Riscontrate anomalie termiche nella Grande piramide di Cheope

Anomalie termiche Piramidi

Anomalie termiche nella Grande piramide di Cheope

Cosa nascondono ancora le grandi Piramidi egizie? A oggi molti misteri e dubbi rimangono aperti, ma una prima certezza arriva dal nuovo progetto “Scan Pyramids”: non conosciamo ancora tutto riguardo queste antiche strutture erette oltre 4.500 anni orsono. Lo scopo di Scan Pyramids era quello di cercare anomalie termiche all’interno di strutture di grandi dimensioni che non possono essere rovinate per indagare al loro interno, e la conferma di questo tipo di anomalie sottintende a segreti ancora celati all’interno dei blocchi di roccia delle strutture della capitale egizia.

Anomalie termiche PiramidiIL CAIRO: le rilevazioni termiche delle Piramidi di Giza hanno presentato delle strane anomalie e lasciato a bocca aperta gli scienziati. Mamdouh el-Damaty, ministro dell’Antichità egiziano e docente di egittologia e archeologo, ha presentato gli impressionanti risultati del team di scienziati che hanno analizzato l’interno delle piramidi. Uno sguardo che torna indietro di 4500 anni, sbirciando dentro alla Piramide di Cheope grazie al mix di tecnologie messo a punto dai ricercatori della facoltà di Ingegneria dell’Università del Cairo, in collaborazione con HIP Institute di Parigi. Gli scienziati hanno utilizzato la termografia a infrarossi per osservare l’interno delle piramidi e studiare la velocità delle fasi di riscaldamento all’alba e di raffreddamento al tramonto, per verificare la presenza di aree vuote all’interno delle piramidi. L’obiettivo era svelarne i segreti attraverso il rilevamento di correnti d’aria interne o differenti materiali di costruzione. Quello che però i ricercatori non si aspettavano era di trovare 3 pietre che presentavano una temperatura più elevata delle altre, pur essendo nella stessa fila, in corrispondenza delle quali è stato notato un piccolo passaggio che porta fino a una zona del terreno con una temperatura diversa. Il ministro dell’Antichità e archeologo ha parlato di “un nuovo mistero” da svelare e il governo egiziano ha invitato tutti gli egittologi a unirsi nella ricerca, per collaborare su quelle che potrebbero essere scoperte eccezionali sull’origine del sito archeologico: “Ci potrebbero essere cose interessanti lì, anche a pochi metri di profondità”.

I ricercatori dell’Università del Cairo hanno trovato un’anomalia di 6 gradi nella parte posteriore di 3 pietre della Piramide di Cheope, la più grande della piana di Giza, ma anche altre anomalie nella parte superiore, che però andranno approfondite per ulteriori accertamenti.

Utilizzando avanzati strumenti per la termografia, i ricercatori sono in grado di effettuare delle analisi della temperatura della parte esterna e di quella interna alla roccia, evidenziando eventuali differenze che potrebbero sottintendere a camere e cunicoli ancora non scoperti. L’aria all’interno delle cavità si raffredda e si riscalda in modo diverso rispetto alla pietra che le circonda, e quindi l’analisi termografica consente di “guardare” dentro la Piramide senza effettuare interventi invasivi.

Anomalie termiche PiramidiPer realizzare questo tipo di ispezione la strumentazione disponibile sfrutta la radiografia con i muoni prodotti dai raggi cosmici, la termografia con i raggi infrarossi, la fotogrammetria, i laserscan e le ricostruzioni 3D della Piramide. Nella Piramide di Cheope si ipotizza ci sia una camera ancora nascosta, raggiungibile probabilmente attraverso un cunicolo che parte dal livello del terreno. Analoghe anomalie sono state rilevate anche nella celebre tomba di Tutankhamon, nella Valle dei Re.

Anomalie termiche Piramidi

Il progetto Scan Pyramids prevede l’analisi anche della Piramide di Chefren (la più piccola della piana di Giza), quella di Saqqara e di quelle di Snefru, nella necropoli di Dahshur. Alcuni dei segreti delle Piramidi Egizie potrebbero finalmente essere svelati.

Anomalie termiche Piramidi

YOUTUBE. Piramidi, rilevazioni termiche: strane anomalie

Le anomalie termiche della Piramide di Cheope svelano nuove camere nascoste

Libri sull'argomento
Impronte degli Dei di Graham Hancock
Siamo Extraterrestri! di Roberto Pinotti
Runa Antilis di Luis Fernando Mostajo Maertens
Mitologia Aliena di Roberto La Paglia
Cosa Nascondono i Nostri Governi? di Carlo Di Litta, Quinto Narducci
Segnali dallo Spazio di Roberto La Paglia, Enrico Vincenzi
IL CODICE SEGRETO DELLA NUMEROLOGIA
I numeri della tua nascita: una scienza dimenticata
di Gianni Camattari

Il Codice Segreto della Numerologia

I numeri della tua nascita: una scienza dimenticata

di Gianni Camattari

Attraverso il libro "Il Codice Segreto della Numerologia" di Gianni Camattari apprendi il significato dei numeri e la loro applicazione ai tipi psicologici dell'Enneagramma. Inoltre, trovi analizzate le caratteristiche salienti di una personalità capendone attitudini, potenzialità e punti deboli in base alla data di nascita.

I numeri sono il codice segreto di una scienza dimenticata: con essi, sacri riferimenti, si può interpretare qualsiasi evento. Essi, infatti, permettono di comprendere l'ordine delle cose e le leggi del cosmo.

La loro valenza simbolica è data dall'interazione con gli elementi che compongono l'universo, con ciò che succede dentro e fuori dall'uomo.

Pitagora, ad esempio, insegnava che la natura è in relazione con i numeri: chi conosce il loro significato, accede alla comprensione del creato nella sua essenza.

La data di nascita non è frutto di mera casualità: fornisce, al contrario, una precisa chiave di lettura della personalità e del carattere di un individuo, dei talenti e di eventuali disagi relazionali ed esistenziali che potrebbero impedire di esprimere le proprie potenzialità.

I numeri presenti nella data di nascita sono ricchezze ricevute in modo ordinato, potenzialità già pronte per essere usate; viceversa, quelli assenti ineriscono a risorse che necessitano dell'intervento della volontà per essere utilizzate vantaggiosamente per se stessi e per gli altri.

Scrivendo la tua data di na­scita, in modo inconsapevole, scrivi il programma della tua vita: passata, presente e futura. Questo libro ti offre la chiave per scoprire la radice della tua personalità, l'origine e la qualità dei tuoi talenti.

La data di nascita ti dice anche quali ricchezze hai già utilizzato, quel­le su cui stai lavorando e quelle che sono ancora lascia­te alla tua conquista. Sarà un ottimo strumento per orientarti sulla conoscen­za delle tue inclinazioni, del tuo temperamento e del tuo enneatipo, con i suoi slanci e le sue paure.

Seguendo le tradizioni orientali, quelle della Grecia classica, di Pitago­ra e le conoscenze della scienza moderna, si apriranno davanti ai tuoi occhi le meravigliose pagine che il destino ha scritto per te.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *