Mettere all’angolo gli “Squali” di Wall Street si può! L’esempio di GameStop

di Giuseppe Masala

Assume risvolti sempre più emblematici la vicenda della società americana GameStop quotata sul Nasdaq.

Risultato immagini per reddit GameStop

Riassumo brevemente: una comunità che si scambia opinioni su Reddit decide di agire in maniera coordinata acquistando le azioni della società e ponendo in enorme difficoltà gli hedge fund di Wall Street, che erano tutti posizionati al ribasso (vendevano allo scoperto).

Le azioni della società hanno quindi iniziato a salire esponenzialmente, lasciando letteralmente in brache di tela i grandi speculatori finanziari. Parte immediatamente una canea, Reddit blocca il gruppo (non si sa bene per quale motivo), i politici americani si dicono preoccupati (…ma il libero mercato vale solo quando guadagnano i loro amici?), i giornali iniziano a demonizzare il tutto e addirittura la Ceo del Nasdaq dice che bisogna interrompere le contrattazioni, perché i grandi investitori abbiano tempo per riposizionarsi rispetto al titolo.

Ecco, mi soffermo su questo ultimo punto

Avete mai letto di un amministratore di un mercato finanziario che chiede l’interruzione delle contrattazioni su un titolo di stato per evitare che in quella nazione vengano chiuse scuole, ospedali, aziende a causa della speculazione? Avete mai sentito chiedere una cosa del genere per salvare la Grecia? No, mai!

Il mercato non si ferma, la mano invisibile deve agire per efficientare il sistema. Ora però che la mano invisibile lascia a pane e unghie gli hedge fund degli “squali” di Wall Street, il mercato allora si può fermare per evitare i fallimenti.

Ecco, io non credo che i Redditers che hanno organizzato questa stangata micidiale avessero in mente i risvolti politici. Volevano solo spennare come polli chi in genere spenna gli altri. La legge del contrappasso. Ma indipendentemente da questo, la loro azione ha una valenza politica enorme: è chiaro che il Re è nudo.

Il Libero Mercato vale fino a quando i miei amici vincono

Risultato immagini per stangata in borsa GameStop

La libertà di opinione vale fino a quando non danneggi i miei politici con le pubblicazioni sui social. Le elezioni valgono fino a quando voti chi dico io, se no scoppia una pandemia e m’invento 10 milioni di voti via posta per il mio candidato. La democrazia vale fino a quando mi conviene. Questo è ciò che ci comunicano Lorsignori!

Prendiamo atto che abbiamo vissuto in una realtà virtuale. Sotto tutti gli aspetti. Intanto ringraziamo i pazzi Redditers, che si sono inventati la più divertente stangata che si sia mai vista sui mercati finanziari.

Articolo di Giuseppe Masala

Fonte: http://www.elzeviro.eu/affari-di-palazzo/economia-e-finanza/mettere-allangolo-gli-squali-wall-street-si-puo-lesempio-gamestop.html

AGRICOLTURA SINERGICA
Le Origini, l'Esperienza, la Pratica
di Emilia Hazelip

Agricoltura Sinergica

Le Origini, l'Esperienza, la Pratica

di Emilia Hazelip

Questo testo è rivolto a tutti coloro che desiderano coltivare in modo sano, siano essi professionisti dell'agricoltura o hobbisti.

L'agricoltura sinergica, riconoscendo il ruolo centrale svolto dalle piante nella produzione di humus, si propone di sfruttare al meglio i processi naturali al fine di produrre alimenti sani senza impiego di prodotti chimici e riducendo al minimo gli interventi sull'ambiente.

Il libro contiene, oltre agli scritti di Emilia Hazelip e dei suoi seguaci in Italia, numerose schede di coltivazione ed esempi pratici.

Dalla Quarta di Copertina

La terra è un organismo vivo, dispensatore di cibo, non un supporto inerte su cui affaticarsi e ricavare una produzione: è questo il messaggio di Emilia Hazelip, ideatrice dell'agricoltura sinergica.

Questo libro, nato dalla passione e dalla dedizione dei membri della Libera Scuola di Agricoltura Sinergica, raccoglie gli scritti e l'esperienza di questa donna straordinaria, rendendoli disponibili per il grande pubblico.

Mantenendo l'approccio di un prontuario di orticoltura, vengono esposti i principi dell'agricoltura sinergica: dalla rinuncia alla lavorazione del suolo all'uso sistematico della pacciamatura e delle aiuole rialzate, suggerendo in modo dettagliato come ottenere produzioni abbondanti e di qualità con il minimo intervento e nel massimo rispetto dell'ambiente naturale.

Oltre alla descrizione pratica dei criteri e delle tecniche dell'agricoltura sinergica, vengono illustrati approfonditamente i concetti filosofici e scientifici che ne hanno ispirato l'elaborazione. Emilia Hazelip invita il lettore ad avvicinarsi al lavoro nell'orto come alla cura di un sistema vivente in continua evoluzione, trasmettendo la meraviglia per l'incredibile complessità di relazioni che sono alla base della vita vegetale.

Nella parte finale del volume sono raccolte le testimonianze di chi ha messo in pratica questi insegnamenti coltivando con successo un orto sinergico nella propria terra o comunità e negli ambiti sociali e professionali più disparati: scuole, giardini pubblici e perfino alcune strutture sanitarie, come accade nel prestigioso campus "Cascina Rosa" dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

Indice

Introduzione e istruzioni per l'uso

Prima Parte - Emilia Hazelip e la Libera Scuola di Agricoltura Sinergica

Seconda Parte - L'Agricoltura Sinergica

1. Curare la Terra per curare gli uomini
2. I principi ispiratori
3. Agricoltura sinergica e Permacultura
4. Realizzare un orto sinergico
5. Semina e trapianto
6. Intorno all'orto

Terza Parte - Esperienze di Libera Scuola

Racconti di sinergia

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *