Amaranto, il tesoro degli Inca, contro gli OGM Monsanto

di Marta Albè

Sarà l’amaranto, una pianta conosciuta fin dall’antichità, a contrastare l’operato della Monsanto?

Amaranto

Amaranto

La notizia è di qualche anno fa, ma prosegue attualmente a rimbalzare tra i Social Media. La Monsanto, intanto, sembra rafforzarsi, in particolar modo a seguito della firma apposta da parte del presidente Barack Obama al Monsanto Protection Act e successivamente alla conferma del divieto da parte degli agricoltori di aggirare i brevetti sulle sementi imposti dalla multinazionale, ribadita dalla Corte Suprema statunitense.

È la natura stessa a rigettare le coltivazioni OGM. L’amaranto, il tesoro degli Inca, uno pseudo-cereale alla base dell’alimentazione delle popolazioni centro-americane fin da tempi precolombiani, si è rivelato il protagonista di una vera e propria crociata naturale contro le coltivazioni OGM di Monsanto, sulla base di quanto comunicato da parte di Asociación Civil Develar in una nota dal titolo “La naturaleza contraataca: amaranto inca devora transgénicos de Monsanto”.

L’amaranto, erba sacra agli Inca ed agli Aztechi, sarebbe diventato un incubo per Monsanto, per via della sua capacità di invadere i campi coltivati con l’impiego di sementi di soia OGM. Il tutto ebbe inizio nel 2004, quando un agricoltore di Atlanta si rese conto di come l’amaranto (potenzialmente, una pianta infestante) riuscisse a resistere al potente erbicida Roundup, a base di glisofato, e ad invadere le coltivazioni di soia OGM.

Da una parte, l’amaranto viene dunque ritenuto alla stregua di una fastidiosa pianta infestante, da parte di coloro che si occupano della coltivazione utilizzando sementi OGM, mentre dall’altra parte, l’amaranto può essere considerato un alimento ricco di nutrienti, un prezioso cibo per il futuro a cui fare ricorso, considerando come positiva la sua naturale resistenza ad uno degli erbicidi più nocivi. L’amaranto, rispetto alla soia, presenterebbe un maggiore contenuto proteico e vitaminico, con particolare riferimento alla vitamina A ed alla vitamina C.

Esso potrebbe essere valorizzato come un alimento naturale e ricco di nutrienti a tutti gli effetti, mentre i produttori di erbicidi, come Monsanto, sarebbero alla ricerca della soluzione per liberarsi dell’amaranto come pianta infestante. L’amaranto sarebbe però in grado di prendersi gioco dei prodotti e delle tecnologie poste in essere da Monsanto.

amaranto monsanto

Non soltanto sarebbe risultato resistente a Roundup, ma sarebbe in grado di crescere, data la sua robustezza, anche in caso di clima avverso, senza essere colpito da malattie o da insetti, non rendendo dunque necessario il ricorso a pesticidi per la sua coltivazione.

In un mondo che gira alla rovescia, si sprecano risorse economiche e naturali per la creazione di sementi resistenti alle avversità, quando esse esistono già in natura e potrebbero rappresentare una soluzione a cui ricorrere facilmente per ottenere raccolti produttivi senza la necessità di impiegare diserbanti e pesticidi.

Fonte: http://www.greenme.it/informarsi/agricoltura/10442-amaranto-contro-ogm

Libri e varie...

Storia dei Semi

di Vandana Shiva

STORIA DEI SEMI  - LIBRO
di Vandana Shiva

"I semi sono l'inizio e la fonte di ogni vita; per milioni di anni i semi si sono evoluti in natura: piano piano si sono affermate le piante più resistenti e più generose.
 Ma i semi raccolgono dentro di sé, oltre agli anni di evoluzione naturale, anche tutti i cambiamenti che i contadini hanno ottenuto nel corso dei millenni grazie alla loro opera di selezione. Noi sappiamo che i semi possiedono la capacità di generare piante con caratteristiche sempre diverse per milioni di anni ancora.
 In un seme ci sono, insomma, passato e futuro."
 Così ci parla Vandana Shiva, ecologista e attivista indiana, che spiega perché è contraria ai semi moderni geneticamente modificati, prodotti e venduti dalle multinazionali; semi che devono essere ricomprati a ogni raccolto e che rischiano di dare risultati ben diversi da quelli promessi.
 L'appello di Vandana Shiva ai lettori grandi e piccoli è quello di seguirla nella sua battaglia: imparare a conoscere "i semi della rovina" e tornare ai "semi della speranza".
 "Nella libertà dei semi vivono la speranza e la possibilità di un mondo migliore." 
 Vandana Shiva
 Illustrato da Allegra Agliardi....

Il Mondo del Cibo Sotto Brevetto

Controllare le sementi per governare i popoli

di Vandana Shiva

IL MONDO DEL CIBO SOTTO BREVETTO - LIBRO
Controllare le sementi per governare i popoli
di Vandana Shiva

I diritti di proprietà legati al commercio di beni di consumo hanno limitato la possibilità di produrre cibi naturali, e distrutto la biodiversità.
Scritto in modo estremamente accessibile, questo libro di Vandana Shiva dimostra con grande concretezza come la questione apparentemente astratta della proprietà intellettuale si stia trasformando in uno strumento finalizzato al saccheggio delle risorse naturali del pianeta da parte delle grandi corporation.
Manipolazione delle forme di vita e dei geni, selezione delle specie agricole, il tutto coordinato da una consapevole strategia adottata dalle grandi organizzazioni transnazionali, volte a impoverire sempre di più le popolazioni rurali del Terzo mondo.
"In assenza di brevetti, il sapere viene condiviso, non tenuto segreto"...

OGM - La Verità Riguarda anche Te

Cosa vogliono farci mangiare

di Corinne Lepage

OGM - LA VERITà RIGUARDA ANCHE TE  - LIBRO
Cosa vogliono farci mangiare
di Corinne Lepage

I sotterfugi delle industrie del tabacco, le menzogne riguardo al farmaco Mediator, i non detti dell'industria chimica sul Bisfenolo A: non mancano di certo gli scandali della sanità pubblica. Sebbene non vi sia sempre stata certezza scientifica circa la nocività di questi prodotti, il principio di precauzione avrebbe dovuto prevalere.
 E oggi siamo nella stessa situazione per quanto riguarda gli OGM.
 Dopo aver preso atto del rifiuto delle autorità di svolgere il loro ruolo, aver considerato le debolezze strutturali, i conflitti di interesse e le manovre volte a impedire la ricerca indipendente e trasparente sugli effetti degli OGM, il Comitato per la ricerca e informazione indipendente sulla ingegneria genetica (CRIIGEN) ha deciso di condurre in prima persona un esperimento, che è in questi termini una prima assoluta.
 INDICE 1 - Come siamo arrivati a questo punto?
 
 - Un po' di storia
 - Come e perchè
  2 - L'esperimento
 
 - Premesse
 - L'esperimento
 - I risultati e la pubblicazione
  3 - Cosa ci insegna questo esperimento
 
 - Colpevoli e responsabili
 - La riforma della valutazione
 - I decisori pubblici
 - Il ruolo della società civile...

Chi Nutrirà il Mondo?

di Vandana Shiva

CHI NUTRIRà IL MONDO? - LIBRO
di Vandana Shiva

Un saggio che analizza le risorse alimentari nel mondo, l'agricoltura  e la disponibilità di cibo per trovare uno spiraglio di speranza attraverso le piccole realtà agricole locali

 Da una parte, l'agricoltura delle multinazionali, degli espropri di intere regioni del globo, della pioggia spietata dei pesticidi e dei fertilizzanti, del monopolio di Ogm sempre più fragili e costosi, dell'abolizione sottaciuta di interi capitoli della Carta dei diritti umani.
 Dall'altra, l'agricoltura dei piccoli contadini, che in ogni parte del pianeta coltivano la loro terra nel rispetto dell'ecosistema e si fanno alleati della ricchezza silenziosa della biodiversità.
 Chi nutrirà davvero il mondo, le multinazionali o i piccoli contadini? La risposta di Vandana Shiva è molto netta. Non saranno i grandi brand del settore agroalimentare.
 Sarà la miriade di progetti socialmente, economicamente, ecologicamente sostenibili, ormai diffusi ovunque nel mondo.
 Saranno le risorse spontanee di un'agricoltura libera dalla gabbia delle monocolture e restituita all'equilibrio della natura e della biodiversità.
 Vandana Shiva ci regala in queste pagine un manifesto unico al mondo, che condensa con inedita chiarezza e radicalità trent'anni di ricerche e coraggiose realizzazioni sul campo.
 Un manifesto che esce in prima edizione mondiale in Italia, paese ospitante dell'Expo dal tema: "Nutrire il pianeta, energia per la vita".
 Chi nutrirà il mondo di oggi e di domani? L'agricoltura delle multinazionali, assetata di profitto e avvelenata da pesticidi, fertilizzanti, Ogm? Oppure l'agricoltura dei contadini indiani, africani, cinesi, capaci di valorizzare la ricchezza della biodiversità e l'equilibrio spontaneo degli ecosistemi?
 Un manifesto radicale, rigoroso, appassionato....

The Corporation

La patologica ricerca del profitto e del potere

di Joel Bakan

THE CORPORATION  - LIBRO
La patologica ricerca del profitto e del potere
di Joel Bakan

In questa convincente opera portata a termine attraverso ricerche su vasta scala, autorevoli contributi e interviste agli addetti ai lavori, l'eminente professore di diritto e teorico Joel Bakan fa notare che, come entità legale ed economica, la moderna società di capitali (corporation), ha una natura essenzialmente patologica poiché pone il profitto al di sopra di ogni altro valore sociale. 
Ma qualcosa sta cambiando. 
La recente valanga di scandali sta costringendo le società interessate a riconsiderare un aumento della loro responsabilità sociale. 
In The corporation, Bakan sostiene le sue premesse partendo dalle seguenti questioni: " Le società di capitali, come prescrive la legge, elevano i loro propri interessi al di sopra di tutti gli altri, rendendole inclini a depredare e a sfruttare i concorrenti senza rispetto per nessuna regola né limite morale. " 
Lo sfrenato interesse personale delle corporation perseguita non solo gli individui e l'ambiente ma perfino gli azionisti. Come rivelano i recenti scandali di Wall Street può infatti condurre all'autodistruzione delle stesse società di capitali. " 
I governi hanno rinunciato completamente al controllo delle società di capitali, liberando le stesse da limitazioni legali e aprendo alla deregolamentazione, garantendogli al contempo sempre maggior potere attraverso le privatizzazioni.
 
A dispetto dei difetti strutturali presenti in molte Società, Bakan crede che il cambiamento sia ancora possibile, e descrive a grandi linee un programma a lungo termine per riformare il settore attraverso regole e controllo democratico. 
The corporation contiene molti scoop giornalistici come le prove inedite del coinvolgimento dell'Ibm nella gestione dei campi di sterminio nazisti. 
Rivela l'autocensura dei Tg della Fox sullo scandalo del latte contaminato, soffocato dai ricatti e dalle minacce delle case farmaceutiche Usa. 
Espone alla gogna l'inaudito brevetto biogenetico su sementi sterili appositamente studiate per perpetuare la dipendenza dei contadini indiani dalla Monsanto. 
Dal libro è stato tratto un documentario di grande successo presentato al Sundance Festival 2004 diretto da Mark Achbar, Jennifer Abbot e lo stesso Joel Bakan.
"DIO CREO' LA PERSONA FISICA, DIO ANDRO' OLTRE,CREO' LA CORPORATION, LA PERSONA GIURIDICA. ONNIPRESENTE E IMMORTALE".
Beppe Grillo...

Il Mondo secondo Monsanto

Versione PDF

di Marie-Monique Robin

EBOOK - IL MONDO SECONDO MONSANTO
Versione PDF
di Marie-Monique Robin

Monsanto è leader mondiale nella produzione degli Organismi Geneticamete Modificati (OGM) ed è una delle aziende più controverse della storia industriale. Dalla sua fondazione nel 1901, la multinazionale di Saint Louis ha accumulato diversi processi a proprio carico, a causa della tossicità dei prodotti che impone al mercato. Negli anni è stata accusata di negligenza, frode, attentato a persone e cose, disastro ecologico e sanitario e utilizzo di false prove.Eppure, questo pericoloso gigante della biotecnologia si pubblicizza come azienda della "scienza della vita", apparentemente convertita al verbo dello sviluppo sostenibile.
 Cosa sappiamo veramente degli effetti degli OGM sulla nostra salute?
 Perchè l'agricoltura transgenica è così pericolosa?
 Quali interessi si nascondono dietro la commercializzazione di sementi geneticamente modificate?
 Questo bestseller internazionale, risultato di tre anni di importanti ricerche, parla della poco nota storia dell'azienda Monsanto e risponde a molte domande che ci toccano da vicino.
 Avvalendosi di documenti inediti e delle preziose testimonianze di scienziati e di uomini politici, il testo ricostruisce la genesi di un impero industriale che è diventato la prima azienda al mondo produttrice di semi grazie all'appoggio dei vertici politici e amministrativi USA, a una comunicazione falsa e aggressiva, a pesanti pressioni e a innumerevoli tentativi di corruzione.
 Informazioni aggiuntive Dimensione: 468 Pagine
 Download File: Documento PDF (1,88Mb)
 N.B. : Riceverai una mail per lo scarico dell'ebook, una volta verificato il pagamento con carta di credito o circuito paypal. Non è possibile acquistare gli ebook pagando in contrassegno...
L'IMPERATORE OGM è SENZA VESTITI
Sintesi del rapporto globale di cittadini sullo stato degli OGM

Questo libro, presentato da Vandana Shiva, raccoglie la sintesi del Rapporto Globale di Cittadini sullo stato degli OGM. 
 Secondo le testimonianze di questo rapporto provenienti da tutto il mondo sembra che la tecnologia dell' ingegneria genetica sia un progresso ben strano: produce meno, aumenta il consumo di sostanze chimiche in agricoltura, fa nascere super infestanti e super insetti resistenti agli OGM, aumenta in modo enorme i costi degli agricoltori per i semi e i pesticidi.
 Tutto ciò è però propagandato e diffuso con tutti i mezzi, leciti e illeciti, in ogni Paese, come una specie di penetrazione militare.
 Perché? Il Rapporto globale di cittadini sullo stato degli OGM aiuta a rispondere a questa domanda.
 Questo libro rappresenta il collegamento fra tutti i gruppi propositivi che si battono nel mondo per la libertà e la salute alimentare....

L'imperatore OGM è senza Vestiti

Sintesi del rapporto globale di cittadini sullo stato degli OGM

Questo libro, presentato da Vandana Shiva, raccoglie la sintesi del Rapporto Globale di Cittadini sullo stato degli OGM.

Secondo le testimonianze di questo rapporto provenienti da tutto il mondo sembra che la tecnologia dell' ingegneria genetica sia un progresso ben strano: produce meno, aumenta il consumo di sostanze chimiche in agricoltura, fa nascere super infestanti e super insetti resistenti agli OGM, aumenta in modo enorme i costi degli agricoltori per i semi e i pesticidi.

Tutto ciò è però propagandato e diffuso con tutti i mezzi, leciti e illeciti, in ogni Paese, come una specie di penetrazione militare.

Perché? Il Rapporto globale di cittadini sullo stato degli OGM aiuta a rispondere a questa domanda.

Questo libro rappresenta il collegamento fra tutti i gruppi propositivi che si battono nel mondo per la libertà e la salute alimentare.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*