La Magia del Contatto Visivo: quando le Anime si ritrovano e guariscono

di Paolo Babaglioni
Possediamo un potente strumento di armonizzazione che ci aiuta a guardarci l’un l’altro e a vedere ciò che siamo veramente, esseri speciali, eterni, dalle enormi potenzialità: questo strumento è il contatto visivo.
Eppure prova a pensarci: quante volte ci permettiamo di stabilire un contatto visivo (e quindi più profondo) con un altro essere umano? Purtroppo troppo poco. Tantissime persone addirittura hanno un gran fastidio nell’essere osservate anche amorevolmente.
Tuttavia è verità che in quest’era ultra tecno-social, gli occhi sono maggiormente posizionati sugli smartphone che sulle persone. Oggi le relazioni sono transazionali e non vi è spazio per un concetto più profondo di Amore…

Vai all’articolo

(... GIÀ 300 COPIE VENDUTE)
SE IMPARERAI A VEDERE LA MAGIA, SCOPRIRAI CHE ESSA È OVUNQUE. CONCEDILE SOLO IL MODO DI RICONOSCERSI IN TE...
(+ IN REGALO L'ESCLUSIVO PDF "PERICOLI DEL CERCARE LA MAGIA DELL'ESSERE FUORI DI SÉ")
Dopo l'incredibile successo del suo libro "Avrah Ka Dabra creo quel che dico", che ha venduto migliaia di copie, Dario Canil, studioso della coscienza e del potenziale evolutivo, esce con il suo nuovo libro "Tu sei Magia".
Questo è un libro concreto di risveglio al Sé, di pratica della non-dualità, di autorealizzazione e felicità.
Il centro del libro è che puoi riscoprire la Magia che da sempre sei e viverla appieno nel quotidiano autorealizzandoti.
Acquistando questo libro sul Giardino dei Libri ti assicuri in esclusiva l'ebook in Pdf scritto da Dario Canil. Si intitola "Pericoli del cercare la Magia dell'Essere fuori di Sé".
Si tratta di una ricerca fatta dall'autore in cui vengono approfonditi i pericoli del cercare l'essenza dell'Essere, la magia che abita in ciascuno di noi, fuori te stesso. L'ebook in pdf in regalo potrai scaricarlo e leggerlo immediatamente dopo aver fatto l'ordine (ti arriverà una email con le istruzioni)...
›››

Cosa fare quando hai troppe cose in ballo

Troppe cose da fare, troppo poco tempo a disposizione. Questo è il perpetuo dilemma che attanaglia molte persone. La nostra lista di cose da fare è pressoché infinita, mentre le giornate sono semplicemente troppo brevi.
Com’è possibile gestire questa situazione in modo efficace e salutare? Ecco di seguito 5 consigli per riuscirci.
1. Considerala come un’opportunità per praticare consapevolezza
Quando ti ritrovi sopraffatto da una sensazione di stress… questo è il momento giusto per essere presente. Per essere nel “qui e ora”. Quando avverti che l’ansia inizia ad attanagliarti, questo è il momento per entrare in gioco: presta attenzione al tuo corpo, alle sensazioni fisiche che stai provando…

Vai all’articolo