Giappone, Germania e Italia: una Parabola comune

di Luciano Fuschini

Da tre quarti di secolo una traiettoria comune segna il percorso di tre grandi nazioni, Giappone, Germania e Italia. Si tratta di un parallelismo tanto sorprendente che meriterebbe maggiore attenzione. Sono, infatti, le potenze dell’Asse, sconfitte nella guerra mondiale.

Uscirono distrutte dal conflitto. Città sventrate dai bombardamenti a tappeto, anche con ordigni al fosforo su Germania e Giappone e con bombe atomiche sul Giappone. Ponti, strade, infrastrutture demoliti. Potenziale industriale quasi azzerato.

Ebbene, proprio quei tre Paesi nei decenni successivi furono i protagonisti di uno spettacolare “miracolo economico”, che li pose fra le maggiori potenze economiche del mondo.

In quelli che ora sono chiamati “i Trenta gloriosi”, i decenni della prosperità e dello sviluppo impetuoso, tutto il mondo che convenzionalmente chiamiamo “occidentale” fece registrare una grande crescita, ma il vero e proprio “miracolo” fu quello di Giappone, Germania e Italia.

Vero è che Germania e Italia usufruirono del “Piano Marshall” e che il Giappone a sua volta poté contare su massicci prestiti per la ricostruzione, forniti da quegli Stati Uniti che avevano raso al suolo l’arcipelago, tuttavia, quegli investimenti produssero effetti grandiosi, perché c’era la volontà di ricostruire, una coesione nazionale, una fiducia nell’avvenire, disponibilità al sacrificio e al risparmio, in una parola c’erano valori morali e civici.

Oggi Giappone, Germania e Italia detengono il record mondiale di denatalità. Sono nazioni in estinzione. Il fenomeno è in genere spiegato con motivazioni di ordine sociologico. Non si fanno figli per la crisi economica, per l’allentamento dei legami parentali, per la carenza di scuole materne, per la precarietà e la mobilità del lavoro. Tutto vero, ma più per l’Italia che per Giappone e Germania. Tutto vero ma non sufficiente a spiegare questa sorta di suicidio programmato di intere nazioni.

I decenni di boom economico hanno determinato quella mutazione antropologica che Pasolini aveva intravisto già negli anni ’70. Consumismo, individualismo, mentalità fortemente competitiva, narcisismo. Intere generazioni educate all’idea che ciò che conta è l’affermazione di sé, l’efficienza del corpo, l’apparenza, il godersi la vita, la libertà come assenza di vincoli e di doveri verso la collettività. Il tessuto sociale fatto di solidarietà parentale, di radicamento nel territorio, di rispetto dei ruoli e di assunzione delle rispettive responsabilità, si è prima sfilacciato e poi dissolto. I figli sono un peso e un costo, limitano la libertà di viaggiare, di curarsi di sé, di divertirsi.

Il fenomeno è comune al mondo occidentale, ma tanto più appariscente proprio in quelle nazioni che con più successo erano entrate nell’età dell’abbondanza e meglio avevano assimilato il modello dei loro vincitori, gli Stati Uniti d’America. Avere tradito la propria cultura, le proprie tradizioni, l’avere divelto le proprie radici, in una crescita economica dapprima consentita dall’energia morale di popoli sconfitti ma ancora vitali, poi degenerata in consumismo, è la causa profonda del processo di estinzione in atto.

La mentalità del “siamo al mondo per goderci la vita” è ai fini della preservazione e del rafforzamento della comunità più devastante della bomba atomica. Il lusso è il vero fattore di decadenza dei popoli, ma affermare tale concetto, seguendo le denunce dei grandi saggi dell’umanità, oggi espone all’accusa di moralismo.
È inutile sperare in una rivoluzione… La maledizione è stata scagliata…

Articolo di Luciano Fuschini

Fonte: http://www.giornaledelribelle.com/

LE RISPOSTE DEGLI ANGELI - LE CARTE DELL'ORACOLO
44 carte con Miniguida
di Doreen Virtue, Radleigh Valentine

Le Risposte degli Angeli - Le Carte dell'Oracolo

44 carte con Miniguida

di Doreen Virtue, Radleigh Valentine

Gli Angeli hanno sempre una risposta per te.

A volte quel che serve è una risposta rapida, che vada dritta al dunque. Questo mazzo di carte ti offre proprio questo, dando risposte incisive, ma sempre dolci e incoraggianti.

Un mazzo che ti offre gli amorevoli incoraggiamenti degli angeli per compiere le scelte giuste nella tua vita.

Il significato delle carte:

La miniguida inclusa spiega il significato generale di ogni carta del mazzo di carte Le Risposte degli Angeli. Quando vuoi consultare il significato di una carta, trova la pagina corrispondente e leggine l'interpretazione.

La tua saggezza interiore ti dirà quale parte delle informazioni ti riguarda o può suscitarti qualche idea illuminante sulla tua situazione. Ricorda inoltre che l'intuizione è in grado di farti cogliere messaggi degli angeli ancora più specifici, così, mentre leggi, presta attenzione anche ai tuoi pensieri e alle tue emozioni.

Come lavorare con le carte Le Risposte degli Angeli

"Come faccio ad avere come risposta un sì o un no?

Come faccio a sapere con che tempistiche si verificherà un evento?

Voglio parlare con i miei angeli, ma non so leggere le carte. Come faccio ad avere una risposta?

Molto spesso durante i nostri corsi ci troviamo di fronte a queste domande. Spesso le persone vogliono risposte dettagliate alle loro domande, ma come fare quando invece si ha bisogno di una risposta veloce e facile da capire?

Abbiamo creato il mazzo di carte Le Risposte degli Angeli proprio per questo genere di situazioni. Magari quello che ti serve è una risposta stringata, e allora ti basta pescare una carta per avere un'iniezione di sostegno e fiducia in te stesso. O forse stai cercando di decidere tra diverse opzioni e hai bisogno di un segno inequivocabile che ti indichi quale scelta fare. Che la tua preoccupazione riguardi l'amore, il lavoro, la salute o le piccole decisioni quotidiane, queste carte ti permettono di avere le risposte che cerchi in modo semplice e immediato!

Le carte oracolari sono uno strumento antico e di tutto rispetto per entrare in comunicazione con gli angeli. Si basano sulla numerologia pitagorica, secondo la quale tutti i numeri e le immagini hanno frequenze energetiche matematicamente definite.

Non puoi sbagliare con queste carte perché operano in base all'infallibile Legge dell'Attrazione. Ciò significa che le tue domande (o quelle della persona per cui stai leggendo) attraggono sempre le carte perfette per le risposte di cui hai bisogno."

Doreen Virtue

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *