• Se cerchi un libro o un prodotto BIO, prova ad entrare nel sito di un nostro partner, Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri, sosterrai così il nostro progetto di divulgazione. Grazie, Beatrice e Mauro
    Canale Telegram

Il Giudice Loretta Preseka ha autorizzato la pubblicazione di Documenti che legano Ghislaine Maxwell a Bill Clinton

di Cesare Sacchetti

La pubblicazione di questi documenti sarebbe devastante e avrebbe un effetto devastante sul Deep State.

Caso Epstein, arrestata negli Stati Uniti la compagna Ghislaine Maxwell

Ghisaine Maxwell e il suo “mentore”, il pedofilo Jeffrey Epstein, erano due agenti del Mossad. Il loro compito era quello di raccogliere materiale compromettente, spesso a sfondo pedofilo, su politici, giornalisti e imprenditori. Questo materiale serviva poi a ricattare le persone coinvolte e a costringerle a fare gli interessi dello stato di Israele.

Bill Clinton è una delle persone che appartiene a questo circolo pedofilo. La pubblicazione di questi documenti sarebbe devastante. La rivelazione di questi scandali avrebbe un effetto devastante sul deep state. Sarebbe come una bomba nucleare sul sistema. L’élite pedofila è il cuore del potere globalista. Se viene colpita la prima il secondo inevitabilmente crolla.

Articolo comparso su thepostmillennial.com:

Il giudice approva l’apertura dei documenti che collegano Ghislaine Maxwell ai Clinton. Il giudice Loretta Preseka ha deciso che aprire più documenti sui precedenti rapporti d’affari di Ghislaine Maxwell non avrebbe avuto un impatto sulle sue possibilità di avere un processo equo.

Un giudice federale ha approvato l’apertura di un’altra serie di documenti relativi all’ex stretto collaboratore di Epstein, Ghislaine Maxwell. Il punto culminante dell’interesse pubblico, è qualsiasi prova che colleghi finanziariamente la Clinton Global Initiative e la Clinton Foundation a lei. Il Daily Mail ha recentemente annunciato una svolta nell’apertura di documenti relativi al caso, il giudice presidente Loretta Preseka ha stabilito che le “dozzine di documenti in più” sui vari rapporti di Maxwell saranno resi pubblici entro le prossime due settimane.

Un elenco di ciò che è previsto: Gli avvocati di Guiffre (una delle ragazze vittime di Epstein) hanno chiesto: “Dal gennaio 2012 ad oggi, di produrre tutti i documenti relativi a qualsiasi fonte di finanziamento per il Progetto TarraMar (l’organizzazione no profit di Maxwell), o qualsiasi altra entità senza scopo di lucro con cui si è associati, inclusi ma non limitati a, finanziamenti ricevuto dalla Clinton Global Initiative, dalla Clinton Foundation (a/k/a William J. Clinton Foundation, a/k/a/ the Bill, Hilary & Chelsea Clinton Foundation) e dalla Clinton Foundation Climate Change Initiative.”

Epstein and Maxwell were VIP guests in Clinton's White House: photos

Documenti su richiesta di Giuffre che chiedeva lo smascheramento degli account di posta elettronica “segreti” della Maxwell. “La signora Giuffre è a conoscenza di due indirizzi e-mail che sembrano essere gli indirizzi e-mail utilizzati dall’imputata mentre la signora Giuffre era con l’imputato e Epstein, vale a dire, dal 2000 al 2002. L’imputata ha negato di aver utilizzato quegli account per comunicare, ma non ha rivelato l’account che ha usato per comunicare in quel periodo, né produrre documenti da esso”.

Mentre il caso di diffamazione è stato ufficialmente risolto nel 2017, l’arresto di Ghislaine Maxwell ha reso i documenti presentati in tale questione di interesse pubblico. Uno sforzo che alcuni giornalisti stavano facendo per svelare la questione da un po’ di tempo ormai.

Nel luglio 2020, Ghislaine Maxwell è stata arrestata per la sua connessione con Jeffrey Epstein. Il motivo per cui questo è rilevante, come spiegato in precedenza dal New York Post, riguarda l’elaborata operazione di traffico sessuale di ragazze minorenni che è andata avanti per diversi anni ed era internazionale.

L’interesse pubblico per questo caso, deriva dalle connessioni di membri dell’élite in campo politico e industriale con Jeffrey Epstein. L’ex presidente Bill Clinton e il membro della famiglia reale, il principe Andrew, vengono costantemente tirati in ballo relativamente al loro coinvolgimento o alla conoscenza delle operazioni di Epstein. (autore: Nick Monroe)

Articolo di Cesare Sacchetti – https://lacrunadellago.net/

Riferimenti: https://thepostmillennial.com/breaking-judge-approves-unsealing-of-documents-linking-ghislaine-maxwell-to-clintons

Traduzione: conoscenzealconfine.it

Fonte: https://t.me/cesaresacchetti

CALENDARIO DELLE SEMINE DI MARIA THUN® 2024
In omaggio il calendario da parete
di Titia e Friedrich Thun

Calendario delle Semine di Maria Thun® 2024

In omaggio il calendario da parete

di Titia e Friedrich Thun

L'originale Calendario delle semine basato sui moti stellari, planetari e lunari è ora alla sua sessantaduesima edizione.

Concepito da Maria Thun per gli agricoltori e orticoltori biodinamici, per i quali costituisce un indispensabile strumento di lavoro, il Calendario è utilizzato con profitto anche dal floricultore professionale e casalingo. Le operazioni di semina, raccolto, trapianto, concimazione e taglio danno migliori risultati se effettuate nei giorni indicati dal Calendario come favorevoli.

I consigli contenuti nel Calendario delle semine costituiscono l'applicazione pratica di alcune indicazioni presenti nelle conferenze di Rudolf Steiner che nel 1924 diedero avvio all'agricoltura biodinamica.

Tra i suoi vari aspetti, l'agricoltura biodinamica postula l'influenza delle forze cosmiche sulla crescita delle piante, e la verifica sperimentalmente. Il Calendario pone particolare attenzione proprio su questo aspetto.

Il tema centrale di quest'anno riguarda una serie di sperimentazioni effettuate da Maria Thun dal 1994 fino al 1997. Nel corso di questo lavoro di ricerca Maria Thun ha studiato gli effetti della distribuzione di infusi e di decotti sulla crescita delle piante, ottenendo molteplici risultati che verranno trattati esaurientemente nel presente Calendario.

Proseguendo a trattare questo tema vengono presi in considerazione anche i macerati vegetali, descrivendo le singole piante che Maria Thun ha scelto per la preparazione dei suoi infusi e decotti. Alcuni testi del presente calendario sono stati scritti da Maria Thun, in parte pubblicati in libri che attualmente sono esauriti.

L'agricoltura biodinamica, promossa da Rudolf Steiner nel 1924, è una moderna presa di coscienza sull'agricoltura.

Essa propone di:

  • creare un sistema bilanciato il cui scopo principale è la vivificazione dei terreni con rotazioni e colture intercalari, con sovesci, con mezzi di difesa non pericolosi per gli esseri viventi, con una maggiore valorizzazione del bestiame, con il rispetto della fauna e quindi con il ripristino di un equilibrio naturale;
  • valorizzare l'uso del letame, curare l'allestimento dei cumuli e del composto, usare i trattamenti con i preparati biodinamici (che sono elaborazioni di sostanze vegetali e animali esposte a particolari influssi cosmici);
  • lavorare il terreno con arature superficiali, affinare le tecniche di diserbo meccanico, favorire l'impiego delle leguminose attraverso le quali i batteri nel terreno possono rendere disponibili molti chilogrammi di azoto per ettaro, mantenere e sviluppare l'humus nel terreno, patrimonio incalcolabile per le attuali e future generazioni.

Una preziosa raccolta di informazioni per seminare, trapiantare e lavorare la terra, sulla base delle ricerche sulle costellazioni.

Calendario da Gennaio a Dicembre 2024.

In omaggio il calendario da parete!

Traduttore Lucy Milenkovic'

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *