• Se cerchi un libro o un prodotto BIO, prova ad entrare nel sito di un nostro partner, Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri, sosterrai così il nostro progetto di divulgazione. Grazie, Beatrice e Mauro
    Canale Telegram

L’ “Euro Digitale” sta arrivando: i Pericoli per le Persone e per il Sistema Finanziario

 di Leoniero Dertona
Ormai è ufficiale: dopo le sperimentazioni in Cina con il Digital Renmimbi e in Svezia con la Digital Krona, la BCE ha annunciato che entro fine anno verrà introdotta una valuta digitale della Banca Centrale, quindi avremo l’ “Euro digitale”, anche se non è ancor chiara la forma.
Questa moneta virtuale potrà avere una delle due forme:

  • account based, cioè su struttura centralizzata, con uno o più, pochi, server su cui sono salvati i dati;
  • token based, quindi con una struttura decentralizzata, magari su blockchain.

La BCE assicura che sarà “accessibile a chiunque, robusto, sicuro e coerente con le norme di legge”.Però è quello che non viene detto che, in realtà, fa un po’ più paura. Perchè l’euro digitale sarà anche una “Moneta migliore”, come dice la BCE,  ma tutto dipenderà per chi sarà migliore…

Vai all’articolo