Magnetismo vaccinale

di Cesare Sacchetti

In questi giorni si è parlato spesso del magnetismo vaccinale e della possibilità della presenza di “particelle nanomagnetiche” nei corpi delle persone vaccinate.

Nanotecnologia: utile per i vaccini contro il Covid-19 ma poco sfruttata in Europa – EURACTIV Italia

Ebbene… c’era qualcuno che già sette anni fa sapeva perfettamente di questa tecnologia. Quel qualcuno è Roberto Cingolani, il ministro per la Transizione ecologica, scelto da Draghi ed ex direttore tecnico di “Leonardo”, accusata di aver avuto un ruolo chiave nella frode elettorale contro Trump (Italiagate).

Costui ha anche dichiarato che “l’essere umano è un parassita perché consuma energia senza produrre nulla”. Queste sono le persone che lavorano nel governo Draghi. Questa è la filosofia neo-malthusiana e satanica che orienta il sistema politico italiano e il Nuovo Ordine Mondiale.

Qui Cingolani spiega perfettamente il funzionamento di queste particelle in grado di rilasciare sostanze farmaceutiche da remoto. Stavano già preparando tutto da anni e Draghi ha messo nel suo governo, non a caso, l’uomo che conosceva perfettamente questa tecnologia delle nanoparticelle che con ogni probabilità sono state inserite nei vaccini.

I vaccinati diventeranno una popolazione di automi gestita dal “Grande fratello” tecnologico?

Articolo di Cesare Sacchetti

Fonte: https://t.me/cesaresacchetti/3728

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *