Orrore senza Fine?

Guardando la fotografia del governicchio in carica il nefasto giorno del suo giuramento, già si poteva e doveva avere contezza del destino funesto che avremmo, di li a poco, incontrato.

Insediamento nuovo Governo: cosa accadrà adesso? Si tutelino animali e ambiente – Animalisti Italiani Onlus

Fisiognomica e pratiche lombrosiane e divinatorie, ingiustamente abbandonate, ci avrebbero dovuto porre in allarme. Questi umanoidi occupano posti di governo non certo per meriti (che non possiedono) ma per precisi scopi non voluti da loro. È evidente e disarmante come seguano un’agenda internazionale senza nessuna aggiunta o deviazione indotta dalle proprie riflessioni o inclinazioni personali. Ciò perché non possiedono nessuna personalità. Sono meri esecutori freddi e assai poco consapevoli di voleri altrui.

Questa emergenza posticcia, con i suoi inutili ed osceni rituali religioso/sanitari, durerà sino alla primavera del prossimo anno, od anche oltre, se il programma di disgregazione del paese Italia non sarà ancora del tutto compiuto. Sono le forze della dissoluzione che muovono le fila dei pupazzi. Le forze dell’omologazione, della formattazione forzata dell’umanità sul pianeta terra.

Orrore, oscenità e conseguente disgusto. Quando il nulla avanza in giacca e cravatta e ineleganti costumi femminili, occorre rinsaldare il proprio legame personale con le energie vitali e pulite dell’universo.

Ad un resettaggio forzato, contrapponiamo allora un altissimo richiamo alle proprietà più inafferrabili e incomprensibili del genere propriamente umano. E chissà che le cose non mutino (magari a breve?) a favore dell’umano… dipende però, ovviamente, da ognuno di noi!

Fonte: http://offskies.blogspot.com/2020/10/

Libri e varie...

Un commento

  1. Riccardo Cantamessa

    … poveri italiani, come siamo messi male…; ho fatto un piccolo esame di coscienza… non mi sembra di aver contribuito a creare una situazione politica, sociale e religiosa così disastrosa; ho iniziato a lavorate all’età di 14 anni; da luglio 1953 fino a dicembre 1991…, ho fatto volontariato (senza alcun compenso di nessun genere, se non quello, molto importante, di crescita spirituale) dal marzo 1995 a settembre 2007 in una piccola casa editrice per la divulgazione della Parola di Gesù Cristo; …dimenticavo, ho passato un breve periodo con la politica attiva, ma non faceva per me… nonostante ciò, mi sento un poco in colpa… ma non so per quale motivo ….., non so dove ho sbagliato o cosa ho tralasciato di fare …e sono amareggiato per questa condizione così difficile per la nostra nazione; Signore Gesù Cristo, abbi pietà di noi poveri peccatori!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *