Bizzi: Guerra Invisibile, ingabbiano la nostra Anima

di Nicola Bizzi

Ho deciso di combattere questa battaglia per la verità e per la giustizia, che mi tiene impegnato notte e giorno. Da massone, e soprattutto da iniziato eleusino quale sono, dico che questa è anche una battaglia per la spiritualità. Veramente, ritengo che oggi siano in campo forze non umane, veramente pericolose: questo è uno dei momenti più bui della storia del genere umano.

Bene Contro Il Male Buona - Immagini gratis su Pixabay

Le porte dell’inferno si stanno davvero spalancando e dentro ci finiranno proprio tante persone. Molti ritengono di aver acquisito determinati livelli di consapevolezza, e poi invece vanno a sottoporsi a certe terapie geniche: mi domando che cosa abbiano praticato, finora. Ne parlo anche con “fratelli” come me, anche loro sconcertati dal comportamento di persone con cui abbiamo a che fare, persone che sostengono questa narrazione e, addirittura, si sottopongono volontariamente a certe terapie, che distruggono l’anima.

Qui vogliono veramente ingabbiare le nostre anime. Devo proprio dare ragione a Rudolf Steiner, perché aveva capito dove sarebbe andata a parare, questa situazione. L’obiettivo in questo caso non sono i soldi. Questa operazione è partita ufficialmente per motivazioni economiche, e lo sappiamo: il motore economico è stato la spinta per determinare questa operazione. Ma questi sono personaggi che, il denaro, lo creano dal nulla: quello che vogliono veramente è il potere di controllo sulle nostre anime.

Da parte di certe élite di potere, che hanno ben poco di umano (e che sicuramente non sono umane), c’è anche la volontà di imprigionare l’umanità in una gabbia “quantica”. Vogliono portare l’intelligenza artificiale a dei livelli tali, da creare qualcosa che è stato già creato, in passato. In un passato molto remoto, queste cose le hanno già fatte. Ve lo posso dire con cognizione di causa: esistono delle dimensioni parallele, che sono reali e fisiche.

Intendo dimensioni parallele – create in un passato remoto da intelligenze artificiali, non umane – dove hanno ingabbiato per millenni le anime… e continuano a farlo. Ma chi detiene adesso le chiavi del potere non ha le chiavi di accesso a queste dimensioni. Però sono arrivati al punto da poterne creare, a loro volta e questa sarebbe veramente la tomba dell’umanità. Perché questi non solo vogliono “depopolare” il pianeta, riducendo l’umanità di qualche miliardo di persone, ma vogliono anche precludere – a quelli che avranno “depopolato” – la possibilità di tornare. Ripeto: vogliono ingabbiare le anime. Quindi è arrivato il momento di prendere coscienza, di dare finalmente una spallata definitiva a questa farsa.

Da mesi, vi stiamo invitando a ragionare con la vostra testa, spingendovi a cercare di capire quello che c’è oltre la narrazione. Questa è la battaglia decisiva: l’ultima. Il vento della libertà non soffia da solo, lo dobbiamo alimentare noi, con le nostre azioni. E nemmeno il vento della consapevolezza soffia da solo. Quindi, chi è in grado di prendere consapevolezza, dia una spallata definitiva a questa farsa, che in buona parte sta già implodendo da sola, probabilmente, perché non riescono più a portarla avanti. Ma ci sono delle forze, in campo – non umane – che stanno facendo di tutto, per tenerla in piedi.

Circola una foto sconcertante di Klaus Schwab (seminudo su una spiaggia, dove si esibisce in indumenti intimi femminili…) che potremmo definire tranquillamente “Mister Covid”: è il deus ex machina dell’Operazione Corona, del Forum di Davos, colui che pretende di gestire il futuro della “Quarta Rivoluzione Industriale”, del Grande Reset. Quando vedete in televisione personaggi come Speranza, come Mattarella (che pontifica, da dietro quella sua ipocrita “museruola” che indossa in pubblico), o quando vedete personaggi come Conte, adesso anche Mario Draghi (e il generale Figliuolo), non dimenticate che stanno tutti sostenendo un’operazione che è partita da gente come lo Schwab che possiamo ammirare in quella fotografia scattata in spiaggia.

Ora, non voglio stare a criticare il suo abbigliamento e i suoi gusti: tra le mura domestiche, ognuno fa quello che vuole. Ma un personaggio del genere, che va su una spiaggia in quel modo, e poi pretende di dettare le linee-guida di come dev’essere il futuro dell’umanità, parla da solo. Quando vedete in televisione certi politicanti e certi personaggi che sponsorizzano le terapie geniche, cercate di pensare a Klaus Schwab conciato in quel modo sulla spiaggia, e vedrete che vi passerà la voglia, di sottoporvi a certe terapie. Insisto: ribellatevi, resistete.

Perché questa è veramente l’ultima battaglia: adesso basta, perché questi personaggi non la devono passare liscia. Dovranno pagare: fisicamente, materialmente e anche spiritualmente.

Nicola Bizzi – dichiarazioni rilasciate il 20 maggio 2021 nella trasmissione “L’Orizzonte degli Eventi” sul canale YouTube di “Border Nights”, con Tom Bosco, Matt Martini e la partecipazione straordinaria di Bhante Dhammasila, monaco buddista della tradizione Theravada. Storico e saggista, editore di Aurora Boreale, Bizzi è co-autore – con Martini e altri – dell’instant-book “Operazione Corona”. Nel passaggio in cui cita l’origine economica dell’emergenza pandemica, Bizzi allude alla crisi dei Repo, le compensazioni interbancarie, che a fine 2019 avrebbe reso “necessario” pensare di fermare l’economia mondiale con i lockdown, nel 2020, al fine di determinare il crollo momentaneo degli investimenti, viste le insufficienti coperture finanziarie disponibili, in quel momento).

Fonte: https://www.libreidee.org/2021/05/bizzi-cosa-ce-dietro-al-covid-vogliono-la-nostra-anima/

IL LIBRO DI DRACO DAATSON - PARTE PRIMA
di Salvatore Brizzi

Il Libro di Draco Daatson - Parte Prima

di Salvatore Brizzi

Questo libro raccoglie la prima parte degli insegnamenti trasmessi da Victoria Ignis a Salvatore Brizzi quando quest'ultimo aveva cominciato da poco tempo a interessarsi di spiritualità e lavoro su di sé.

I due s'incontrarono saltuariamente nel corso della seconda metà degli anni '90. Gli insegnamenti di Victoria Ignis si rifanno all'addestramento - tramandato oralmente - che un antico e misterioso monaco-guerriero conosciuto come Draco Daatson impartiva ai suoi discepoli, i Senza Sonno. Le sue parole ribaltano di 360 gradi la visione della vita e dei veri obiettivi del lavoro su di sé che di norma le persone hanno. Draco Daatson non era morale, né buonista, né pacifista... ma portava uomini e donne al risveglio. 

Non dare mai la colpa all'esterno, non lamentarli per come è fatto il mondo, perché l'origine di tutti ì tuoi mali si trova dentro di te. Non soffri perché qualcuno ti ha fatto qualcosa, ma qualcuno ti ha fatto qualcosa perché hai scelto la sofferenza come tua modalità di vita. Non ti lamenti perché un evento è accaduto, ma  quell'evento è accaduto perché tu vivi di lamentele.

Questo libro non si limita a esporre una filosofia o fornire indicazioni per la propria trasformazione interiore, ma si rivolge direttamente a una nuova specie di essere umano!
Gli elementi di questa "nuova specie", sia uomini che donne, sono già presenti sul pianeta da diversi decenni, ma vanno cercati, sottratti all'edu-castrazione imperante e ri-educati a una visione di Prosperità, Gioia e Ricchezza. La visione miserabile della vita che viene trasmessa nelle scuole, attraverso i telegiornali e all'interno delle famiglie, intrappola le giovani menti nella Ristrettezza, nella Scarsità... nella Paura di vivere.

Questa "nuova specie" possiede in verità origini antichissime. La missione di questo libro infatti non è convincere o cambiare qualcuno, bensì radunare intorno a sé coloro che sono già pronti, quelle anime che vengono da "altrove" e non se lo ricordano. Questo libro farà vibrare i Cuori di coloro che sono geneticamente discendenti degli Antichi Signori, i Superiori Sconosciuti, i Maestri che milioni di anni fa scesero sulla Terra per educare i primi uomini e accoppiarsi con loro con lo scopo di creare una discendenza.

Stiamo parlando di milioni di persone che fin da bambine si sono sempre sentite come "aliene" su questo pianeta. Anime che sono vissute attendendo un segnale: il suono dell'Adunata. Draco Daatson era uno di questi Antichi Viaggiatori. Oggi è tornato con il suo Messaggio per radunare coloro nelle cui vene scorre il sangue dell'Antica Stirpe: Guerrieri e Guerriere, Maghi e Maghe, Sacerdoti e Sacerdotesse.

(Il libro La Rinascita Italica rappresenta l'applicazione politica e sociale delle idee espresse da Victoria Ignis e Draco Daatson.)

Questo libro contiene:

  • una mia presentazione intitolata "Un mutamento di paradigma";
  • 22 incontri fra me e Victoria Ignis pubblicati in passato sul mio blog, riveduti e corretti;
  • 2 incontri inediti, mai pubblicati prima sul mio blog;
  • un'Appendice finale di 14 pagine dove tratto del rapporto fra scienza, filosofia e creazione della realtà.


...

Un commento

  1. Oh sì che c’è del assurdo! Una madre non fa vedere ai nonni i nipotini perché non vaccinati, già da infanzia ti compatiscono per un graffio, ti assillano con cerotti, disinfettante e ti dicono basta giocare, quando basterebbe un risciacquo o il niente,..questa e la generazione che ci guida.. le malattie forse esistono per prendere coscienza, Gesù diceva di praticare il digiuno..ho capito il perché ,esempio quando hai un taglio nel dito si cerca di non toccare per qualche giorno, e più è grave più giorni servono, i medici ci servono per dirci da cosa e dovuto e la durata, pretendete un congresso con tutte le menti, con passaparola non ne veniamo fuori, più si è intelligenti più grande è la responsabilità. Quando deriva la gioia e la pace allora si e fatta qualcosa se deriva minacce, intimidazioni, incoerenze si è lontano dal proposito di Dio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *