Papa Francesco, ovvero il più grande bluff della storia della Chiesa

Papa Francesco che ride

di Don Giorgio
Non solo non ho cambiato idea, ma ogni giorno che passa è un’ulteriore conferma: papa Francesco passerà alla storia come il più grande bluff… uno che è riuscito a illudere il mondo intero!
E lo ha fatto non solo catturando il consenso dei vecchi storici nemici della Chiesa (atei, mangiapreti e marxisti), ora inginocchiati a baciare i suoi piedi, tradendo la dea ragione per sostituirla con la dea religione, ma anche – ed è qui per me la cosa più criminosa – papa Francesco è riuscito a mortificare, fino ad annullarla, la vis profetica, usando non più la repressione (tranne pochi casi, meno noti), ma il fascino dell’inganno. E così quelle voci che avevano tenuto in vita le speranze più evangeliche, di colpo si sono spente in una adulazione vergognosa della star più venerata del mondo…

Vai all’articolo

La verità va guardata negli occhi

False entità angeliche

di Nadia Orlandelli
Durante il corso della nostra vita, spesso, ci siamo trovati davanti persone che all’apparenza sembravano dolci e gentili, ma che invece, in seguito si sono rivelate tutt’altra cosa.
Così con il tempo abbiamo imparato a non fidarci mai totalmente e a studiare bene una persona prima di riporre davvero in loro la nostra fiducia. Questa stessa cosa accade anche nei mondi sottili. Ciò che appare a prima vista, spesso non è quello che realmente pensiamo sia.

La questione è che, non entrando spesso in contatto con questo mondo in maniera consapevole, non siamo in…

Vai all’articolo