Crimini contro l’Umanità in Ospedale… da mesi in Italia

 di Nicoletta Forcheri

Questo è il vero Crimine contro l’umanità che si sta perpetrando da mesi. Gli indizi erano già ravvisabili in precedenza all’epidemia.

Coronavirus - Canada, casa di riposo abbandonata dallo staff: anziani morti, a terra e affamati - Il Fatto Quotidiano

Perché diciamocelo, chi non ha avuto un genitore ricoverato, dove per età, il paziente era stato un po’ trascurato. Ora con la scusa del covid, si fanno morire con negligenza e ostinazione, le persone anziane lontane dalla famiglia.

Morire di fame lontano dalla famiglia. Morire di malattia rinchiusi in ospedale lontani dalla famiglia. Come per le RSA.

La verità è che non bisognerebbe più andare nelle strutture pubbliche, ma solo nelle strutture private.

Articolo di Nicoletta Forcheri

Fonte: https://scenarieconomici.it/crimini-contro-lumanita-in-ospedale-da-mesi-in-italia/

LE RISPOSTE DEGLI ANGELI - LE CARTE DELL'ORACOLO
44 carte con Miniguida
di Doreen Virtue, Radleigh Valentine

Le Risposte degli Angeli - Le Carte dell'Oracolo

44 carte con Miniguida

di Doreen Virtue, Radleigh Valentine

Gli Angeli hanno sempre una risposta per te.

A volte quel che serve è una risposta rapida, che vada dritta al dunque. Questo mazzo di carte ti offre proprio questo, dando risposte incisive, ma sempre dolci e incoraggianti.

Un mazzo che ti offre gli amorevoli incoraggiamenti degli angeli per compiere le scelte giuste nella tua vita.

Il significato delle carte:

La miniguida inclusa spiega il significato generale di ogni carta del mazzo di carte Le Risposte degli Angeli. Quando vuoi consultare il significato di una carta, trova la pagina corrispondente e leggine l'interpretazione.

La tua saggezza interiore ti dirà quale parte delle informazioni ti riguarda o può suscitarti qualche idea illuminante sulla tua situazione. Ricorda inoltre che l'intuizione è in grado di farti cogliere messaggi degli angeli ancora più specifici, così, mentre leggi, presta attenzione anche ai tuoi pensieri e alle tue emozioni.

Come lavorare con le carte Le Risposte degli Angeli

"Come faccio ad avere come risposta un sì o un no?

Come faccio a sapere con che tempistiche si verificherà un evento?

Voglio parlare con i miei angeli, ma non so leggere le carte. Come faccio ad avere una risposta?

Molto spesso durante i nostri corsi ci troviamo di fronte a queste domande. Spesso le persone vogliono risposte dettagliate alle loro domande, ma come fare quando invece si ha bisogno di una risposta veloce e facile da capire?

Abbiamo creato il mazzo di carte Le Risposte degli Angeli proprio per questo genere di situazioni. Magari quello che ti serve è una risposta stringata, e allora ti basta pescare una carta per avere un'iniezione di sostegno e fiducia in te stesso. O forse stai cercando di decidere tra diverse opzioni e hai bisogno di un segno inequivocabile che ti indichi quale scelta fare. Che la tua preoccupazione riguardi l'amore, il lavoro, la salute o le piccole decisioni quotidiane, queste carte ti permettono di avere le risposte che cerchi in modo semplice e immediato!

Le carte oracolari sono uno strumento antico e di tutto rispetto per entrare in comunicazione con gli angeli. Si basano sulla numerologia pitagorica, secondo la quale tutti i numeri e le immagini hanno frequenze energetiche matematicamente definite.

Non puoi sbagliare con queste carte perché operano in base all'infallibile Legge dell'Attrazione. Ciò significa che le tue domande (o quelle della persona per cui stai leggendo) attraggono sempre le carte perfette per le risposte di cui hai bisogno."

Doreen Virtue

...

Un commento

  1. Buonasera Tiziana, voglio stringermi al suo dolore! Anch’io ho vissuto la sua stessa esperienza con mio padre malato oncologico nell’ospedale di Como. Lo hanno tenuto un mese lontano dai sui affetti con la scusa del Covid, sino a quando c’è stato un tracollo e quel giorno ci hanno fatto entrare. Ha superato la notte e andando a parlare con il primario l’ho portato a casa dopo due giorni. Ha vissuto due settimane ma almeno le ha condivise con i suoi cari. Ho vissuto un mese d’inferno, so cosa si prova. Le mando un forte abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *