Vuoi una ricarica energetica veloce e gratuita? Metti i piedi per terra!

di Giuliana Sannazzaro

Ti senti spesso stanco/a, spossato/a e dolorante? Sei soggetto/a a dolori ed infiammazioni croniche? Attenzione, potrebbe dipendere da una carenza di elettroni dovuta allo scarso contatto dei piedi per terra.

Benefici del camminare a piedi nudiGeneralmente, infatti, tendiamo ad essere centrati nella parte superiore del corpo, soprattutto nella testa, e a poggiare i piedi per terra in maniera automatica e meccanica. Le nostre scarpe, con le suole sintetiche, non permettono più lo scambio elettronico con il suolo. I pavimenti, l’asfalto, le case sopraelevate, i marciapiedi e tutto quanto si frappone al contatto diretto con il “corpo” del nostro pianeta, ci impediscono un corretto scarico e carico a livello elettrico: in pratica viviamo continuamente disconnessi!

Questa mancanza di connessione alla terra può avere diversi effetti negativi:

  • ti senti continuamente stanco/a e pieno/a di tensioni muscolari,
  • sei spesso nervoso/a e scarico/a energeticamente,
  • ti fa vivere in base a illusioni disancorate dalla realtà, senza riuscire a realizzare ciò che desideri,
  • ti fa correre il rischio di passare il resto della vita soltanto nella tua testa e nei tuoi pensieri.

Siccome il pianeta Terra è un organismo vivente che ci rifornisce naturalmente di energia, quando entriamo in contatto con esso, puoi ottenere una ricarica istantaneasemplicemente mettendo i piedi nudi a contatto con il suolo, il prato, la sabbia o ovunque preferisci. E i benefici sono immediati, perché permetti agli elettroni liberi presenti sulla superficie della Terra di pervadere beneficamente il tuo corpo, che così si equilibra energeticamente.

Questo riequilibrio, che provoca talvolta una leggera sensazione di calore, induce molti effetti benefici sulla tua salute:

  • aumenta l’energia e diminuisce lo stress,
  • favorisce il sonno,
  • allevia tensioni muscolari e mal di testa,
  • riduce i dolori cronici e le infiammazioni,
  • lenisce disturbi ormonali e sindrome premestruale,
  • protegge l’organismo dai campi elettromagnetici negativi.

Quindi d’ora in poi qundo hai bisogno di una ricarica energetica veloce ed istantanea, ricordati di mettere i piedi nudi per terra quanto più ti è possibile, non solo quando sei all’aperto, ma anche quando sei in casa e svolgi le tue varie attività, sempre meglio che niente! Riconnetterti alla Terra ti aiuterà a riconnetterti a te stesso/a e a sentirti più sereno/a e in pace. 

Se vuoi approfondire questo argomento, ti consiglio il bellissimo libro “Earthing – A piedi nudi – Curarsi con l’energia della terra” (C. Ober, S. T. Sinatra, M. Zucker) un volume che racchiude ricerche, studi approfonditi ed esercizi paratici per riequilibrare il nostro organismo e ottenere potenti giovamenti per la nostra salute.

Articolo di Giuliana Sannazzaro

Fonte:  http://www.ascoltailtuocuore.it/energia/metti-i-piedi-per-terra/

Libri e varie...
EARTHING - A PIEDI NUDI
Curarsi con l'energia della terra
di Clinton Ober

Earthing - A Piedi Nudi

Curarsi con l'energia della terra

di Clinton Ober

Siamo sempre più malati, stanchi e soggetti a infiammazioni croniche. La soluzione? Rimettere i piedi nudi per terra per poterci ricaricare immediatamente. Il problema, infatti, può dipendere da una carenza di elettroni dovuta alla nostra mancata connessione con la Terra.

Il nostro pianeta è un organismo vivente che ci ricarica naturalmente di energia quando ci mettiamo in contatto con esso, come ad esempio facendo una camminata a piedi scalzi sulla sabbia. Dopo numerosi studi, gli autori di questo testo, insolito e stimolante, sono arrivati a sostenere che si tratti di un vero e proprio campo energetico fisico alimentato continuamente dalle radiazioni solari.

Con le nostre suole isolanti, il catrame e il cemento su cui abitualmente camminiamo, abbiamo interrotto il circuito elettrico che ci ricarica costantemente. In pratica ci siamo disconnessi…

Questo volume racchiude ricerche, studi approfonditi e tutti gli interventi e cambiamenti più efficaci per riequilibrare il nostro organismo e ottenere potenti giovamenti per la nostra salute.

Lasciate la vostra impronta… scopritene i benefici!

Indice:

Earthing: gli entusiasti

Prefazione

Parte prima: Perché siamo malati. Il legame mancante

  • Tu e il tuo pianeta, entrambi elettrici
  • La sindrome da disconnessione

Parte seconda: Le scoperte personali

  • Riconnessione: la storia di Clint Ober
  • Le sfide di uno scienziato dilettante
  • La scoperta del cardiologo: la storia di Steve Sinatra

Parte terza: Il collegamento con la scienza

  • L'anti-infiammatorio originario
  • La visione d'insieme

Parte quarta: Cronache dalla terra

  • Earthing 101: come connettersi
  • Le osservazioni di Clint Ober dopo dodici anni di Earthing
  • Il feedback: cosa dice la gente dell'Earthing
  • Le correlazioni con il cuore: il punto di vista di Steve Sinatra
  • La connessione femminile: l'Earthing e le donne
  • La connessione nello sport: l'Earthing in azione
  • La connessione sui veicoli: l'Earthing in movimento
  • La connessione per gli animali: l'Earthing e gli animali domestici
  • La connessione futura: parte la rivoluzione dell'Earthing

Appendici

  • Note tecniche e metodi per l'Earthing
  • La fisica dell'Earthing: l'analisi delle attuali conoscenze
  • Risorse
  • La lista dei sintomi e il registro dei miglioramenti
  • Bibliografia selezionata

Ringraziamenti

Indice analitico

Note sugli autori

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *