Troppo zucchero può trasformarsi in “veleno” per il fegato dei bambini

di Redazione InformaSalus.it

Il fruttosio aggiunto a cibi e bevande, è capace di scatenare meccanismi simili a quelli dell’alcol e divenire velenoso per il fegato dei bambini.

Consumo di zucchero nei bambiniIn particolare, ogni grammo in eccesso rispetto al fabbisogno giornaliero (circa 25 grammi), accresce di una volta e mezza il rischio di sviluppare malattie epatiche gravi. È quanto sostengono i ricercatori dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, che hanno dimostrato per la prima volta i danni del fruttosio sulle cellule del fegato dei più piccoli.

A differenza del glucosio, che può essere utilizzato quasi da ogni cellula del nostro corpo, il fruttosio può essere metabolizzato soltanto dal fegato, perché esso è l’unico organo in cui è presente il suo trasportatore. Pubblicato sulla rivista scientifica “Journal of Hepatology”, lo studio è stato condotto tra il 2012 e il 2016 su 271 bambini e ragazzi affetti da fegato grasso. In 1 bambino su 2, gli esami effettuati hanno rilevato livelli eccessivi di acido urico in circolo.

“Diversi studispiega Valerio Nobili, responsabile di Malattie Epato-metaboliche del Bambino Gesù hanno provato che l’elevato consumo di zucchero è associato a numerose patologie sempre più frequenti in età pediatrica come l’obesità, il diabete di tipo II e le malattie cardiovascolari. Ma poco si sapeva del suo effetto sul tessuto epatico, almeno fino ad oggi””Con la nostra ricerca abbiamo colmato la lacuna. Gli spuntini dei bambini dovranno essere solo eccezionalmente a base di succhi di frutta o merendine confezionate e non la regola quotidiana”.

Fonte: http://www.informasalus.it/it/articoli/bambini-fruttosio-alcol-fegato.php

Libri e varie...

Fegato Sano

Il segreto per una vita in ottima salute

di Salvatore Ricca Rosellini

FEGATO SANO
Il segreto per una vita in ottima salute
di Salvatore Ricca Rosellini

Le malattie del fegato, come la steatosi, l’epatite cronica e la cirrosi, sono molto diffuse e l’attuale stile di vita non è di certo d’aiuto, anzi. È quindi importante che ciascuno impari a conoscere e proteggere un organo tanto essenziale.
 Un ruolo chiave è sicuramente svolto dall’alimentazione: ci sono cibi da evitare e altri invece da valorizzare; inoltre alcuni alimenti, vitamine, minerali, erbe o bevande sono fondamentali per il benessere del fegato e quindi dell’intero organismo.
 Il fegato è organo importante quanto trascurato.
 Esso è la pietra angolare della salute del corpo e, nonostante questo, spesso e vittima di attacchi a cui non segue adeguata risposta. Consumo di farmaci, tensione e stress, alimentazione scorretta: questo ed altro fa male al fegato, e le conseguenze sono globali.
 Per evitare ciò, può essere d'aiuto "Fegato Sano", scritto da Salvatore Rosellini ed edito da L'Età dell'Acquario.
 Il dottor Rossellini è epatologo dell'Ospedale di Forlì e specialista in Gastroenterologia, in Medicina interna e in Geriatria. Inoltre, è Fondatore e presidente dell'Associazione forlivese per le malattie del fegato, è presidente della Liver-Pool Onlus, la Federazione nazionale delle associazioni di volontariato per le malattie epatiche e il trapianto di fegato. Nel suo curriculum figurano anche esperienze nei Paesi in via di sviluppo, come l'Algeria Sahariana, dove ha collaborato a progetti tesi a contrastare la diffusione delle epatiti virali.
 Nell'opera, il medico offre così una serie di consigli, sia per prevenire che per curare problemi.
 Il primo passo è una corretta alimentazione: ci sono cibi da evitare, altri da scegliere ed altri ancora da cercare. Prodotti come vitamine, erbe o alcuni vegetali possono infatti agire da farmaci naturali.
 Tuttavia, a volte questo non basta e bisogna passare alle terapie mediche vere e proprie. Anche in questo caso, il testo offre una panoramica delle opzioni possibili, andando dai rimedi più tradizionali e fisici a quelli più innovativi basati sull'azione anche mentale...

Fegato Sano

Il segreto per una vita in ottima salute

di Salvatore Ricca Rosellini

FEGATO SANO
Il segreto per una vita in ottima salute
di Salvatore Ricca Rosellini

Le malattie del fegato, come la steatosi, l’epatite cronica e la cirrosi, sono molto diffuse e l’attuale stile di vita non è di certo d’aiuto, anzi. È quindi importante che ciascuno impari a conoscere e proteggere un organo tanto essenziale.
 Un ruolo chiave è sicuramente svolto dall’alimentazione: ci sono cibi da evitare e altri invece da valorizzare; inoltre alcuni alimenti, vitamine, minerali, erbe o bevande sono fondamentali per il benessere del fegato e quindi dell’intero organismo.
 Il fegato è organo importante quanto trascurato.
 Esso è la pietra angolare della salute del corpo e, nonostante questo, spesso e vittima di attacchi a cui non segue adeguata risposta. Consumo di farmaci, tensione e stress, alimentazione scorretta: questo ed altro fa male al fegato, e le conseguenze sono globali.
 Per evitare ciò, può essere d'aiuto "Fegato Sano", scritto da Salvatore Rosellini ed edito da L'Età dell'Acquario.
 Il dottor Rossellini è epatologo dell'Ospedale di Forlì e specialista in Gastroenterologia, in Medicina interna e in Geriatria. Inoltre, è Fondatore e presidente dell'Associazione forlivese per le malattie del fegato, è presidente della Liver-Pool Onlus, la Federazione nazionale delle associazioni di volontariato per le malattie epatiche e il trapianto di fegato. Nel suo curriculum figurano anche esperienze nei Paesi in via di sviluppo, come l'Algeria Sahariana, dove ha collaborato a progetti tesi a contrastare la diffusione delle epatiti virali.
 Nell'opera, il medico offre così una serie di consigli, sia per prevenire che per curare problemi.
 Il primo passo è una corretta alimentazione: ci sono cibi da evitare, altri da scegliere ed altri ancora da cercare. Prodotti come vitamine, erbe o alcuni vegetali possono infatti agire da farmaci naturali.
 Tuttavia, a volte questo non basta e bisogna passare alle terapie mediche vere e proprie. Anche in questo caso, il testo offre una panoramica delle opzioni possibili, andando dai rimedi più tradizionali e fisici a quelli più innovativi basati sull'azione anche mentale...

Guarire il Fegato con il Lavaggio Epatico

Il trattamento naturale più efficace per eliminare i calcoli e ritrovare il benessere attraverso la depurazione

di Andreas Moritz

GUARIRE IL FEGATO CON IL LAVAGGIO EPATICO
Il trattamento naturale più efficace per eliminare i calcoli e ritrovare il benessere attraverso la depurazione
di Andreas Moritz

Il fegato è l'organo responsabile della distribuzione e del mantenimento costante di "carburante" a tutto l'organismo. Agisce come una vera e propria stazione di depurazione che neutralizza gli effetti nocivi di ormoni, bevande alcoliche e farmaci.
 Depurando circa un litro e mezzo di sangue al minuto e fornendo la quantità necessaria di sostanze nutritive e di energia, il fegato garantisce il delicato equilibrio che ci mantiene in perfetta salute. Ma non sempre funziona al massimo delle sue capacità.
 I calcoli biliari, che formano delle ostruzioni al suo interno,
  possono indebolire in maniera considerevole la sua capacità di depurare il sangue 
 ed è per questo che la loro presenza rappresenta il maggior impedimento all'acquisizione 
 e al mantenimento di un buono stato di salute e vitalità,
  nonché una delle maggiori cause di malattia.
 Andreas Moritz in cui l'autore illustra il processo di lavaggio ed espulsione dei calcoli biliari da lui messo a punto e che può essere realizzatoin maniera autonoma a casa propria.
 Questo metodo naturale di depurazione semplice, economico indolore e sicuro può aiutarci a migliorare la nostra energia, liberarci dal dolore e regalarci bellezza e lucidità mentale, aprendoci le porte di una vita senza malattie.
 Cosa occorre per il lavaggio epatico? 
 - 6 litri di succo di mela per la preparazione
 - Sale di Epson
 - Olio extravergine di oliva spremuto a freddo
 - Succo di pompelmo (meglio quello rosa) o spremuta fresca di limone e arancia
  Come capire se il lavaggio epatico può essere valido anche per me? Se ritieni di soffrire di uno dei seguenti sintomi, o di condizioni assimilabili a quelle elencate a seguire, probabilmente il tuo fegato e la tua cistifellea contengono un elevato numero di calcoli biliari:
 
 - Scarso appetito
 - Voglie improvvise di cibo
 - Disturbi digestivi
 - Diarrea
 - Stitichezza
 - Feci color argilla
 - Ernia
 - Flatulenza
 - Emorroidi
 - Dolore persistente alla parte destra del corpo
 - Difficoltà respiratorie
 - Cirrosi epatica
 - Epatite
 - Molte infezioni
 - Colesterolo alto
 - Pancreatite
 - Cardiopatie
 - Disturbi cerebrali
 - Vertigini e svenimenti
 - Perdita di tono muscolare
 - Peso eccessivo o deperimento
 - Ulcere duodenali
 - Nausea e vomito
 - Personalità collerica o irascibile
 - Depressione
 - Impotenza
 - Altri problemi sessuali
 - Patologie della prostata
 - Problemi urinari
 - Squilibrio ormonale
 - Disturbi mestruali e della menopausa
 - Dolore acuto alle spalle e alla schiena
 - Problemi di vista
 - Occhi gonfi
 - Problemi cutanei
 - Macchie epatiche, specialmente sul dorso delle mani e nell'area del viso
 - Sciatica
 - Intorpidimento e paralisi delle gambe
 - Dolore all'estremità superiore delle scapole e/o tra le due scapole
 - Disturbi alle articolazioni
 - Problemi alle ginocchia
 - Osteoporosi
 - Obesità
 - Affaticamento cronico
 - Patologie renali
 - Cancro
 - Forte pigmentazione dell'area perioculare
 - Aspetto malato
 - Lingua patinata o saburrale di colore bianco o giallo
 - Sclerosi multipla e fibromialgia
 - Morbo di Alzheimer
 - Estremità fredde
 - Scoliosi
 - Gotta
 - Artrite periarticolare
 - Torcicollo
 - Asma
 - Mal di testa ed emicranie
 - Disturbi dentali e gengivali
 - Giallore di occhi e pelle
 - Calore e sudorazione eccessivi nella parte superiore del corpo
 - Capelli molto grassi e perdita di capelli
 - Tagli o ferite che continuano a sanguinare e non si cicatrizzano
 - Disturbi del sonno, insonnia
 - Incubi
 - Rigidità articolare e muscolare
 - Vampate di calore e attacchi di freddo...

Ricettario per il Fegato

Una dieta sana e disintossicante

di Paola Bettini, Carla Marchetti

RICETTARIO PER IL FEGATO
Una dieta sana e disintossicante
di Paola Bettini, Carla Marchetti

Il fegato è un organo fondamentale per la salute e il benessere del nostro corpo e quando è malato o appesantito tutto il nostro organismo ne risente, anche in termini di vitalità. Conoscendone le funzioni e le patologie si può intraprendere uno stile di vita più sano, non certo fatto di privazioni ma semplicemente più attento ai "punti deboli".
 
 E per fare ciò è importante seguire una dieta ricca di alimenti che aiutano a mantenere il proprio fegato sempre sano ed efficiente, e le ricette contenute nel libro vi permetteranno di farlo senza rinunciare al piacere della buona tavola....

La Salute del Fegato

Chiave di una salute globale

di Lukas Heidn

LA SALUTE DEL FEGATO
Chiave di una salute globale
di Lukas Heidn

Con chiarezza e precisione, un esperto naturopata ci descrive il ruolo del fegato, nonché tutti i mali e le malattie che possono colpirlo, ma soprattutto ci illustra, con un approccio globale, le regole alimentari da seguire per avere un fegato sano.
Analogamente, ci propone efficaci metodi curativi per rigenerarlo. Una guida pratica tra le più complete, indispensabile a chiunque desideri depurare il proprio fegato e beneficiare così di una vitalità rinnovata!
 Il fegato è un organo essenziale per il corpo, perché si occupa di eliminare tutte le tossine dell'organismo, come un vero e proprio laboratorio di trasformazione chimica. Quando è sano preserva il corpo purificandolo e protegge il sistema immunitario dal rischio di sovraccarico. 
 Inoltre costituisce un elemento fondamentale per mantenere in equilibrio il metabolismo e, di conseguenza, tenere sotto controllo il peso. Favorendone il buon funzionamento mediante un adeguato stile di vita, possiamo attenuare o guarire numerosi problemi di salute legati a quest'organo: stanchezza cronica, mancanza di verve, sovrappeso, depressione nervosa, problemi dovuti ad abuso di alcol, malattie cutanee, ecc....

I Rimedi Naturali per Depurare e Curare il Fegato

di Roberto Marrocchesi

I RIMEDI NATURALI PER DEPURARE E CURARE IL FEGATO  - LIBRO
di Roberto Marrocchesi

Il fegato è uno degli organi più importanti del corpo umano. 
Ma è anche uno di quelli più delicati e che si ammalano più facilmente.
 Soffri di gonfiore addominale, sudorazione eccessiva, ipertensione, affaticamento, sbalzi d'umore e depressione? Hai dolore o fastidio al disopra del fegato? Ti è difficile digerire cibi grassi? Il reflusso acido o il bruciore di stomaco sono una costante?
 Questi sono segnali con cui il fegato ti dice che ha bisogno di aiuto e di essere curato.
 E come farlo?
 L'esperto naturopata Roberto Marrocchesi, in questa guida chiara e completa, spiega quali rimedi naturali puoi utilizzare per disintossicare il tuo fegato e li riassume in quattro preziosi passi: 
 
 - ridurre l'esposizione alle tossine disperse nell'aria;
 - cambiare le abitudini alimentari, eliminando i cibi dannosi per il fegato;
 - aggiungere cibi utili a riparare i danni al fegato e altri organi;
 - ricostruire la salute del fegato utilizzando erbe e sostanze nutritive di supporto. 
  L'autore ci guida in un percorso di prevenzione e guarigione attraverso varie discipline: dall'erboristeria alla medicina tradizionale cinese, dalla macrobiotica alla dieta vegetale e integrale, dal metodo Gerson alla naturopatia.
 Segui i consigli che trovi in queste pagine per depurarti, modificare la tua dieta e avere stile di vita sano per il tuo fegato e per tutto il tuo corpo. ...
FEGATO SANO
Il segreto per una vita in ottima salute
di Salvatore Ricca Rosellini

Le malattie del fegato, come la steatosi, l’epatite cronica e la cirrosi, sono molto diffuse e l’attuale stile di vita non è di certo d’aiuto, anzi. È quindi importante che ciascuno impari a conoscere e proteggere un organo tanto essenziale.
 Un ruolo chiave è sicuramente svolto dall’alimentazione: ci sono cibi da evitare e altri invece da valorizzare; inoltre alcuni alimenti, vitamine, minerali, erbe o bevande sono fondamentali per il benessere del fegato e quindi dell’intero organismo.
 Il fegato è organo importante quanto trascurato.
 Esso è la pietra angolare della salute del corpo e, nonostante questo, spesso e vittima di attacchi a cui non segue adeguata risposta. Consumo di farmaci, tensione e stress, alimentazione scorretta: questo ed altro fa male al fegato, e le conseguenze sono globali.
 Per evitare ciò, può essere d'aiuto "Fegato Sano", scritto da Salvatore Rosellini ed edito da L'Età dell'Acquario.
 Il dottor Rossellini è epatologo dell'Ospedale di Forlì e specialista in Gastroenterologia, in Medicina interna e in Geriatria. Inoltre, è Fondatore e presidente dell'Associazione forlivese per le malattie del fegato, è presidente della Liver-Pool Onlus, la Federazione nazionale delle associazioni di volontariato per le malattie epatiche e il trapianto di fegato. Nel suo curriculum figurano anche esperienze nei Paesi in via di sviluppo, come l'Algeria Sahariana, dove ha collaborato a progetti tesi a contrastare la diffusione delle epatiti virali.
 Nell'opera, il medico offre così una serie di consigli, sia per prevenire che per curare problemi.
 Il primo passo è una corretta alimentazione: ci sono cibi da evitare, altri da scegliere ed altri ancora da cercare. Prodotti come vitamine, erbe o alcuni vegetali possono infatti agire da farmaci naturali.
 Tuttavia, a volte questo non basta e bisogna passare alle terapie mediche vere e proprie. Anche in questo caso, il testo offre una panoramica delle opzioni possibili, andando dai rimedi più tradizionali e fisici a quelli più innovativi basati sull'azione anche mentale...

Fegato Sano

Il segreto per una vita in ottima salute

di Salvatore Ricca Rosellini

Le malattie del fegato, come la steatosi, l’epatite cronica e la cirrosi, sono molto diffuse e l’attuale stile di vita non è di certo d’aiuto, anzi. È quindi importante che ciascuno impari a conoscere e proteggere un organo tanto essenziale.

Un ruolo chiave è sicuramente svolto dall’alimentazione: ci sono cibi da evitare e altri invece da valorizzare; inoltre alcuni alimenti, vitamine, minerali, erbe o bevande sono fondamentali per il benessere del fegato e quindi dell’intero organismo.

Il fegato è organo importante quanto trascurato.

Esso è la pietra angolare della salute del corpo e, nonostante questo, spesso e vittima di attacchi a cui non segue adeguata risposta. Consumo di farmaci, tensione e stress, alimentazione scorretta: questo ed altro fa male al fegato, e le conseguenze sono globali.

Per evitare ciò, può essere d'aiuto "Fegato Sano", scritto da Salvatore Rosellini ed edito da L'Età dell'Acquario.

Il dottor Rossellini è epatologo dell'Ospedale di Forlì e specialista in Gastroenterologia, in Medicina interna e in Geriatria. Inoltre, è Fondatore e presidente dell'Associazione forlivese per le malattie del fegato, è presidente della Liver-Pool Onlus, la Federazione nazionale delle associazioni di volontariato per le malattie epatiche e il trapianto di fegato. Nel suo curriculum figurano anche esperienze nei Paesi in via di sviluppo, come l'Algeria Sahariana, dove ha collaborato a progetti tesi a contrastare la diffusione delle epatiti virali.

Nell'opera, il medico offre così una serie di consigli, sia per prevenire che per curare problemi.

Il primo passo è una corretta alimentazione: ci sono cibi da evitare, altri da scegliere ed altri ancora da cercare. Prodotti come vitamine, erbe o alcuni vegetali possono infatti agire da farmaci naturali.

Tuttavia, a volte questo non basta e bisogna passare alle terapie mediche vere e proprie. Anche in questo caso, il testo offre una panoramica delle opzioni possibili, andando dai rimedi più tradizionali e fisici a quelli più innovativi basati sull'azione anche mentale

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*