L’incredibile Caso di Sergej Ponomarenko, Viaggiatore nel tempo

di Roccoblogger
Nel 2006, un uomo di nome Sergej Ponomarenko stava vagando per Kiev, indossava uno strano vestito e aveva una vecchia macchina fotografica in mano come un turista. Affermò di essere venuto dal passato, di essere uscito di casa per scattare alcune foto quando osservò un UFO e, mentre lo fotografava, improvvisamente si trovò nel futuro.
Un caso straordinario corredato di documenti e fotografie, oltre all’analisi dello psicologo Parlo Kutrikov e dell’esperto di sviluppo fotografico Vadim Posner. L’inchiesta indica che in qualche modo quest’uomo aveva viaggiato dal passato saltando nel futuro, mezzo secolo dopo, probabilmente per la presenza di un UFO.
In Russia, il canale televisivo +1 ha presentato un servizio sul caso di Sergej Ponomarenko, nel documentario Time Traveler, dove è stato riferito che il 23 aprile 2006, un uomo di 25 anni era disorientato e camminava senza méta con una macchina fotografica in mano per le strade di Kiev, in Ucraina. Due poliziotti gli chiesero dunque di identificarsi. L’uomo mostrò loro documenti ufficiali e legittimi ma dell’epoca dell’Unione Sovietica, vecchi cioè di oltre 50 anni. Si chiamava Sergej Ponomarenko. La polizia lo trattò come se fosse pazzo. Fu arrestato e portato in una clinica psichiatrica. Lo psicologo Pablo Kutrikov interrogò Sergej. L’intervista qui sotto riportata è stata registrata alle 12:31 del 23 aprile 2006:…

Vai all’articolo

★ Creme, spray fluidi e spray trasparenti per un’abbronzatura naturale e sicura, anche per le pelli più delicate!
(+ in omaggio la crema solare viso antirughe) ★
L'estate si sta avvicinando e con essa la voglia di sole!
Mai come in questo periodo per non correre inutili rischi legati all'esposizione ai raggi UVA, UVB e IR è importante proteggere la propria pelle con un prodotto specifico, dalla formulazione naturale e delicata ma che al tempo stesso sia in grado di schermare efficacemente l'epidermide.
I prodotti naturali della linea solare di Nature's, sono una risposta concreta a tutte queste esigenze.
Le proprietà idratanti e antiossidanti di questi solari, li rendono dei preziosi alleati di ogni tipo di pelle, anche di quelle più delicate!
Agiscono infatti sui tre principali fattori di rischio per la pelle:
- UVA responsabili dei danni biologici al DNA e quindi dei danni a lungo termine della pelle
- UVB responsabili degli eritemi e delle scottature
- INFRAROSSI responsabili del foto invecchiamento
I filtri solari micro incapsulati (che offrono una protezione più duratura) e i principi attivi naturali, rendono questi prodotti una presenza indispensabile nella tua borsa del mare.
Una linea completa, per assicurare a ogni fototipo un'abbronzatura intensa e luminosa, anche per le pelli più delicate.
Provali subito!
PS: Se acquisti un prodotto solare Nature's su Il Giardino dei Libri riceverai in omaggio la crema gel viso solare antirughe spf 25. Promozione valida solo fino ad esaurimento scorte. ›››

Relatività e Meccanica Quantistica, l’incontro proibito che cambia l’Ordine del Tempo

di Viola Rita
Sovvertire l’ordine del tempo, muovendosi nel passato o nel futuro, e potendo tornare nel presente, a piacimento.
La possibilità di viaggiare nel tempo ispira da sempre l’immaginazione umana, dalla letteratura al cinema (basti ricordare “Ritorno al futuro” del 1985 e il più recente “Interstellar”) dove i protagonisti riescono a farlo attraverso vari artifici. Ma a farci sognare questa volta è lo studio di un gruppo di fisici dell’Università del Queensland che, seppure non abbia viaggiato nel tempo, ha ottenuto, a livello teorico, una nuova concezione del tempo.
Gli scienziati “hanno rotto” la struttura classica in cui gli istanti scorrono dal passato al futuro. Di fatto, non hanno viaggiato nel tempo ma hanno mostrato che mischiando la relatività generale di Einstein con la meccanica quantistica – da sempre incompatibili – si potrebbe ottenere una realtà temporale (a livello puramente teorico) del tutto diversa da quella che conosciamo, una condizione in cui non si sa cosa viene prima e cosa dopo…

Vai all’articolo

Viaggiatori del Tempo: Al Bielek

Al Bielek è nato nel 1927. Il mistero intorno ai suoi ricordi inizia già all’età di nove mesi, durante una festa di Natale in famiglia, in cui il bambino dimostrò di comprendere pienamente una conversazione che stava avvenendo intorno al pianoforte e di ricordarla dettagliatamente.
Una capacità mnemonica sorprendente. Alla scuola elementare, era conosciuto come “l’enciclopedia ambulante”. Prima del diploma di scuola superiore, fece un test di elettronica in cui risultò l’unico idoneo. Poi durante gli anni della guerra, la Marina che aveva bisogno di persone come lui, lo reclutò.  
Nel corso degli anni, Al si specializzò nel settore dell’elettronica ed ebbe a che fare con soggetti alquanto particolari, che furono esponenti di punta di progetti militari e operazioni segrete, in particolare venne coinvolto nei progetti PSI (Psychic Operations). Gli “strani eventi” cominciarono poco dopo, quando fu reclutato nel “Progetto Montauk”…

Vai all’articolo

Gli UFO sono uomini del futuro in viaggio nel tempo?

Ufo nella foresta

Per i fisici sarebbe più logico pensare agli UFO non come a viaggiatori dello spazio, bensì come a viaggiatori del tempo. Stiamo parlando si uomini del futuro tornati indietro per documentare le epoche passate, senza interferire con il corso della storia. 
Potrebbe essere solo una teoria, ma per molti  fisici questo spiegherebbe il fenomeno UFO in modo diverso dalle teorie attuali. Gli studi più recenti sulla materia, si basano principalmente sui wormhole, una sorta di tunnel in grado di collegare diversi punti spazio/tempo dell’universo. Questa teoria lancia anche un’interessante ipotesi sugli UFO…

Vai all’articolo

Viaggiatore nel tempo, membro del famoso “Philadelphia Experiment”: ho vissuto nel 2749

Membro del famoso Philadelphia Experiment, Al Bielek

Membro del famoso “Philadelphia Experiment”, Al Bielek ha raccontato il suo viaggio nel futuro: secondo lui, per circa sei settimane avrebbe vissuto nel 2137 e poi nel 2749.
Egli conferma le sue parole descrivendo alcuni eventi che si verificheranno nel prossimo futuro nel mondo. Secondo i ricordi di Bilek del futuro, il mondo a breve sarà regnato dal Nuovo Ordine Mondiale, e inoltre sentiremo gli effetti devastanti del cambiamento climatico.
Progetto Montauk: si tratta di una serie di esperimenti governativi segreti degli Stati Uniti, che sono stati effettuati nella città di Camp…

Vai all’articolo