Dalle mummie dei bambini Inca, i segreti dei sacrifici della Capacocha

Le tre mummie di Capacoch

La Capacocha era una antica cerimonia sacrificale che segnava gli avvenimenti più importanti per il popolo Inca. Il ritrovamento di alcune mummie di bambini svela i segreti di questa cruenta e crudele pratica.
Essere selezionati come i più puri e sani del villaggio, prelevati dalla propria casa, nutriti del cibo migliore e, dopo mesi di preparazione, condotti in cima a una montagna, a 6000 metri di altitudine, e sacrificati agli dèi, soffocati, uccisi con un colpo alla testa o bruciati vivi. È questa la storia dei bambini dai 6 ai 15 anni, vittime della Capacocha, una cerimonia…

Vai all’articolo

Questi ↓↓↓ sono altri POST che potrebbero interessarti ↓↓↓