“Vaccini Aerei” in Australia

L’Australia ha approvato la richiesta di licenza della società Big Pharma, PaxVax, che consentirà loro di rilasciare intenzionalmente un vaccino OGM costituito da batteri vivi nel Queensland, tramite scie chimiche.

PaxVax sta cercando l’approvazione per condurre la sperimentazione clinica di un vaccino batterico vivo geneticamente modificato contro il colera.

Una volta avviato, il processo dovrebbe essere completato entro un anno, con siti di prova selezionati dalle aree del governo locale (LGA) nel Queensland, nell’Australia meridionale, nel Victoria e nell’Australia occidentale.

PaxVax ha proposto una serie di misure di controllo che secondo loro limiteranno la diffusione e la persistenza del vaccino OGM e del suo materiale genetico introdotto, tuttavia, c’è sempre la possibilità che queste restrizioni falliscano e infettino la fauna selvatica e gli ecosistemi.

I “vaccini aerei” sono stati utilizzati negli Stati Uniti diretti verso gli animali mediante l’uso di pacchetti di plastica sganciati da aerei o elicotteri.

Riferimenti: https://worldtruth.tv/australia-to-forcibly-vaccinate-citizens-via-chemtrails/?amp=1&s=09

Fonte: https://t.me/haarpit

Un commento

  1. Laura Alessandra Moro

    Criminali è allucinante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.