• Se cerchi un libro o un prodotto BIO, prova ad entrare nel sito di un nostro partner, Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri, sosterrai così il nostro progetto di divulgazione. Grazie, Beatrice e Mauro
    Canale Telegram

Domande al Presidente Mattarella Dopo il Discorso di Fine 2023

di Weltanschauung Italia

A seguito della consueta emorragia retorica di fine anno…

Vorremmo chiedere al nostro beneamato Presidente:

1. Come si coniuga, ad esempio, l’elogio e l’appello alla pace con l’invio di armi a nazioni belligeranti, l’assenza di sanzioni a nazioni che fanno stragi di civili, l’astensione dal voto per risoluzioni ONU in vista del cessate il fuoco? In pratica con il finanziamento e l’incoraggiamento alla guerra?

2. Come si sposano le denunce delle condizioni disastrose della sanità e della mancanza di lavoro dignitoso e sicuro, con decenni di scelte politiche volte allo smantellamento dello stato sociale e improntate alla promozione del più cinico liberismo economico?

3. Gli appelli all’unità e alla solidarietà sociali sono compatibili con la discriminazione sanitaria degli ultimi anni, con la recente promozione del conflitto tra sessi e la stigmatizzazione del maschile, nonchè la censura e la condanna di qualsiasi autentica diversità ideologica? L’elogio dei diritti umani e costituzionali (che il Presidente è chiamato a tutelare) è compatibile con le politiche dei governi italiani degli ultimi anni?

4. Il ritiro giovanile da politica e impegno sociale, nonchè la disillusione, l’apatia, la vacuità delle nuove generazioni, possono considerarsi correttamente avversati delle scelte fatte in materia di educazione pubblica, deresponsabilizzazione del ruolo delle famiglie nell’educazione dei giovani, promozione da parte dello Stato di modelli sociali e tipi umani improponibili e deleteri?

5. Infine, la distruzione della millenaria tradizione cattolica attraverso il veleno del modernismo può essere definita come opera di “instancabile magistero”?

Articolo di Weltanschauung Italia

Fonte: https://www.weltanschauung.info/2024/01/domande-al-presidente-mattarella-dopo.html

TCT - LA COSCIENZA RITROVATA
Nuova edizione aggiornata con nuova veste grafica, nuovo formato
di Corrado Malanga

TCT - La Coscienza Ritrovata

Nuova edizione aggiornata con nuova veste grafica, nuovo formato

di Corrado Malanga

Il libro riporta i risultati di una ricerca trentennale dell’autore su chi siamo e quale è lo scopo della nostra esistenza, offrendo una metodologia sicura e sperimentalmente testata per acquisire consapevolezza del proprio Sé.

L’autore giunge alla conclusione che noi siamo i creatori della nostra realtà virtuale e quotidiana, che inconsapevolmente non sappiamo gestire. Noi siamo il contenitore di tre componenti: mente, spirito ed anima, i cui significati vengono sdoganati da una semplice visione psicoanalitica, ed integrati con l’ausilio della fisica quantistica e descritti come gruppi di vettori e tensori muniti di coscienza propria. L’autore sottolinea come, dalla comprensione di queste tre parti - che costituiscono l’essere umano - si possa mettere in atto un progetto di integrazione personale, che corrisponderà, alla fine del percorso, ad un riconoscimento della propria natura di Creatori della Realtà Virtuale.

L’essere ottenuto lavorando su sè stessi con una semplice simulazione mentale, che prende il nome di Triade Color Test (TCT) Dinamico Flash, in pochi passaggi permetterà a chiunque di poter tornare ad essere Coscienza Integrata: l’unica vera essenza dell’Universo.

Il libro offre una chiave di lettura della propria psiche, esente da interazioni con psicologi, psicoanalisti e psichiatri, per chiarire cosa significhi consapevolezza del proprio Sé, attraverso l’autoanalisi quale unico vero strumento di guarigione e di comprensione.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *