo libro, unico nel suo genere, vuole trasmettere l’uso della Riflessologia Facciale rendendo accessibile questa straordinaria tecnica di autoterapia vietnamita anche al pubblico occidentale.
 Gli autori - fondatori del Centro S.I.R.F.A. di Milano, prima e unica scuola ufficiale italiana autorizzata per l’insegnamento - illustrano le linee guida del metodo, in modo che chiunque possa applicarlo a se stesso e agli altri, diventando artefice del proprio benessere, mediante la semplice stimolazione di alcuni punti del volto che, riprogrammando il cervello, lo riporteranno sulla “frequenza” della salute.
 Spesso ciò che si manifesta come malattia è infatti l’effetto di un disagio più profondo che ha provocato in noi un blocco energetico, il quale potrà essere sciolto con pochi semplici gesti.
 La tecnica non ha controindicazioni e l’unica eventuale difficoltà, per i principianti, è la mancanza di fiducia in se stessi, che li induce a preferire che altri si occupino della loro salute, invece di assumersene in prima persona la responsabilità.
 Il Dien Chan ripristinerà però tale fiducia, offrendo l’opportunità di constatare direttamente – e in tempo reale – i risultati positivi....

Riflessologia Facciale Dien Chan

Guarisci te stesso con le tue mani - Manuale pratico con mappe e immagini esplicative

di Beatrice Moricoli, Vittorio Bergagnini

Questo libro, unico nel suo genere, vuole trasmettere l’uso della Riflessologia Facciale rendendo accessibile questa straordinaria tecnica di autoterapia vietnamita anche al pubblico occidentale.

Gli autori - fondatori del Centro S.I.R.F.A. di Milano, prima e unica scuola ufficiale italiana autorizzata per l’insegnamento - illustrano le linee guida del metodo, in modo che chiunque possa applicarlo a se stesso e agli altri, diventando artefice del proprio benessere, mediante la semplice stimolazione di alcuni punti del volto che, riprogrammando il cervello, lo riporteranno sulla “frequenza” della salute.

Spesso ciò che si manifesta come malattia è infatti l’effetto di un disagio più profondo che ha provocato in noi un blocco energetico, il quale potrà essere sciolto con pochi semplici gesti.

La tecnica non ha controindicazioni e l’unica eventuale difficoltà, per i principianti, è la mancanza di fiducia in se stessi, che li induce a preferire che altri si occupino della loro salute, invece di assumersene in prima persona la responsabilità.

Il Dien Chan ripristinerà però tale fiducia, offrendo l’opportunità di constatare direttamente – e in tempo reale – i risultati positivi.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*