• Se cerchi un libro o un prodotto BIO, prova ad entrare nel sito di un nostro partner, Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri, sosterrai così il nostro progetto di divulgazione. Grazie, Beatrice e Mauro
    Canale Telegram

È Fondamentale Liberare Tutti gli Spazi Occupati dal Potere Corrotto

Il popolo italiano deve unirsi a tutti gli altri popoli del mondo nella lotta verticale tra gli esseri umani e l’elite economico-finanziaria che sta al vertice della piramide.

È il loro sistema basato sulla moneta a debito invece che sulla moneta sovrana che deve crollare, perché quella è la madre di tutte le nostre libertà.

I politici, tutti, sono servi del club dei miliardari del mondo in qualsiasi paese, ma non sono stati eletti per fare gli interessi dei miliardari. Sono dove sono, strapagati dai cittadini, per fare i NOSTRI interessi, non i loro.

I popoli africani l’hanno capito e si stanno ribellando. O lo capiremo anche noi e ci uniremo alla loro lotta, e come noi dovranno capirlo ed unirsi gli americani, gli asiatici, i latino americani, i russi, i cinesi, o SAREMO TUTTI FOTTUTI.

Non perdete più tempo dietro ai cosiddetti gruppi anti-sistema. Anche loro guardano solo al loro orticello e pensano erroneamente di poter cambiare quel sistema dall’interno.  Non è possibile farlo dall’interno, convincetevene.

Quel sistema deve essere letteralmente CIRCONDATO da tutti i popoli del mondo! Quel sistema non può esistere né funzionare senza il supporto diretto di tutta la classe intermedia, quella dei privilegiati politici, dei portaborse e di tutte le caste dei corrotti che, per un lauto stipendio mensile, gli permettono di andare avanti.

Non bisogna più aspettare che qualche leader capo-popolo si faccia avanti esponendosi a tutti i rischi per combattere quel sistema perché la Storia ci ha insegnato che chiunque l’ha fatto è stato eliminato.

La libertà e i diritti umani, da nord a sud, da est ad ovest del mondo, sono UNIVERSALI e sono quelli i leaders a cui ognuno di noi deve fare riferimento.

Disobbedienza civile ad oltranza. Smettere di pagare tasse e bollette in massa. Rifiutare qualsiasi imposizione dal mondo politico ad oltranza fino al crollo del sistema.

Ci sono in ogni paese uomini e donne di buona volontà che potrebbero fare la differenza e lavorare per il vero bene comune, per la difesa della libertà e dei diritti umani.

È fondamentale liberare tutti gli spazi occupati dal potere corrotto per dare spazio a quegli uomini e quelle donne.

Chi non partecipa a questa lotta, l’unica che valga la pena di portare avanti, chi si rassegna e la ritiene solo un’utopia impossibile da realizzare, sta disconoscendo sé stesso e quei diritti, pertanto è già complice di quel sistema marcio e corrotto.

Fonte: https://t.me/liberafratellanzaglobale

L'ORTO SENZA FATICA
di Ruth Stout, Gian Carlo Cappello

L'Orto senza Fatica

di Ruth Stout, Gian Carlo Cappello

Questo libro non è solo un manuale di orticoltura, genere inviso alla Stout. È molto, molto di più.

Le domande più comuni di chi inizia a coltivare in maniera naturale trovano qui una risposta: la terra va lavorata e concimata ogni tanto? Quanto si deve irrigare? Che fare se arrivano le lumache? Si possono coltivare grandi appezzamenti con il "Metodo Stout"? Quali materiali si possono usare per una buona pacciamatura? La copertura di materiale vegetale non consuma l'azoto nel terreno? Quando e come va ripristinata la pacciamatura? Come si procede con le semine e le piantagioni in presenza di pacciamatura? Quanto materiale vegetale consuma ogni anno un orto pacciamato?

L'elenco dei quesiti che gli appassionati (e i critici) rivolgono alla Stout trova puntualmente risposte ineccepibili. E talvolta anche irridenti se gli interlocutori si mostrano arroganti.

"Le difficoltà derivano dal cercare di seguire le indicazioni di qualcun altro, obbedendo a delle regole invece di usare il proprio buon senso", chiosa la Stout.

Ruth è una persona simpatica e diventa subito familiare, questo rende più che piacevole lo scorrere delle pagine. È facile vedere in lei la vera precorritrice delle moderne metodologie di coltivazione biologica.

Ma un'altra ragione che mi ha motivato a diffondere in Italia questa pubblicazione è che essa può essere definita indispensabile per coloro che intendano intraprendere con le sole proprie forze il percorso verso una coltivazione veramente secondo Natura, magari per approdare alla Coltivazione Elementare.

...

2 commenti

  1. Senza presa di coscienza,non si va da nessuna parte.

  2. “Smettete di pagare tasse e bollette.” come si fa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *