Australia: Nuovo Disegno di legge per arrestare i “Teorici della Cospirazione” del Covid 19

Le manifestazioni attuali sono scoppiate in Australia, poiché gli australiani hanno sfogato le loro frustrazioni e hanno tentato di riprendere il controllo delle loro comunità dopo che un’ondata di casi di covid 19 ha spinto il governo a riattivare alcune delle misure di distanziamento sociale più draconiane del mondo.
E se c’è una cosa che terrorizza i governi sempre più tirannici, è una perdita di controllo della narrativa, motivo per cui il governo australiano sta facendo un salto nel frenare i cosiddetti “teorici della cospirazione” che osano diffondere informazioni che mettono in dubbio la paura da loro mercanteggiata, utilizzata per mantenere i cittadini australiani sotto chiave.
Si prevede che questa settimana un nuovo disegno di legge sarà discusso dal Victoria State Government nel parlamento statale. Questo darebbe alle autorità il potere di trattenere “con la forza” i “teorici della cospirazione” e le persone sospettate di diffondere probabilmente il covid, come i manifestanti anti-lockdown e i loro stretti contatti…

Vai all’articolo

La rivincita dei “Complottisti”

Complottisti vs Anticomplittisti

La rivincita dei complottisti: più razionali, sani, equilibrati e meno fanatici dei convenzionalisti. Ora c’è la prova scientifica.
Recenti studi scientifici realizzati da psicologi e sociologi statunitensi e britannici hanno chiarito che, al contrario di quanto tradizionalmente affermato dagli stereotipi diffusi dalla cultura di massa, le persone etichettate come ‘teorici della cospirazione’ siano più sane ed equilibrate rispetto a chi accetti supinamente le versioni ufficiali dei fatti contestati.Uno studio largamente diffuso, pubblicato l’8 luglio 2013 dagli psicologi Michael J.

Vai all’articolo