Come depurare facilmente gli organi del tuo corpo

Ecco una guida semplice e chiara, da consultare su come disintossicare i tuo organi dedicati alla eliminazione delle tossine, grazie ad alimenti diversi che puoi introdurre subito nella tua dieta.

Se questi alimenti non fanno già parte della tua alimentazione, avrai così non solo l’occasione di prenderti cura di te stesso, agendo direttamente sugli organi che mantengono il tuo organismo libero da scorie e tossine, con una efficace azione detox, ma avrai anche l’opportunità di arricchire la tua dieta con ingredienti sani e deliziosi, per fare felice anche il tuo palato.

Fegato
Questo organo potente depura il sangue e trasforma le sostanze chimiche nocive, preparandole per l’eliminazione. Agisce su tutte le tossine del corpo, filtrando, depurando ogni millilitro di sangue e…

Vai all’articolo

Ripulire i Propri Organi: un facile fai-da-te. Metodi efficaci e sicuri per disintossicare il tuo corpo...
È una cosa risaputa che il nostro corpo agisce come un filtro nei confronti di tutto ciò con cui viene a contatto (cibo, acqua, ma anche aria ed emozioni) e accumula tossine e parassiti che divengono disturbi fisici...
Ma come depurare al meglio l'organismo?
Lo spiega l'esperto naturopata Pierre Pellizzari nel suo bestseller "Ripulire i propri Organi".
In tutti questi anni migliaia di persone hanno apprezzato gli efficaci metodi riportati nel libro, rendendo questo un bestseller sulla salute naturale irrinunciabile.
Ci sono almeno tre motivi per i quali devi assolutamente leggere il libro:
  1. ripulendo fegato, intestino, polmoni, sangue e stomaco la vita diventa facile e leggera;
  2. sono spiegate pratiche semplici che potrai svolgere in autonomia;
  3. puoi imparare come mantenere il tuo corpo in condizioni di ottima salute.
Troverai metodi efficaci e sicuri per disintossicare il tuo corpo e iniziare finalmente a vivere con maggiore leggerezza. ›››

Stanchezza primaverile: sistema linfatico con troppe tossine

Ripulire il sistema linfatico

Sonnolenza e stanchezza, sono tra i tanti sintomi che porta la primavera. I mesi primaverili rappresentano il momento del risveglio, della messa in moto del nostro corpo. Come mai avviene questo?
Perché in questo periodo il corpo si risveglia, i processi di disintossicazione sono più intensi del solito e se ci sono tante tossine in circolo, si manifestano anche sintomi di stanchezza. L’accumulo nel sangue di una grande quantità di prodotti tossici (tossiemia) ci fa ammalare. Fra i tanti sintomi abbiamo la stanchezza, ma anche la fibromialgia, la sindrome da fatica cronica……

Vai all’articolo