Principe Filippo: “Se mi reincarnassi vorrei tornare come un Virus mortale, per risolvere il Problema della Sovrappopolazione”

di John Cooper

Principe Filippo: “Devo confessare che sono tentato di chiedere la reincarnazione come un virus particolarmente mortale”.

Principe Filippo

Principe Filippo

Il marito della Regina Elisabetta, il Principe Filippo, è morto, lo ha annunciato Buckingham Palace. Aveva 99 anni. “Sua Altezza Reale è morta pacificamente questa mattina al Castello di Windsor.”

Il principe Filippo aveva fatto una serie di osservazioni durante la sua vita in cui dichiarava il suo desiderio di reincarnarsi in un “virus mortale” per risolvere il problema della sovrappopolazione mondiale. Secondo il principe reggente, nel mondo c’erano “troppe persone”…

Il principe Filippo, il duca di Edimburgo, che è stato il marito della regina Elisabetta II del Regno Unito e di altri regni del Commonwealth per 70 anni, ha detto ad un reporter di Deutsche Press Agentur nel 1998:

Se non sarà controllata volontariamente, sarà controllata involontariamente… “

Se mi reincarnassi, vorrei essere riportato sulla terra come virus killer per risolvere il problema della sovrappopolazione”.

Agenda sul Depopolamento

Il duca di Edinburg ha anche scritto del suo desiderio di uccidere milioni di persone nella prefazione di un libro intitolato “If I Were an Animal” pubblicato nel Regno Unito negli anni ’80. “Mi chiedo solo come sarebbe reincarnarsi in un animale la cui specie è stata così ridotta di numero da essere in pericolo di estinzione. Quali sarebbero stati i suoi sentimenti verso la specie umana la cui esplosione demografica gli aveva negato l’esistenza da qualche parte… Devo confessare che sono tentato di chiedere la reincarnazione come un virus particolarmente mortale”. (Prince Philip, Duca di Edimburgo – Pprefazione a If I Were an Animal, pubblicata da Robin Clark Ltd, nel 1986.)

Dobbiamo “eliminare” la Popolazione in eccedenza

Anche un’altra prefazione del principe Filippo ad un altro libro “Down to Earth”, pubblicata nel 1988 (pagina 8) dimostra la sua sete di morte.Non dichiaro di avere alcun interesse particolare per la storia naturale, ma da ragazzo sono stato informato delle fluttuazioni annuali del numero di selvaggina e della necessità di adattare la macellazione alle dimensioni della popolazione in eccesso“.

Mentre alcuni sostengono che il principe Filippo “scherzava” quando diceva questwe cose, la sua mortale e seria passione per il depopolamento, può essere letta in diverse inquietanti interviste in cui discute di questo argomento.

Articolo di John Cooper

Fonte originale: https://newspunch.com/prince-philip-tempted-ask-reincarnation-deadly-virus-reduce-world-population/

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte: https://www.detoxed.info/morto-il-principe-filippo-nel-1988-disse-se-mi-reincarnassi-vorrei-tornare-come-un-virus-mortale-per-risolvere-il-problema-della-sovrappopolazione/

PANDEMIE NON AUTORIZZATE
I retroscena di un evento epocale che ha trasformato radicalmente lo scenario internazionale e la vita di tutti noi. L'indagine più accurata e completa, con il maggior numero di prove e testimonianze mai raccolte finora
di Marco Pizzuti

Pandemie Non Autorizzate

I retroscena di un evento epocale che ha trasformato radicalmente lo scenario internazionale e la vita di tutti noi. L'indagine più accurata e completa, con il maggior numero di prove e testimonianze mai raccolte finora

di Marco Pizzuti

In questo suo libro Marco Pizzuti non si limita a indagare sui dubbi sollevati dalla versione ufficiale dell'epidemia, ma osa fare una previsione sul suo scopo finale.

Il 18 ottobre 2019, la Bill and Melinda Gates Foundation mostra una simulazione sulla diffusione di una pandemia da coronavirus durante l'Event 201 di New York per promuovere la fusione della sanità pubblica con l'industria privata, implementare la ricerca sui vaccini e orientare le istituzioni verso le vaccinazioni di massa. Poche settimane dopo, la pandemia da coronavirus inizia a diffondersi per davvero.

Alcuni fatti però hanno suscitato dubbi e sospetti difficili da liquidare come semplici coincidenze. Nel 2015, per esempio, Bill Gates aveva predetto che il mondo avrebbe dovuto affrontare una nuova pandemia dalla quale si sarebbe salvato solo grazie ai vaccini.

Esistono inoltre le prove per dimostrare come i governi e i media siano stati "orientati" a favore dei lockdown, delle vaccinazioni di massa e di uno smisurato debito pubblico dal quale i cittadini saranno messi in ginocchio e molte imprese saranno costrette a fallire.

A poco più di un anno dall'inizio della pandemia, il gran numero di prove, testimonianze, indizi e molte delle incredibili coincidenze raccolte in questa indagine accurata consentono una ricostruzione degli eventi completamente diversa da quella diffusa dai mezzi di comunicazione di massa.

Esistono inoltre le prove per dimostrare come i governi e i media siano stati "orientati" a favore dei lockdown, delle vaccinazioni di massa e di uno smisurato debito pubblico dal quale i cittadini saranno messi in ginocchio e molte imprese saranno costrette a fallire.

"Pandemie Non Autorizzate" è custode di un'ipotesi politicamente molto scorretta in cui le pandemie diventano un'arma in mano all'élite finanziaria e farmaceutica per accumulare enormi profitti, imporre una dittatura sanitaria globale e costringere gli Stati a cedere ogni forma di sovranità con il falso pretesto della salute pubblica.

"Molti di noi si stanno chiedendo quando le cose ritorneranno alla normalità. La risposta in breve è: MAI".
Klaus Schwab

Tra i temi trattati:

  • Il grande bluff della "comunità scientifica" come garanzia di oggettività
  • L'inquietante testimonianza di una insider
  • Il denaro del Recovery Fund per controllare i cittadini
  • Una sperimentazione troppo breve e pericolosa
  • Il terrorismo mediatico sulle due principali testate giornalistiche italiane
  • Da cosa è composto il virus e come è stato creato
  • La Questione della mutazione del virus
  • La verità sui tamponi e sulle mascherine
  • La censura mediatica sulle cure alternative
  • Le pressioni della finanza per imporre i lockdown
  • L'mRNA è un trattamento genico
  • Il "Great Reset"
  • Medici e avvocati di tutto il mondo contro la dittatura sanitaria.

Nuova Edizione Ampliata

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *