Gruppo 0, RH negativo: il sangue dell’altruismo

I portatori RH negativo del gruppo 0, possono donare il proprio sangue a tutti gli individui con tipi di sangue diverso, ma possono riceverlo solo da individui con lo stesso sangue.

due bambini altruisti con un cane di strada durante i monsoni in India

Da questa verità iniziano tutte le osservazioni sul comportamento e il modo di essere dei portatori RH negativo. Le caratteristiche del sangue (caratteristica biologica) influiscono sulle attitudini e sul modo di essere dell’individuo, allo stesso modo di quelle psichiche e mentali.

L’uomo è un essere molto complesso e il suo modo di esprimersi nella vita viene condizionato dal suo corpo, dalla sua mente, dalla sua psiche e dal suo spirito.

RH negativo, il sangue dell’altruismo

Gli RH negativi hanno scritto già nel loro sangue l’altruismo, infatti possono donare il loro sangue a tutti. I portatori RH negativo sono dunque persone che per caratteristiche biologiche sono portate a considerare l’altro come se stessi. Le loro peculiarità non sono solo la gentilezza e il saper stare con la gran parte delle persone, ma essi si possono anche sacrificare per l’altro o per ideali e valori collettivi. In alcuni casi fungono da vero e proprio collante tra persone diverse, il loro agire unisce le persone.

La qualità di essere propensi all’altruismo e di vedere nell’altro se sé stessi, è una virtù nobile tanto quanto un fardello, da portare nella società moderna. Questa qualità impressa negli RH negativo, li sprona a frequentare persone con una sensibilità affine alla loro. La compatibilità così ristretta e rara, fa si che i portatori di RH negativo, per questioni di sopravvivenza, devono selezionare le proprie amicizie intime, come le frequentazioni, poiché se divenissero vittime di individui molto egoisti, narcisisti e ipocriti, li esaurirebbero, vista la loro attitudine al sacrificarsi per l’altro.

Vi sono segni, attitudini biologiche, psichiche e mentali che ogni individuo deve cogliere per esprimersi al meglio nel mondo. Gli RH negativo devono imparare a difendersi dagli egoisti, rimanendo nella società senza isolarsi per portare il loro contributo.

Gruppo 0, RH negativo: il sangue dell'altruismo

I portatori dell’RH negativo quando sperimentano l’esperienza della vita, tendono a fidarsi molto del mondo e degli altri, poiché onesti, innocenti e senza malizia. Purtroppo questo loro modo di essere puri, li porta come dicevamo prima ad essere a volte sfruttati.

Queste esperienze creano in ogni essere umano (non solo negli RH negativo) dei conflitti forti e profondi. I conflitti molto profondi creano alter ego molto forti, con la creazione di pensieri ossessivi e compulsivi. Non è quindi raro che gli RH negativi siano depressi o instabili, proprio a causa di queste esperienze, nate dall’incapacità di difendersi. Se l’individuo non è abbastanza forte ed equilibrato e in grado di superare il conflitto interiore, in breve tempo, purtroppo, potrebbe cedere il passo al suo alter ego, ossia al suo lato oscuro.

Articolo di Marco Trevisan

Fonte: http://www.libero-arbitrio.it/

Libri e varie...
LIFE CODE, LA PSICOBIOLOGIA DEI GRUPPI SANGUIGNI (VIDEOCORSO DVD)
Scopri la tua Sequenza Esistenziale dal tuo Gruppo Sanguigno
di Nicholas Caposiena

Life Code, la Psicobiologia dei Gruppi Sanguigni (Videocorso DVD)

Scopri la tua Sequenza Esistenziale dal tuo Gruppo Sanguigno

di Nicholas Caposiena

Il gruppo sanguigno ha in sé codici specifici sull'alimentazione, sul comportamento e sul sistema immunitario e, soprattutto, nella direzione in cui guardiamo alla vita.

Emozione vuol dire 'Sangue in azione', ogni gruppo sanguigno ha, di base, un modo differente di relazionarsi con i 4 elementi che costituiscono le basi dell'esistenza:

  1. le persone;
  2. la materia delle cose;
  3. le Idee;
  4. l'azione cioè il fare.

I gruppi sanguigni gestiscono e hanno priorità su questi 4 elementi esistenziali molto diversi. Tutto ciò che osserviamo esistere in natura, è più "diverso" di quanto crediamo. Nulla è casuale e una informazione su un dato oggetto o una persona, ha in sé un significato profondo, è un messaggio intrinseco, un codice, una traccia della presenza dell'Architetto che vuole comunicarci qualcosa.

Questo lavoro è sul "movimento" esistenziale, la sequenza e l'ordine con cui il "matrix" ordina i suoi frattali verso gli individui. E' affascinante come la genetica abbia differenziato e separato il pool genetico complessivo, in quattro forme basiche differenti, favorendo cosi una diversità con differenti direzioni e con diverse priorità di vita, ma con il fine che queste ritornino al centro, all'origine per scambiare, al fine della nostra reale evoluzione.

Siamo all'inizio di un nuovo mondo, di un tempo nuovo: l'era della coscienza.

Questo DVD è sicuramente utile a tutti coloro che sono interessati a scoprire se stessi e gli altri per migliorare i rapporti umani. A chi lavora nelle risorse umane, nel campo del benessere, della ricerca interiore.

...

Un commento

  1. Condivido pienamente quanto scritto in merito degli RH negativo, ora capisco perché ne esistono pochissimi, questa specie cambierebbe il mondo Figuriamoci!!
    Io sono gruppo 0 negativo, ho le caratteristiche sopra descritte e non mi identifico con la mentalità comune; forse dovrei conoscere gli Rh negativi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *