Chissà Quanti ci Cascheranno Nuovamente…

di Leonardo Santi

Regno Unito in pole position per le Nuove terapie mRNA contro il cancro.

Il ministro della salute inglese, Steve Barclay, ha firmato un memorandum d’intesa con l’azienda tedesca Biontech, per lanciare da settembre una sperimentazione su larga scala di terapie mRNA contro il cancro e altre malattie nel Regno Unito.

I malati di cancro britannici avranno quindi accesso anticipato agli studi sulle terapie mRNA, i trattamenti saranno “personalizzati” e, a differenza della chemioterapia che colpisce anche cellule diverse da quelle tumorali, dovranno “fornire al sistema immunitario un codice genetico in modo che possa attaccare solo il tumore”, spiegano gli esperti.

Prima hanno fatto ammalare di cancro e non solo… chi ha deciso di sottoporsi alla più grossa sperimentazione volontaria che la storia ricordi (facendo leva sulla paura), poi, una volta creati milioni di nuovi clienti, gli si offre la “speranza” di guarire sottoponendosi ad una nuova sperimentazione.

Geni! Problema e soluzione, la loro.

Chissà quanti ci cascheranno nuovamente…

Articolo di Leonardo Santi

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte: https://t.me/+RgVqdy7j2kM5YTE0

TUTTO IL BENE DEL MONDO
Un viaggio straordinario oltre il buio
di Matteo Gracis

Tutto il Bene del Mondo

Un viaggio straordinario oltre il buio

di Matteo Gracis

Ispirato a fatti realmente accaduti, "Tutto il Bene del Mondo" è un racconto che ti fa scoprire un'umanità straordinaria e nascosta.

Attraverso la sua narrazione coinvolgente, Matteo Gracis - già autore di "Compiti per Anime Irrequiete" e "Manuale di Sopravvivenza per Esseri Umani che si Sentono Alieni" - ci regala la storia di una trasformazione interiore, attraverso la quale vedrai fiorire, dentro di te, mille motivi per guardare al futuro con una nuova luce negli occhi.

Pagina dopo pagina, seguendo Sara nel suo personale viaggio di consapevolezza e risveglio, ti accorgerai che il mondo è pervaso da una grande bellezza che può donarci speranza, e aiutarci a cambiare il mondo.

Guerre, pandemie, catastrofi naturali ed emergenze di ogni genere. È lecito pensare che siamo a un passo dal baratro.

Anche Sara ne è convinta e per questo, senza aspirazioni né sogni, si sente persa in una vita priva di luce. Fino a che non decide di lasciare la sua routine e partire, zaino in spalla, per un viaggio senza meta. Tappa dopo tappa, incontro dopo incontro, il suo sguardo cambia e si trasforma.

Le si rivela infatti un mondo del tutto inaspettato, nel quale persone e fatti la convincono che non c'è mai stato un momento migliore di questo per vivere.

Oltre il velo scuro delle cattive notizie con cui veniamo costantemente bombardati, scopre così per esempio che solo negli ultimi vent'anni due miliardi di persone in più hanno ottenuto accesso all'acqua potabile, che la mortalità infantile è stata dimezzata e che rispetto a un secolo fa viviamo più del doppio. O che a livello globale oggi quattro bambini su cinque vanno a scuola e che l'istruzione non è mai stata garantita a così tanti esseri umani.

Il suo diventa un viaggio di rinascita in cui viene a conoscenza dei recenti metodi per ripulire i fiumi più inquinati del pianeta e di come i parchi naturali stiano aumentando in ogni continente.

"Tutto il Bene del Mondo" è il libro perfetto per riaccendere la tua luce interiore, ricominciare a credere nella bellezza dei tuoi sogni e comprendere che sei protagonista della tua vita. Così com'è accaduto a Sara, scoprirai che dentro di te è già tutto presente: la capacità di cogliere la meraviglia della vita e vivere ogni giorno come se fosse un dono. Perché lo è.

"Ha un passaporto pieno di timbri, uno zaino colmo di emozioni e un diario con storie inimmaginabili. E un solo pensiero: "A ogni persona che lotta dentro la sua gabbia vorrei urlare di scappare, di liberarsi, che là fuori c'è una vita incredibile, un mondo meraviglioso, così a portata di mano che basta avere il coraggio di afferrarlo.""

...

Un commento

  1. In Italia, quasi tutti ci cascherebbero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *