Covid, Ricciardi: “Quarta dose di vaccino agli over 60 entro luglio”

Quarta dose di vaccino anti-Covid per gli over 60 già a partire dalle prossime settimane di luglio.

“Sì, sarà una decisione che il ministero della Salute deve prendere per una raccomandazione. Sicuramente entro luglio, credo che sarà una decisione molto rapida. Lo ha detto Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute e professore ordinario di Igiene all’università Cattolica, intervenendo a ‘Buongiorno’ su Sky Tg24.

Quarta Dose di Vaccino agli over 60 – E sotto i 50 anni?

“Non avremo i nuovi vaccini prima di ottobre e non ne avremo tanti, ma la campagna vaccinale deve riprenderesottolineain questo momento per i fragili, cioè per età (over 60) e per patologia, e per il personale sanitario”.

Solo 1 su 5, meno del 20%, ha fatto la quarta dose. E questo è un problema per loro, perché per anziani e fragili la vaccinazione è un salva-vita. Già ora abbiamo circa 100 morti al giorno, non siamo scesi mai al di sotto dei 60-70. Rischiamo di avere in autunno un’ondata di mortalità tra i fragili veramente dura (…i vaccini funzionano), con numeri molto più alti di quelli attuali”, ha spiegato ancora Ricciardi.

“Siamo in un’ondata pandemica molto forte. Si poteva evitare non rimuovendo tutte le misure di sicurezza” contro i contagi Covid-19. “Tutti i Paesi, invece, non solo l’Italia, hanno rinunciato a combattere il virus e il virus poi ti castiga”, ha sottolineato. (Adnkronos)

Siamo ormai al parossismo totale: da una parte la follia impositiva e distruttiva di questo potere e dall’altra la demenza e inconsapevolezza di chi ancora crede a queste fandonie e a questi personaggi ridicoli e corrotti fino al midollo e ancora si rifiuta di guardare in faccia la verità! (nota di conoscenzealconfine.it)

Fonte: https://www.imolaoggi.it/2022/07/08/covid-ricciardi-quarta-dose-di-vaccino-agli-over-60-entro-luglio/

APANDEMIA
Dalla Falsa Scienza alla più Grande Truffa della Storia
di Stefano Scoglio

Apandemia

Dalla Falsa Scienza alla più Grande Truffa della Storia

di Stefano Scoglio

Quante volte abbiamo sentito affermare che la libertà è importante, ma finisce quando essa impatta sulla salute altrui.

Se crediamo nella teoria del contagio virale, diventa difficile negare che il nostro solo esistere, essendo potenzialmente foriero di contagio, sia una minaccia per l’altro. In questo modo vengono recise le radici esistenziali della libertà, perché è la nostra stessa esistenza minacciosa per gli altri a non consentirci di essere liberi.

Questo folle omicidio della libertà si fonda su una verità, il nostro essere esistenzialmente interdipendenti, distogliendola per fini che nulla hanno a che fare con la salute.

La storia della pseudopandemia del 2020, che ha investito il mondo a livello globale, si fonda su una costante e sistematica distorsione della realtà.

L’autore, attraverso un’analisi assieme scientifica, epidemiologica e politico-economica, demolisce la narrativa pandemica, individuando le distorsioni della realtà operate dalla narrativa ufficiale, a partire da ciò che è veramente accaduto in Cina alla fine del 2019/ inizi del 2020.

Un excursus che va

  • dal non isolamento del virus all’assoluta fallacia dei tamponi e test;
  • dai numeri della pandemia farlocchi all’allineamento politico di tali numeri;
  • dal ridicolo delle varianti all’enorme minaccia degli pseudo-vaccini anti-Covid;

Il libro traccia chiaramente la storia di una A-pandemia, una tragica farsa mediatica e diagnostica, volta solo a produrre una radicale caduta in una permanente dittatura in stile Cinese.

...

Un commento

  1. …vorrei capire.. sarebbe possibile che invitaste nei vostri studi dei dottori che chiariscano un po’ la vicenda covid? ..1- covid è diciamo un batterio che causa un alterazione nelle mucose? .. 2- è un batterio che rimane tale pure se si usa la mascherina o prendere vaccini ? …3- tecnicamente cosa avviene , il tampone nel naso chiarisce che da lì il batterio é attivo per infettare o è la conseguenza della visita del batterio? .. 4- dove si anida questo batterio in quale organo? Se la gente continua a morire o ha disturbi perché prima non testano su una decina di persone diciamo quelli che sostengono il vaccino? Grazie mille delle vostre dedizioni che date a una realtà insidiosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.