Polli d’allevamento

di Dinaweh

Riporto quello che sta accadendo a livello mondiale, messo in atto da organizzazioni che sembrerebbe abbiano a cuore la salute della popolazione dell’intero pianeta: una pianificazione estesa e capillare, che servirà per rendere dipendenti a vita dai farmaci, tutti gli esseri viventi che “razzolano incoscienti” su Gaia: dai polli agli esseri umani, almeno di quelli che della loro umanità hanno così poca coscienza, da perderla quasi senza accorgersene!

Quale differenza infatti tra i poveri bipedi piumati e i bipedi implumi ormai? Sempre fiduciosi e obbedienti ai loro carnefici, le vittime ringrazieranno, e sentendosi protette e amate dai loro aguzzini, un giorno non lontano si prostreranno davanti al nuovo vitello d’oro, dimenticando di essere persi in mezzo ad un deserto sterile e mortifero. Se è vero che la materia non è altro che spirito condensato, quale miglior misura per uccidere quella fiamma vitale che rende la materia animata, se non modificando irreparabilmente la materia stessa, in modo da far svaporare da essa l’informazione immateriale posta nel DNA, sua sede, modificandone irrimediabilmente la struttura?

L’artifizio luciferino avrebbe così finalmente la meglio e il figlio dell’uomo, perla della creazione, vedrebbe rovesciato il codice stesso della vita che fino a poco prima lo animava. Del resto così venne fatto in altre epoche della storia umana, quando il simbolo del sole e della vita, rovesciato, divenne il simbolo delle potenze oscure e della morte; quando le visioni di Nikola Tesla o le acquisizioni scientifiche di Wilhelm Reich vennero usate “contro” l’umanità e il creato. In tempi più remoti, gli Atlantidei misero a repentaglio la loro stessa civiltà, distruggendo anche Lemuria, mentre, ancor prima, nel sistema solare scompariva il pianeta Mallona, a causa di una guerra nucleare ingaggiata contro Marte. Di Mallona non rimasero che gli asteroidi che ora circondano la Terra, e Marte divenne inabitabile in terza dimensione.

Libri e varie...

Autismo e Autismi

Nuove prospettive su fondamenti teorici e buone prassi operative

di Stefania Di Biasi, Anna Maria Angelilli, ,

AUTISMO E AUTISMI - LIBRO
Nuove prospettive su fondamenti teorici e buone prassi operative
di Stefania Di Biasi, Anna Maria Angelilli, ,

Il disturbo dello spettro autistico è la diagnosi che sempre più spesso viene riscontrata nei bambini con difficoltà relazionali. Ma che cos'è e come si manifesta?
 Nel corso degli ultimi anni stiamo sempre più assistendo a un aumento significativo di casi di bambini che giungono alla nostra attenzione per un sospetto disturbo autistico.
 Il forte aumento dell'attenzione dei media sull'argomento ha contribuito allo sviluppo di un allarmismo da parte delle famiglie che, di fronte ad un figlio con un disordine del neurosviluppo, non ancora ben diagnosticato, si affidano ad internet e/o a fonti non riconosciute scientificamente per avere delle risposte ai loro dubbi.
 Questo genera nella maggior parte dei casi confusione, ansia e compromette l'inizio di un percorso diagnostico e terapeutico adeguato.
 Il volume "Autismo e Autismi" fornisce una fotografia aggiornata delle ultime ricerche scientifiche sull'argomento senza escludere l'importanza della pratica clinica e del lavoro diagnostico-terapeutico che viene effettuato nei servizi territoriali di neuropsichiatria infantile.
 Le due sezioni del volume, una maggiormente teorica e l'altra di buone prassi operative hanno l'obiettivo di integrare ricerca e clinica al fine di fornire a tutti gli operatori che entrano in contatto con i bambini con disturbo dello spettro autistico delle risposte chiare.
 Prefazione di Gabriel Levi....

Autismo

Nuovi aspetti diagnostici e terapeutici

di Massimo Borghese

AUTISMO
Nuovi aspetti diagnostici e terapeutici
di Massimo Borghese

Da 3-5 casi su 10.000, a 30-35 su 10.000; da interpretazioni patogenetiche di tipo esclusivamente psicodinamico, a scoperte di cause genetiche, tossiche e dismetaboliche; da cure inizialmente di solo stampo comportamentale, a terapie altamente specializzate, a trattamenti biomedici, dietetici e disintossicanti; dall’intervento di pochi operatori di limitati settori della riabilitazione, al coinvolgimento di immunologi, gastroenterologi, omotossicologi… 
 Questi, solo alcuni dei grandi cambiamenti verificatisi in meno di vent’anni nel mondo dell’autismo, un mondo dal quale molti bambini stanno davvero venendo fuori; un mondo nel quale anche l’ingresso delle figure del foniatra e del logopedista hanno portato un determinante contributo, come descritto da Massimo Borghese in questo libro. 
 Un libro per terapisti della riabilitazione; per genitori, sempre più parte attiva nella realizzazione dei protocolli di trattamento; per insegnanti e insegnanti di sostegno; per medici di diverse specialità, data la sempre maggiore necessità di interdisciplinarietà di competenze per vincere la lotta all’autismo....

Autismo

di Tinus Smits

AUTISMO  - LIBRO
di Tinus Smits

In quest'opera di avanguardia, il Dr. Tinus Smits, omeopata olandese, rivela, passo dopo passo, il metodo che ha utilizzato su più di 300 bambini autistici.
 In molti casi i genitori hanno dichiarato che i loro bambini erano guariti al 100%, mentre in altri casi il processo è ancora in atto con miglioramenti significativi. La sua terapia si basa principalmente sull'Isoterapia, una forma di Omeopatia che è in grado di diagnosticare e di curare le cause dell'autismo.
 Il Dr. Smits ha fatto importanti scoperte che spiegano perché l'autismo sia in continua crescita ed è per questo che tale lettura risulterà di grande utilità per i genitori dei bambini autistici e per tutti coloro che si occupano dell'assistenza di questi bambini.
 La madre di Stephan scrive al Dr. Smits: "Nei nove mesi di trattamento nostro figlio, da un bambino che non parlava, si è trasformato in uno capace di frequentare una scuola normale, di parlare con frasi compiute e di relazionarsi con tutti. La sua Terapia CEASE è grandiosa. La nostra vita adesso è totalmente cambiata. Grazie per quello che fa".
 La madre di Dirkje afferma: "Dopo tre mesi e mezzo di trattamento, nostra figlia è diventata un'altra. Si è svegliata, è in grado di esprimersi verbalmente e dice cosa sente invece di urlare; è più flessibile, più aperta e più indipendente; la differenza è enorme".
 I genitori di Vasco scrivono: "Nostro figlio sta migliorando ogni giorno di più, parla di più e cerca di conversare con noi; a scuola il suo profitto è ottimo e apprende rapidamente. Vasco ha fatto un progresso enorme. È quasi un 'normale' ragazzino di cinque anni".
 Siem J., ex bambino autistico, dice: "È come se avessi una seconda vita. Ora è completamente diversa da prima"....

Vaccini e Bambini - La Prova Evidente del Danno

Gli effetti dei metalli pesanti sulla salute dei più piccoli

di David Kirby

VACCINI E BAMBINI - LA PROVA EVIDENTE DEL DANNO - LIBRO
Gli effetti dei metalli pesanti sulla salute dei più piccoli
di David Kirby

Negli anni ’90 i casi di autismo registrati tra i bambini americani hanno avuto un’impennata, passando da 1 ogni 10.000 nel 1987 alla scioccante incidenza, oggi, di 1 ogni 100. Questo trend coincide con l’introduzione nel programma vaccinale nazionale di numerosi nuovi vaccini, somministrati contemporaneamente e quasi subito dopo la nascita o nei primi mesi di vita. In molte di queste dosi è presente un eccipiente poco conosciuto chiamato thimerosal, che contiene una certa quantità di mercurio e di alluminio.
 Vaccini e Bambini studia e approfondisce questa preoccupante situazione, che ha indotto molti genitori, medici, pubblici ufficiali ed educatori a parlare di una vera e propria epidemia‚ e dei bambini che ne sono colpiti.
 Seguendo le vicende di diverse famiglie, David Kirby racconta la loro battaglia per capire come e perché i loro figli, nati sani, sono scivolati nel silenzio e si sono perduti in disturbi di comportamento che spesso provocano anche patologie fisiche. Allarmate dalla quantità di mercurio presente nei vaccini, queste famiglie hanno cercato risposte, senza trovarle, dai loro medici, dalla scienza, dalle case farmaceutiche, rivolgendosi infine ai Centri per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione (CDC) e alla Food and Drug Administration (FDA). Scavando in profondità, hanno trovato anche importanti alleati all’interno del Congresso e in quel piccolo gruppo di medici e ricercatori che crede che l’aumento dell’autismo e di altre patologie sia correlato ai livelli tossici di mercurio che si sono accumulati nell’organismo di alcuni bambini.
 Vaccini e Bambini pone interrogativi importanti, rivela ostacoli e difficoltà impensabili che persone disperate si sono trovate ad affrontare; persone che hanno scelto di opporsi all’intreccio di potere tra governo federale, enti sanitari e giganti farmaceutici.
 Dagli incontri segreti tra FDA, CDC e ditte farmaceutiche alla misteriosa clausola inserita nel 2002 nel testo della legge sulla sicurezza interna, che vieta cause giudiziarie sulla questione del thimerosal, fino alle audizioni pubbliche davanti al Congresso, questo libro mostra un establishment medico deciso a negare la “prova del danno” che potrebbe confermare il legame tra l’autismo e il thimerosal nei vaccini....

Autismo

Piccola guida a tutti gli interventi terapeutici

di Elisabeth Hollister Sandberg, Becky L. Spritz

AUTISMO  - LIBRO
Piccola guida a tutti gli interventi terapeutici
di Elisabeth Hollister Sandberg, Becky L. Spritz

Questo non è semplicemente un libro molto chiaro, ricco di informazioni utili per tutte le famiglie coinvolte da questo problema.
 E' soprattutto uno strumento, per scegliere a quale terapia ricorrere.
 L'autismo è il peggiore degli handicap, perché pur accompagnandosi a un aspetto normale, è un handicap molto grave che coinvolge diverse funzioni cerebrali per tutta la vita. Si manifesta entro il terzo anno di vita con deficit nelle varie aree: comunicazione, interazione sociale, immaginazione.
 Questo libro, scritto da due psicologhe americane, ha avuto delle ottime recensioni dalla stampa internazionale in quanto ne è stata evidenziata la chiarezza e la semplicità.
 Vengono analizzate le varie terapie a cui ricorrere (quelle collegate alla medicina ufficiale e quelle naturali):
 
 - la terapia chelante,
 - la terapia craniosacrale,
 - la dieta senza glutine e senza caseina,
 - la terapia di ossigenazione iperbarica,
 - la musicoterapia,
 - la terapia di integrazione sensoriale.
   Filtrando un'enorme mole di informazioni spesso contraddittorie, questo libro riassume in modo oggettivo sia l'opinione degli utenti, sia i risultati della ricerca scientifica, presentando un'analisi concisa e accessibile degli interventi disponibili.
 Ciascuno dei capitoli prende in esame un diverso trattamento e un diverso approccio di cura, offrendo ai genitori dei bambini con DSA il conforto di una guida sensibile e la possibilità di compiere scelte più consapevoli.
 Indice Introduzione
Premesse e glossario scientifico
 Analisi comportamentale applicata
 
 - Terapia chelante
 - Terapia cranio sacrale
 - Life Therapy
 - Dir Model/Floortime
 - Integratori dietetici
 - Dieta senza glutine/senza caseina
 - Metodo Miller
 - Musicoterapia
 - Play Project Home Consultation Program
 - Intervento di sviluppo relazionale (Rdi)
 - Terapia di Integrazione sensoriale
 - Il programma Son-Rise
 - Il programma Teacch
 - Una nota sui farmaci
  Note bibliografiche...

Vaccini: Sì o No?

#scienzaevaccini - In esclusiva per la prima volta le analisi e le foto di laboratorio con il microscopio elettronico delle sostanze presenti nei vaccini

di Antonietta Gatti, Stefano Montanari

VACCINI: Sì O NO? - LIBRO
#scienzaevaccini - In esclusiva per la prima volta le analisi e le foto di laboratorio con il microscopio elettronico delle sostanze presenti nei vaccini
di Antonietta Gatti, Stefano Montanari

Un libro su uno dei temi più scottanti di oggi, che riguarda tutti i bambini Vaccini sì o vaccini no? Fare una scelta consapevole oggi è molto difficile. Ricevi quotidianamente innumerevoli informazioni dai giornali, nazionali e locali, dalle radio, dalla televisione e da internet sull'importanza di vaccinare i tuoi figli e di farlo secondo il calendario stabilito dall'ASL e dell'efficacia dei vaccini antinfluenzali. È molto importante che tu possa avere tutte le conoscenze per scegliere liberamente. La salute è tua e non sei obbligato di metterla nelle mani di altre persone, soprattutto quella dei tuoi bambini. E quindi devi chiederti: 
 Che cosa sono i vaccini? Come sono nati? Cosa contengono? Come vengono somministrati? Quanto sono efficaci e quanto sono deleteri? Che collegamenti ci sono tra i vaccini, l'autismo e altre malattie? In questo libro gli scienziati Stefano Montanari e Antonietta Gatti forniscono le risposte a tutte queste domande presentando le loro ricerche in laboratorio su 28 diversi vaccini.
 Ma non solo, in queste pagine vengono descritti le immunità di gregge, la durata della copertura, l'efficacia dei vaccini, gli antibiotici presenti, la mancanza di studi con gruppo di controllo, i vaccini militari, le correlazioni con i casi d'autismo, gli esavalenti, le autorizzazioni facili, la propaganda, l'insabbiamento dei dati negativi, la risposta individuale, l'immunità naturale, l'innocuità di molte malattie infettive, le false epidemie, l'influenza degli interessi dell'industria farmaceutica e molto altro ancora.
 Favoloso, scritto benissimo, divulgativo e avvincente con un incalzare continuo di fatti, dati e concetti spiazzanti e stimolanti che chiariscono immediatamente la questione vaccini.  Con analisi unica in Italia: il contenuto dei 28 vaccini più comuni, con foto al microscopio elettronico....

Non rimane dunque che prendere coscienza, quella rimasta, e prima che sia troppo tardi fare tesoro delle esperienze del passato, di quello recente e di quello remoto… purtoppo, però, nemmeno l’avvento di tutti i Maestri che hanno solcato la Terra, sembra sia servito per far ravvedere l’umanità dalla sua insipienza. Non c’è affatto più tempo a disposizione, tanto da invocare persino la liberazione dei quattro Angeli dell’Apocalisse (le Potenze dell’acqua, della terra, dell’aria e del fuoco), piuttosto che assistere allo scempio perpetrato dall’uomo sull’uomo.

Algoritmi di Ingegneria Sociale per persuadere i cittadini ad accettare le vaccinazioni

Potenti organizzazioni mondiali si stanno coordinando fra loro per spazzare via ogni barlume di libertà individuale e medica, obbligando le popolazioni ad un’adesione vaccinale del 100% e alla dipendenza farmaceutica, senza minimamente curarsi delle conseguenze negative. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sta organizzando una task force globale, formata da personalità del mondo accademico, autorità sanitarie e funzionari pubblici, per manipolare psicologicamente le famiglie e indurle all’indottrinamento e all’adesione vaccinale.

Alcuni documenti scoperti presso l’Ufficio regionale europeo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, svelano un’operazione psicologica (PSYOP) per addestrare le autorità sanitarie all’uso dei media, al fine di convincere interi gruppi di popolazione a credere nel dogma dei vaccini e ad aderire agli obblighi vaccinali.

In questo manuale di addestramento psicologico “Best Practice Guidance 1st edition: How to Respond to Vocal Vaccine Deniers in Public” (Guida alle migliori prassi 1a edizione: come rispondere verbalmente agli oppositori dei vaccini in pubblico), l’OMS cerca di eliminare qualunque discussione pubblica sui diffusi danni vaccinali, inclusi i decessi da vaccino, la tossicità degli ingredienti vaccinali, l’indebolimento dell’immunità generale causato dai vaccini combinati e le molte altre ragioni per cui la gente sta cominciando a svegliarsi e ad opporsi a questo intervento medico inutile e rischioso.

Uno sforzo coordinato per costringere all’obbedienza psicologica e alla pratica vaccinale. Anziché prendere in esame le conseguenze reali e permanenti associate alle vaccinazioni, l’OMS si sta impegnando in una guerra psicologica che mira a dare un’immagine stereotipata dei dissidenti come “negazionisti della scienza”.

Ma gli unici veri “negazionisti” sono questi addestrati portavoce pro-vaccino, i quali non intendono ascoltare le innumerevoli storie di vite reali rovinate dai vaccini – rivelando così la loro già evidente malafede – negando i decessi e i danni permanenti causati dalle vaccinazioni.

Il nuovo manuale dell’OMS è così sinistro che tenta di psicoanalizzare, classificare e stereotipare chiunque faccia domande sui vaccini, ricerche, o preferisca non introdurre porcherie nel proprio corpo. Chiunque metta in dubbio gli “esperti” o la “scienza” vaccinale, viene classificato in una di queste tre categorie: un “obiettore vaccinale”, uno “scettico vaccinale” o un “negazionista vaccinale”.

In tutti i casi potreste essere stigmatizzati come “complottisti”. Il manuale OMS vi definisce “avversari”. Il minaccioso manuale di formazione dell’OMS, è una palese trama sociopatica a supporto della sottomissione alla religione vaccinale. Stanno addestrando i discepoli a predicare!

Fonte: http://incantodiluce.blogspot.com/2017/11/polli-dallevamento.html

Libri e varie...

Guarire dal Cancro (Video DVD)

Per scegliere devi conoscere le alternative

di Mike Anderson

GUARIRE DAL CANCRO (VIDEO DVD)
Per scegliere devi conoscere le alternative
di Mike Anderson

Il medico Mike Anderson fa luce sull'industria del cancro e sui meccanismi che rendono proibito ogni tentativo di guarirlo. L'industria farmaceutica milionaria, alimentata da organizzazioni no-profit, ha lo scopo di cancellare quelle terapie alternative grazie alle quali la macchina "da soldi" del cancro cesserebbe di esistere.
 I trattamenti farmacologici, la chemioterapia, gli interventi chirurgici e le radiazioni sono così redditizi e i soggetti coinvolti così potenti, che chiunque provi a ridurre questi guadagni, subisce ogni tipo di attacco e azione legale e illegale per dissuaderlo. Il film ci mostra come grazie ad un'alimentazione naturale che rinforzi il sistema immunitario, ognuno può vincere il cancro o una malattia cronica, o ridurne gli effetti.
 Il messaggio di questo film è pura dinamite: lo spettatore ha un quadro completo ed esauriente delle dinamiche economiche, scientifiche, politiche coinvolte. Genetica, vecchiaia e fumo e le altre argomentazioni addotte dal sistema ufficiale non sono i responsabili del cancro, lo sono, invece, le cattive abitudini perpetrate.
 Il film riporta numerose testimonianze di pazienti guariti in pochissimo tempo da cancri maligni e recidivi, alimentandosi diversamente e portando comprensione ai propri disagi emotivi. Non ti hanno mai detto la verità: guarire dal cancro è possibile, dipende da te!
 Un video unico al mondo per la battaglia contro il cancro....

Medicina Naturale per Prevenire e Curare il Cancro (eBook)

di Claudio Lalla

MEDICINA NATURALE PER PREVENIRE E CURARE IL CANCRO (EBOOK)
di Claudio Lalla

Il testo non solo realizza una brillante sintesi dei dati scientifici attualmente disponibili sulla prevenzione e la cura naturale del cancro (vedi l'amplia documentazione bibliografica), ma soprattutto spiega per la prima volta come una specifica associazione di sostanze possa da un lato potenziare la risposta immunitaria del paziente oncologico e dall'altro attaccare i molteplici processi che sostengono la malattia tumorale.
 Il volume non vuole indurre ad abbandonare le normali misure adottate per contrastare i tumori, ma spiega come queste possano essere proficuamente integrate e potenziate.
 Negli ultimi anni una grande quantità di studi scientifici ha dimostrato la capacità antitumorale di varie sostanze naturali e ha evidenziato i meccanismi biologici attraverso cui essa si realizza. Tali scoperte hanno rivoluzionato le prospettive della prevenzione e della cura del cancro.
 Possiamo paragonare tutto ciò al cambiamento rappresentato dall'utilizzo di energie rinnovabili come la solare e l'eolica. Infatti la più recente evoluzione dei saperi consente ora di valorizzare e utilizzare oltre alle risorse che da sempre fanno parte del comune patrimonio energetico, anche quelle che costituiscono un nostro immenso e ancora largamente ignorato capitale terapeutico.
 C'è un'altra analogia che emerge da questo paragone. Così come le energie rinnovabili consentono di realizzare uno sviluppo eco-sostenibile, la medicina naturale permette a sua volta di attuare una cura bio-sostenibile, perché non produce la tossicità della chemioterapia.
 Il fatto che fino ad oggi la medicina ufficiale non si sia ancora arricchita delle conoscenze scientifiche realizzate nell'ultimo decennio non riflette semplicemente il normale ritardo con cui la clinica accoglie le scoperte della ricerca, ma anche, e in primo luogo, un dato estraneo all'una come all'altra: l'impossibilità di eseguire un brevetto delle sostanze naturali e quindi la scarsa appetibilità economica che esse manifestano per l'industria farmaceutica.
 Un libro chiaro e consultabile da chiunque, ma al tempo stesso documentato e argomentato. Che può davvero aiutare....

Le Vaccinazioni di Massa

Prevenzione, diagnosi e terapia dei danni

di Roberto Gava

LE VACCINAZIONI DI MASSA  - LIBRO
Prevenzione, diagnosi e terapia dei danni
di Roberto Gava

Con il contributo scientifico e professionale di: Moira Andreani, Federico Balzola, Massimo Borghese, Saverio Crea, Ferdinando Donolato, Nadia Gatti, Giampaolo Giacomini, Susanna Mazzucchelli, Dario Miedico, Gabriele Milani, Stefano Montanari, Fabrizio Niglio, Nadia Picariello, Maurizio Proietti, Eugenio Serravalle, Claudio Simion, Paola Tataseo, Roberto Vecchione, Luca Ventaloro, Franco Verzella, Giulio Viganò, Associazione Vaccinare Informati, Coordinamento del Movimento Italiano per la Libertà di Vaccinazione (Comilva), Coordinamento Regionale Veneto per la Libertà delle Vaccinazioni (Corvelva), Coordinamento Nazionale Danneggiati da Vaccino (Condav)
 I genitori che si chiedono se è veramente utile vaccinare i propri figli hanno difficoltà nel trovare informazioni esaurienti e obiettive, perché molto spesso non ritengono soddisfacente la comunicazione offerta dai Servizi Vaccinali delle ASL.
 Infatti, è prassi comune:
 
 - non informare che le vaccinazioni obbligatorie per Legge sono solo 4 (mentre si propone l'Esavalente che contiene 6 vaccini);
 - negare i rischi gravi e sottovalutare la frequenza delle reazioni avverse;
 - non dare notizia dell'esistenza di una Legge che riconosce un indennizzo ai danneggiati da vaccino;
 - non ricordare che nel Veneto le vaccinazioni pediatriche non sono più obbligatorie e in molte Regioni il rifiuto a vaccinare è depenalizzato.
  Molti genitori e operatori sanitari si chiedono se le patologie allergiche, autoimmunitarie, neurologiche e comportamentali, che in questi ultimi anni sono in costante aumento, abbiano un nesso e un rapporto di causalità con la pratica delle vaccinazioni di massa.
 Negli USA si stima che 1 bambino su 6 presenti difficoltà di apprendimento, 1 su 9 asma bronchiale, 1 su 10 ADHD (sindrome da deficit di attenzione con iperattività), 1 su 88 comportamenti autistici, 1 su 450 diabete mellito insulino-dipendente.
 In Italia non abbiamo nemmeno dati ufficiali: i danni da vaccini sono sottostimati e addirittura negati, mentre sono in netta crescita le denunce dei genitori che attribuiscono le patologie invalidanti dei loro figli ai vaccini eseguiti nei primi due anni di vita.
 In controtendenza rispetto alle normative europee, nel nostro Paese permane l'obbligo vaccinale e l'offerta di nuovi vaccini è in costante aumento, nonostante la totale assenza di studi scientifici a lungo termine indipendenti dall'Industria Farmaceutica che dimostrino sia l'utilità sia l'innocuità di queste vaccinazioni nei Paesi industrializzati.
 Scopo del libro è fornire una riflessione scientifica critica sulla pratica delle vaccinazioni di massa e diffondere un'informazione aggiornata e indipendente sul rapporto rischio-beneficio dei vaccini pediatrici, sulle indagini diagnostiche, su alcune tecniche terapeutiche dei danni vaccinali e sulle possibilità di un intervento medico-legale.
 Chiudono il libro una decina di toccanti testimonianze di genitori che sono stati danneggiati dai vaccini nei loro figli.
 Indice Informazioni sugli Autori
 Presentazione
 PARTE INTRODUTTIVA - LE VACCINAZIONI DI MASSA
 
 - Vantaggi e svantaggi delle vaccinazioni pediatriche (Roberto Gava)
  Parte I - Aspetti preventivi
 
 - L'informazione pre-vaccinale (Eugenio Serravalle)
 - Famiglie attive: dalla valutazione all'azione (Susanna Mazzucchelli)
 - Prevenzione del pre-concepimento, ovvero del nostro futuro (Franco Verzella)
 - Il ruolo protettivo delle più comuni malattie infettive pediatriche e i danni derivanti dalla loro soppressione (Gianpaolo Giacomini)
  Parte II - Aspetti diagnostici
 
 - Test diagnostici di laboratorio nel sospetto di danni vaccinali (Paola Tataseo)
 - Le difficoltà nel farsi riconoscere un danno da reazione avversa alle vaccinazioni (Dario Miedico)
 - Quanti sono i danni vaccinali in Italia? (Nadia Gatti)
 - Scale di valutazione delle competenze e abilità cognitivo-comportamentali in presenza di danno cerebrale o patologie pediatriche (Nadia Picariello)
  Parte III - Il danno vaccinale
 
 - Vaccini come potenziali induttori di nanopatologie: inquinamento da micro- e nano-particelle nei vaccini (Stefano Montanari)
 - Tossicità da metalli pesanti (Maurizio Proietti)
 - Infiammazione intestinale cronica e autismo (Federico Balzola)
  Parte IV - Aspetti terapeutici
 
 - Terapia degli squilibri nutrizionali: importanza di una corretta diagnosi e di un piano nutrizionale personalizzato (Moira Andreani)
 - Cease Therapy: un approccio differente all'autismo (Giulio Viganò)
 - Terapia logopedica nelle cerebropatie (Massimo Borghese)
 - Utilizzo della Ossigeno-Terapia Iperbarica in bambini autistici (Roberto Vecchione, Nadia Picariello)
  Parte V - Aspetti medico-legali
 
 - Percorso giuridico amministrativo della Legge Regionale Veneta di sospensione dell'obbligo vaccinale (Ferdinando Donolato)
 - La perizia medico-legale: modalità, razionalizzazione delle informazioni, struttura (Fabrizio Niglio)
 - La Legge 210 del 1992: premessa, cenni storici, schema di procedura amministrativa di riconoscimento del danno (Saverio Crea)
 - La tutela legale e le procedure giudiziarie per danni da vaccinazione, con cenni sull'obiezione attiva (Luca Ventaloro)
 - Importanza delle Associazioni per la Libertà Vaccinale (Claudio Simion)
  Parte VI - Dalla parte dei danneggiati: Alcune testimonianze
 
 - Il danno vaccinale vissuto dai genitori (Gabriele Milani)
 - Testimonianza di Bruno
 - Testimonianza di Sara
 - Testimonianza di Alessio
 - Testimonianza di Valentino
 - Testimonianza di Andrea
 - Testimonianza di Elisa
 - Testimonianza di Giulio
 - Testimonianza di Marco
 - Testimonianza di Aldo, medico danneggiato
 - Testimonianza di Jacopo
 - Lettera di una mamma: Anna
 - Lettera di una mamma: Romilda
  Appendice - Le Associazioni per la libertà vaccinale
 
 - Associazione "Comilva"
 - Associazione "Condav"
 - Associazione "Corvelva"
 - Associazione "Vaccinare Informati"...

Vogliono Farti Ammalare!

Le cure naturali che il business sanitario ti nasconde

di Kevin Trudeau

VOGLIONO FARTI AMMALARE!
Le cure naturali che il business sanitario ti nasconde
di Kevin Trudeau

In questo saggio, che negli Stati Uniti ha scalato le classifiche di vendita provocando molto clamore, Kevin Trudeau solleva finalmente il coperchio dal vaso di Pandora degli inganni del business farmaceutico e alimentare. 
 Ma soprattutto, dopo aver spiegato i meccanismi del circolo vizioso che le lobby hanno generato, offre una speranza indicando i grandi risultati ottenuti da diverse cure naturali e pratiche mediche alternative che, senza farmaci e senza chirurgia, permettono di combattere le malattie e i disturbi cronici più frequenti (dall'herpes al mal di testa, dal diabete alle vene varicose, dalla depressione ai tumori, dai problemi cardiaci alle allergie) o di dimagrire (e mantenersi magri per sempre) senza sforzo. Il tutto aiutando il corpo a recuperare il suo stato di salute originario.
 I medicinali e la maggior parte di quello che mangiamo ogni giorno ci stanno lentamente avvelenando, mentre i medici e l'industria farmaceutica hanno tutto l'interesse a mantenerci malati e a non farci guarire. È questa la tesi, sconvolgente quanto documentatissima, dell'autore, che tra l'altro è uno dei più noti difensori dei diritti del consumatore e del cittadino americano....

Fumo negli Occhi

Considerazioni sull'impatto socio-economico della legalizzazione della cannabis in omaggio

di Luigi Mastrodonato

FUMO NEGLI OCCHI
Considerazioni sull'impatto socio-economico della legalizzazione della cannabis in omaggio
di Luigi Mastrodonato

Fino agli anni Cinquanta l'Italia era il secondo produttore mondiale di canapa industriale, dietro solo all'Unione Sovietica. Oltre centomila ettari di terreni coltivati per un prodotto che veniva utilizzato quasi esclusivamente per fini tessili. Era una grandissima risorsa per il Paese, ma la sua coltivazione è stata vietata a seguito delle forti pressioni dell'industria farmaceutica e della politica internazionale. Oggi un nutrito gruppo di deputati e senatori ha presentato una proposta di legge per far sì che torni legale.
 Questo libro analizza i pro e i contro di un'eventuale legalizzazione e, comparando la proposta italiana con la legislazione internazionale in materia, soprattutto quella dei Paesi che hanno già compiuto questo passo, tenta di rispondere alle domande fondamentali che da sempre animano il dibattito sul tema: chi ha guadagnato da questo lungo divieto? Quanto gettito fiscale deriverebbe dalla legalizzazione? Qual è la legislazione vigente sull'uso della cannabis terapeutica, e quale invece sarebbe auspicabile? Quali sono state finora le esperienze di legalizzazione e cosa hanno prodotto?
 "Se fino agli anni Cinquanta parlare di canapa significava parlare di sviluppo economico, soprattutto in chiave tessile, oggi le cose non sono cambiate. Cambia solo il modo in cui questo sviluppo è declinato. Non più un impulso agricolo per lo sviluppo industriale, quanto una presa di posizione verso quella criminalità organizzata che proprio dal mercato nero della droga trae i suoi principali guadagni."...

Autismo e Autismi

Nuove prospettive su fondamenti teorici e buone prassi operative

di Stefania Di Biasi, Anna Maria Angelilli, ,

AUTISMO E AUTISMI - LIBRO
Nuove prospettive su fondamenti teorici e buone prassi operative
di Stefania Di Biasi, Anna Maria Angelilli, ,

Il disturbo dello spettro autistico è la diagnosi che sempre più spesso viene riscontrata nei bambini con difficoltà relazionali. Ma che cos'è e come si manifesta?
 Nel corso degli ultimi anni stiamo sempre più assistendo a un aumento significativo di casi di bambini che giungono alla nostra attenzione per un sospetto disturbo autistico.
 Il forte aumento dell'attenzione dei media sull'argomento ha contribuito allo sviluppo di un allarmismo da parte delle famiglie che, di fronte ad un figlio con un disordine del neurosviluppo, non ancora ben diagnosticato, si affidano ad internet e/o a fonti non riconosciute scientificamente per avere delle risposte ai loro dubbi.
 Questo genera nella maggior parte dei casi confusione, ansia e compromette l'inizio di un percorso diagnostico e terapeutico adeguato.
 Il volume "Autismo e Autismi" fornisce una fotografia aggiornata delle ultime ricerche scientifiche sull'argomento senza escludere l'importanza della pratica clinica e del lavoro diagnostico-terapeutico che viene effettuato nei servizi territoriali di neuropsichiatria infantile.
 Le due sezioni del volume, una maggiormente teorica e l'altra di buone prassi operative hanno l'obiettivo di integrare ricerca e clinica al fine di fornire a tutti gli operatori che entrano in contatto con i bambini con disturbo dello spettro autistico delle risposte chiare.
 Prefazione di Gabriel Levi....
I VACCINI SONO UN'ILLUSIONE - LIBRO
La vaccinazione compromette il sistema immunitario naturale. Cosa possiamo fare per riconquistare la salute
di Tetyana Obukhanych

Questo libro spiega in maniera scientifica perché il sistema vaccinale è basato su falsi principi ed offre indicazioni su come rafforzare il sistema immunitario in modo naturale.
 In seguito alla crescente preoccupazione in merito alla sicurezza dei vaccini, la nostra società si è divisa fra chi è a favore del loro impiego, e chi invece è contrario.
 Nel dibattito in corso, però, abbiamo perso di vista un problema più grande: le campagne di vaccinazione cancellano la nostra immunità naturale e mettono a rischio la vita dei più piccoli.
 L'immunologa Tetyana Obukhanych in questo libro espone i motivi per cui i vaccini non possono assicurarci un'immunità duratura dalle malattie infettive e sono pericolosi per la nostra salute. Basandosi su fonti scientifiche accreditate, quali PubMed (la banca dati medica più autorevole al mondo), l'autrice ci spiega in maniera chiara:
 
 - perché la vaccinazione antinfluenzale può essere definita come una roulette russa e quindi poco efficace
 - l'inesistenza dell'immunità di gregge
 - i motivi dell'esagerazione forzata dei problemi derivanti dalle malattie infettive naturali
 - quali sono i rimedi naturali per il rafforzamento dell'organismo come vitamina A, vitamina D, omeopatia
 - come i vaccini possono aprire la strada all'invasione di varie malattie: allergie, dermatiti, esofagiti, reazioni ai metalli pesanti che contengono, ecc.
 - e molto altro.
  Un'indagine approfondita di tutte le fonti a disposizione sul tema dei vaccini e dell'immunità naturale....

I Vaccini sono un'Illusione

La vaccinazione compromette il sistema immunitario naturale. Cosa possiamo fare per riconquistare la salute

di Tetyana Obukhanych

Questo libro spiega in maniera scientifica perché il sistema vaccinale è basato su falsi principi ed offre indicazioni su come rafforzare il sistema immunitario in modo naturale.

In seguito alla crescente preoccupazione in merito alla sicurezza dei vaccini, la nostra società si è divisa fra chi è a favore del loro impiego, e chi invece è contrario.

Nel dibattito in corso, però, abbiamo perso di vista un problema più grande: le campagne di vaccinazione cancellano la nostra immunità naturale e mettono a rischio la vita dei più piccoli.

L'immunologa Tetyana Obukhanych in questo libro espone i motivi per cui i vaccini non possono assicurarci un'immunità duratura dalle malattie infettive e sono pericolosi per la nostra salute. Basandosi su fonti scientifiche accreditate, quali PubMed (la banca dati medica più autorevole al mondo), l'autrice ci spiega in maniera chiara:

  • perché la vaccinazione antinfluenzale può essere definita come una roulette russa e quindi poco efficace
  • l'inesistenza dell'immunità di gregge
  • i motivi dell'esagerazione forzata dei problemi derivanti dalle malattie infettive naturali
  • quali sono i rimedi naturali per il rafforzamento dell'organismo come vitamina A, vitamina D, omeopatia
  • come i vaccini possono aprire la strada all'invasione di varie malattie: allergie, dermatiti, esofagiti, reazioni ai metalli pesanti che contengono, ecc.
  • e molto altro.

Un'indagine approfondita di tutte le fonti a disposizione sul tema dei vaccini e dell'immunità naturale.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*