Semi di Chia: proprietà e benefici dei “Semi della Forza”

I Semi di Chia sono prodotti da una pianta originaria del Messico, il cui nome scientifico è “Salvia Hispanica”. Questi semi rientrano tra quelli che vengono definiti Super Cibi o Super Alimenti. Infatti, contengono molti Omega-3 e Omega-6, antiossidanti e altri principi.

I semi di questa pianta erano già impiegati dalle civiltà precolombiane che li utilizzavano contro gli stati infiammatori. Si dice, infatti, che vincessero le loro battaglie proprio grazie alla forza che questi semi gli infondevano. Non a caso, la parola Chia significa “forza” nella lingua degli antichi Aztechi.

Inoltre i Semi di Chia o “Semi della Forza”, erano considerati magici dalle antiche popolazioni messicane, tanto da essere utilizzati come tributi pagati da coloro che venivano sconfitti in battaglia.

Il potere dei Semi di Chia era molto temuto dai conquistatori spagnoli al punto che, quando arrivarono a conquistare i Maya e gli Aztechi, fecero bruciare tutte le coltivazioni sostituendole con orzo e grano, in modo da non cadere nelle ire degli déi, ai quali i semi venivano offerti dalle popolazioni locali.

Da allora, gli spagnoli portarono i Semi di Chia in Europa ma, al contempo, la pianta di Chia scomparve dall’America Meridionale. Questa fu reintrodotta solo nel 1991, per mezzo di un programma di sviluppo delle popolazioni, che lo utilizzarono come fonte primaria di nutrimento.

Le proprietà dei Semi di Chia

I Semi di Chia sono ottimi integratori di calcio, basti pensare che 100 grammi di semi contengono circa 600 milligrammi di questo minerale. Risultano eccellenti, quindi, per chi ha problemi di osteoporosi, contenendo quasi il il quintuplo del calcio che si trova nel latte.

Come dicevamo in precedenza, i Semi di Chia contengono anche gli acidi grassi essenziali Omega-3 e Omega-6, utili per chi deve tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. Se assunti prima dei pasti sono ottimi per chi segue un regime dietetico. I Semi di Chia danno un ottimo apporto sia di vitamina C che di potassio. Basti pensare che il contenuto di vitamina C è sette volte superiore a quello che troviamo nelle arance. Il potassio, invece è in quantità doppia rispetto a quello presente nelle banane. Tutti cibi ai quali siamo abituati e che pensiamo siano il massimo in fatto di vitamine e sali minerali. Ma ancora non conoscevate i Semi della Forza!

Anche il ferro è molto alto, quasi il triplo di quello che possiamo trovare negli spinaci. Per questo motivo risultano molto utili durante il periodo della gravidanza, quando il ferro cala vertiginosamente e gli integratori di solito non sono tollerati o provocano nausea. Altri minerali presenti in questo Super Alimento sono il selenio, lo zinco e il magnesio. Questi, insieme all’alto contenuto di antiossidanti, risultano essere un ottimo rimedio contro l’invecchiamento cellulare. Non solo. Leniscono i dolori muscolari e alleviano i primi segni di senilità. Nonostante non contengano né taurina né zuccheri, riescono a fornire buone sferzate di energia all’organismo. I Semi di Chia sono utili anche per tenere sotto controllo la pressione sanguigna, soprattutto per chi soffre di pressione alta.

Come preparare e mangiare i Semi di Chia

Esistono diversi sistemi per beneficiare delle proprietà dei Semi di Chia. Possiamo frullarli e unirli al latte caldo per ottenere una gustosa crema, oppure mescolarli nello yogurt come fossero cereali. Si possono utilizzare, tuttavia, anche nei frullati di frutta per addensarli e nelle insalate per condirle. Se tostati, invece, vengono utilizzati come impanatura oppure come granella per dolci o torte salate. Potete tranquillamente aggiungerli a zuppe, paste e risotti. Il loro sapore è neutro ma sono molto piccoli e croccanti, ottimi per dare quel qualcosa in più ad ogni ricetta.

Per fare una bevanda anti-fame potete metterne un cucchiaio in un bicchierone d’acqua, lasciarli in ammollo fin quando non diventino un gel. Successivamente potete aggiungere del lime o del limone. Bevuta mezz’ora prima dei pasti, oltre a bloccare la fame, aiuterà la digestione.

Spesso vengono utilizzati anche da chi segue una dieta vegana in sostituzione delle uova. Infatti, il gel che si ottiene, è molto simile all’albume. Inoltre sono fantastici se usati negli impasti per il pane.

Per la conservazione dei Semi di Chia non dovete preoccuparvi pressoché di nulla, non irrancidiscono e se conservati in un contenitore ermetico, lontano da fonti di calore e umidità, possono essere conservati per anni.

Fonte: https://www.ilgiardinodegliilluminati.it/proprieta-benefici-super-alimenti/semi-di-chia/

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*