Una radicale teoria su di un Futuro più equo

Solo la distruzione apocalittica può eliminare il divario tra ricchi e poveri, afferma lo storico Stanford Walter Scheidel.
Uno non deve essere un genio per vedere che c’è molta ingiustizia sul nostro pianeta. I ricchi stanno diventando sempre più ricchi e le persone povere hanno spesso pochissime possibilità di migliorare la loro vita. Uno storico, a questo proposito, ha avanzato una teoria radicale che suggerisce che solo la distruzione apocalittica può eliminare il divario tra ricchi e poveri.
È una visione pessimista, ma perfino alcuni scienziati credono che questo sia l’unico modo per “salvare” il mondo. Nel suo libro “The Great Leveler: Violenza e storia dell’ineguaglianza dall’età della pietra al ventunesimo secolo”, Stanford Walter Scheidel sostiene che la violenza di massa e le catastrofi possono seriamente ridurre la disuguaglianza economica. Secondo Scheidel, i documenti storici mostrano che le società sono “livellate” solo da eventi enormemente distruttivi: la guerra di mobilitazione di massa, le rivoluzioni radicali, i fallimenti dello stato e le pandemie mortali…

Vai all’articolo

Un Cofanetto con 5 DVD sulla Matematica Vedica (corso della durata di 10 ore, valore 45 euro) per te in regalo se acquisti uno dei due libri di Grigori Grabovoi sul potere delle sequenze numeriche che potrai scoprire cliccando questo link...
Abbiamo 100 copie del Corso in 5 Dvd sulla Matematica Vedica e lo regaliamo ai primi 100 clienti che acquisteranno uno dei due libri dello scienziato russo Grigori Grabovoi, considerato un genio senza precedenti, per le tecniche di pilotaggio della realtà e la realizzazione della vita eterna.
Come forse sai, l'opera di questo geniale scienziato ha letteralmente rivoluzionato il concetto di equilibrio tra corpo e mente.
Specializzato in energia informatica, Grabovoi offre strumenti concreti ed efficacissimi per sviluppare una realtà sia sul livello individuale che collettivo.
Ecco qui i due libri di Gribovoi che ti danno il diritto di ricevere in omaggio il Corso in 5 Dvd sulla Matematica Vedica: ti basta acquistarne uno... ›››

Diversamente ricchi? È difficile

di Rosaria Porcaro
Lo so in estate di certi argomenti non si dovrebbe parlare, sono discorsi che vanno bene per settembre quando, insieme ai rincari e alle spese che vengono giù a raffica, il discorso sulla povertà è assolutamente pertinente.
Mi chiedevo allora se, analogamente ad espressioni come “diversamente giovani”, “diversamente magri”, “diversamente alti” ecc. si poteva dire “diversamente ricchi” per indicare il disagio economico che nel nostro paese riguarda 5 milioni di persone. Anche bambini, ed è la cosa peggiore in quanto con l’estate certe differenze diventano pesanti da sopportare, soprattutto, per loro…

Vai all’articolo