• Se cerchi un libro o un prodotto BIO, prova ad entrare nel sito di un nostro partner, Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri, sosterrai così il nostro progetto di divulgazione. Grazie, Beatrice e Mauro
    Canale Telegram

Il Delirio Vaccinale va avanti… sotto con bambini e ragazzi!

di Fabrizio De Angelis
Vaccino agli studenti per il rientro a settembre… tutti d’accordo.
L’idea del commissario straordinario per l’emergenza Francesco Paolo Figliuolo di vaccinare gli studenti nelle scuole sembra raccogliere il consenso da più parti (che meraviglia…). Potrebbe essere anche la grande novità per il ritorno in classe di settembre. Attenzione però: prima bisogna concludere la campagna vaccinale del personale scolastico, rimasta bloccata dal nuovo piano vaccinale avviato da aprile. Lo stesso Bianchi, spinge in questa direzione.
È stato Franco Locatelli, il coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico, a tornare sul tema e a proporre persino una tempistica di massima: l’esperto ha fatto presente che “quando approvati”, i farmaci potranno essere estesi anche a scuola, e “forse da luglio” ci saranno i vaccini per i ragazzi…

Vai all’articolo

Inquietante… ottenuti Embrioni “Chimera” scimmia-uomo

di Assuntina Morresi
In un laboratorio in California sono riusciti a sviluppare embrioni “chimera” scimmia-uomo… come dire quando la scienza con la s assolutamente minuscola da sfogo alle proprie perversioni!
Si sono sviluppati per venti giorni tre embrioni “chimera” scimmia-uomo, mostrando un grado significativo di comunicazione fra cellule di specie diverse, con interrogativi inquietanti a cui è difficile rispondere. Stiamo parlando dei risultati di uno studio guidato da Juan Carlos Izpisua Belmonte, del Salk Institute for Biological Studies a La Jolla, in California, in collaborazione con ricercatori cinesi e spagnoli.
Embrioni di macaco cinomologo sono stati formati in vitro e al sesto giorno di sviluppo sono state inserite 25 cellule umane iPS, cioè staminali pluripotenti indotte: cellule fatte ‘tornare indietro’ nel loro sviluppo fino allo stadio simil-embrionale, e quindi capaci di interagire con tessuti dotati delle stesse caratteristiche. Dopo un giorno le cellule umane si erano integrate in 132 embrioni, 103 vissuti fino a dieci giorni, ridotti a 3 dopo 19 giorni…

Vai all’articolo