Accade in Italia: Morire per mancanza di Assistenza…

di Minuteman
Ho un amico che lavora nella Sanità privata campana e mi ha spiegato perché quella pubblica sta collassando.
Tanti infermieri, medici, portantini risultano ormai positivi ai tamponi, quindi vanno a casa in quarantena, mediamente, se tutto va bene, per 40 giorni e, nella sanità pubblica, non vengono rimpiazzati.
Non c’è modo di farlo, quindi gli ospedali pubblici hanno sempre meno personale a disposizione, e questo è sempre più stanco ed in burn out, quindi scattano ferie e riposi.
Questa situazione porta a vuoti di organico che si aggravano sempre più e, di conseguenza, nelle corsie non c’è più quasi nessuno in grado di assistere i malati: questo, per esempio, spiega il morto nel bagno del Cardarelli. Non c’erano semplicemente più infermieri in corsia…

Vai all’articolo

Ragazza senza mascherina arrestata a Napoli da tutti questi agenti!

di Denise Baldi
Sta diventando virale il video di una ragazza arrestata in pieno centro a Napoli perché era senza mascherina.
In Campania dal 24 settembre è in vigore l’ordinanza regionale che obbliga all’uso della mascherina anche all’aperto. Non tutti hanno recepito il messaggio del presidente “sceriffo” di Regione De Luca, che usa tutti i fondi esistenti per fare tamponi inutili a persone perfettamente sane, costringendo però persone malate di altre patologie gravi e povere a rinunciare alle cure (guarda video di F. Amodeo in fondo all’articolo).
Ieri 6 ottobre, in Via Toledo, a Napoli, i passanti si sono trovati di fronte alla scena surreale di un arresto nei confronti di una ragazza che non portava la mascherina…

Vai all’articolo